OLANDA. NEL 2011 LA FEDERAZIONE HA TENUTO NASCOSTO UN CASO DI POSITIVITA’

DOPING | 20/11/2020 | 00:10
di tuttobiciweb

Scoppia clamoroso uno scandalo doping in Olanda. La Federazione ciclistica olandese KNWU non ha reso pubblico un test antidoping positivo nel 2011, lo ha fatto anche su richiesta del ciclista in questione, che ha subito concluso la sua carriera dopo il test positivo.


La notizia è stata pubblicata ieri sera dal sito Wielerflits, che è riuscito anche a scoprire il nome del corridore, di livello internazionale, anche se volutamente non lo pubblica: «Pensiamo che spetti a lui e/o alle autorità uscire allo scoperto».


Il test positivo sarebbe datato 4 maggio 2011 durante un cosiddetto controllo “fuori competizione” ed il farmaco in questone è l'Epo. Il corridore ha spiegato al giornalista Raymond Kerckhoffs: «Il presidente del KNWU Huib Kloosterhuis ha accettato la mia richiesta di non rendere noto il risultato del test positivo, per questioni familiari: ha potuto farlo perché mi sono immediatamente ritirato. Secondo Kloosterhuis, i regolamenti lo permettevano».

Thorwald Veneberg, attuale numero uno della KNWU e all'epoca direttore tecnico (è succeduto proprio a Kloosterhuis, scomparso nel 2016, ndr) è d'accordo con questa lettura e spiega: «La KNWU non era obbligata a rendere nota la positività di un atleta se il corridore non partecipa ad alcuna competizione e questa certezza c'era».

Oltre a Kloosterhuis e Veneberg, anche il consiglio direttivo della KNWU era a conoscenza di questo test positivo all'EPO. Resta ancora da chiarire se l’Uci Fosse stata o meno informata all’epoca dei fatti.

Copyright © TBW
COMMENTI
2011
20 novembre 2020 11:16 9colli
Non è che siano in molti ad aver smesso nel 2011......basta andare a guardare !!!

9 colli
20 novembre 2020 20:19 aaaaa
Non volevo scrivere ma a me risulterebbe engels, il ds della jumbo, sbaglio? G. Funghi padova

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
“Ho assaporato il piacere unico che si prova quando si è in scia e davanti c’è qualcuno che per un po’ prende il vento al posto tuo” racconta Luca Spada, Presidente e Fondatore di EOLO. Da questa sensazione è nato...


È accaduto a Ravenna ma potrebbe essere qualsiasi città d'Italia; è accaduto sul Ponte di Madonna dell'Albero ma potrebbe essere qualsiasi strada; è accaduto a Sofia ma potrebbe essere chiunque di noi. Lo denuncia Andrea Collinelli ma potrebbe essere qualsiasi...


Shimano Italia è orgogliosa di annunciare il rinnovo dell’accordo per il servizio di assistenza tecnica neutrale, con la qualifica di Official Partner,  in numerose competizioni di prestigio tra cui il Giro d’Italia e le classiche come la Milano-Sanremo e...


Weekend sulle strade toscane per la Vini Zabù che domani sarà impegnata nel primo appuntamento World Tour dell'anno, la Strade Bianche, mentre domenica correrà praticamente in casa nel Gp Industria & Artigianato di Larciano. Per questa due giorni toscana i...


Week end intenso per l’Androni Giocattoli Sidermec che, dopo il debutto italiano di mercoledì a Laigueglia, mette in calendario altri due importanti appuntamenti nazionali. Domani la squadra sarà impegnata alle Strade Bianche (184 i chilometri da Siena a Siena), prova...


Le ragazze di Alé BTC Ljubljana sono attese da un intenso fine settimana in Toscana che rappresenta anche il debutto ufficiale del team in Italia. Sabato 6 marzo è in programma la settima edizione della Strade Bianche Women Elite, prova...


È stata ribattezzata anche come la Classica del Nord più a Sud d'Europa e non ci ha messo molto per diventare uno degli appuntamenti più affascinanti di tutta la stagione: la Strade Bianche Women Elite arriva quest'anno alla sua settima edizione e...


Archiviato il debutto stagionale sabato scorso a Ceriale (Savona), con i primi piazzamenti su strada di Francesca Baroni (13sima) e Gaia Realini (16sima), la squadra Isolmant Premac Vittoria si prepara al doppio appuntamento di questo fine settimana che vedrà il...


I corridori stanno cominciando a studiare cartine e Garibaldi in vista della Tirreno-Adriatico e anche in casa DMT sono in corso i preparativi per il grande appuntamento che si svolerà dal 10 al 16 marzo. DMT, infatti, è la scarpa...


Ritorna anche quest’anno, per la 10° volta consecutiva, l’asta benefica “Regala un sogno” che accompagnerà gli amanti del ciclismo e non solo fino al post Milano-Sanremo con oggetti prestigiosi provenienti dai campioni e campionesse del pedale (foto d'archivio).  Dopo l’asta...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155