TRAGEDIA NEL CICLISMO, È MORTA ROBERTA AGOSTI COMPAGNA DI MARCO VELO

LUTTO | 04/07/2020 | 12:28
di Guido La Marca

Una tragedia, l'ennesima, che scuote il mondo del ciclismo tutto e va a toccare una delle figure più conosciute del nostro movimento, Marco Velo, braccio destro di Davide Cassani. Questa mattina ha perso la vita la compagna dell'ex professionista bresciano, Roberta Agosti, 51 anni (Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo
„aaatke
tesserata per il Team Millenium di Brescia insegnava yoga ed educazione teatrale ai bambini e amava la bicicletta in tutte le sue espressioni, dalle passeggiate alle gran fondo agonistiche), che era in sella con Marco e altri amici (una quindicina), quando a Castel Venzago, tra il Santuario della Madonna della Scoperta e Lonato, è stata travolta da un camion-cisterna per il trasporto per il latte. Roberta è morta sul colpo. Anche l'arrivo dell'elisoccorso non è servito a nulla. Dalle prime testimonianze il gruppo di amici stava pedalando in tutta sicurezza in un tratto di strada assolutamente tranquillo, nella campagna bresciana, su un rettilineo che puntava leggermente all'insù. Un rallentamento, e in quel tratto di strada dove non passava nemmeno una macchina, ecco un camion che sta procedendo nel senso opposto e va ad impattare con la povera Roberta, che era figlia del fondatore del marchio di giocattoli Toys, l'imprenditore Antonio Agosti.


A Marco e alla famiglia Agosti, il più sincero abbraccio da parte della redazione di tuttobiciweb.


 

Potrebbe interessarti: http://www.bresciatoday.it/cronaca/incidente-stradale/roberta-agosti.html

Copyright © TBW
COMMENTI
Incredibile
4 luglio 2020 16:14 rufus
Incredibile veramente, condoglianze a Marco.

I CICLISTI INVISIBILI
4 luglio 2020 17:04 soichan41
I ciclisti sanno che escono ma non sanno se ritornano a casa vivi.
Automobilisti , motociclisti corrono sulle strade come fosse Monza, e d i ciclisti non fanno parte della loro visuale ....sembrano trasparenti.
D'altronde un ciclista che va sempre sulla destra quanta strada occupa? pochi centimetri e neanche quelli sono concessi da certi criminali.
Eppure io ho visto forze dell'ordine che non solo richiamano ma contravvenzionano i ciclisti!!!!!!
Condoglianze a Marco velo.

DEVO AGGIUNGERE
4 luglio 2020 17:09 soichan41
Il mio intervento precedente conteneva considerazioni di carattere generale.....e per stigmatizzare che il ciclista è la parte più fragile del problema, non intendevo entrare nel merito dell'incidente che ha causato questa tragedia ( spetta alle autorità preposte) .

No, non siamo invisibili
4 luglio 2020 20:16 palo
Vergogna, non se ne può più! Quando vedono un ciclista, invece, vedono rosso certi... utenti della strada. Non ho idea di quanti "peli" mi abbiano fatto oggi. Ma perché, che motivo c'è di sfiorare i ciclisti che stanno regolarmente a dstra?! Per non parlare delle rotonde: sai che entri ma non sai se esci. Povera Roberta, preghiamo per lei. Condoglianze ai suoi cari.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Inizia l’ultima settimana del Giro d’Italia 2024 dopo la giornata di riposo della carovana a Livigno, con il suo abitato che si sviluppa in lunghezza parallelo all’andamento delle cime che lo contornano. il “piccolo Tibet”, così detto per l’elevata quota...


Dopo lo straordinario spettacolo che ci ha regalato Tadej Pogacar nella tappa di domenica e dopo il secondo giorno di riposo, il Giro d'Italia parte per affrontare la sua ultima settimana. Se la vittoria finale appare saldamente nelle mani del...


Una nuova realtà che unisce scienza e conoscenza, tecnologia ed esperienza, capacità e innovazione e mette tutto al servizio del ciclista, tanto dei campioni quanto dei cicloamatori e di coloro che in bicicletta semplicemente amano pedalare alla scoperta del mondo....


  Il primo ad apparire è Felice Gimondi: maglia Bianchi, mani strette al manubrio, il simbolo della volontà. Dopo di lui – dopo di lui!, dopo! – c’è Eddy Merckx: maglia iridata, braccia al cielo, il gesto del trionfo. Ecco...


Un poco alla volta le notizie su Jonas Vingegaard iniziano ad arrivare. Il due volte vincitore del Tour de France, dopo aver lasciato l’ospedale in Spagna, era tornato in Danimarca a Glyngøre e nelle scorse settimane aveva postato una foto...


In questi giorni le tinte rosa del Giro dominano l’Italia ma Piacenza sta cominciando a colorarsi di giallo Tour. La cittadina emiliana, sede di partenza della terza tappa della Grande Boucle 2024, si sta preparando allo storico evento del prossimo...


“Un giro nel Giro”, il circuito di pedalate amatoriali, dedicato a clienti e appassionati ciclisti, sul percorso del Giro d’Italia organizzato da Banca Mediolanum, da ventidue anni sponsor ufficiale della Maglia Azzurra del Gran Premio della Montagna, è pronto a...


Ci sono novità ai vertici di Specialized: Armin Landgraf è il nuovo CEO in sostituzione di Scott Maguire, che guiderà la nuova divisione di innovazione e tecnologia del marchio. per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


Il Monumento ai Bersaglieri Ciclisti, donato al Comune di Parma dalla sezione Bersaglieri di Parma, è stato inaugurato domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale recentemente riqualificato a cura del Comune di Parma e ricompreso...


La magia delle del ciclismo incontra la bellezza senza tempo delle Colline del Prosecco DOCG e della Regione Veneto con il Cycling Stars Criterium, un evento che celebra non solo lo sport, ma anche un territorio ricco di cultura...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi