DECEUNINCK, UFFICIALE L'ARRIVO DI SAM BENNETT E SHANE ARCHBOLD

MERCATO | 03/12/2019 | 17:01

La Deceuninck - Quick-Step, formazione che per l’ottavo anno consecutivo ha conquistato il titolo di team plurivittorioso al mondo, completa la sua campagna acquisti con l’ingaggio biennale d el campione itlandese Sam Bennett e del suo “pesce pilota” Shane Archbold.

Il 29enne Bennett è nato a Wervik, in Belgio, prima che i suoi genitori lo riportassero nella loro nativa Irlanda quando aveva quattro anni ed è cresciuto a Carrick-on-Suir, la città natale di Sean Kelly. Una volta completata la sua formazione, il talento di Sam è stato notato dal Vélo Club La Pomme: a Marsiglia, bennett ha iniziato il suo percorso fino a diventare professionista nel 2014. Da allora si è confermato come dei migliori velocisti in circolazione, con 42 vittorie all’attivo tra cui 5 tappe in grandi giri e e il titloo di campione nazionale.

Archbold proviene da Timaru, Nuova Zelanda, e si è guadagnato una buona reputazione come prezioso vagone del trenino per la volata e ha stretto una una formidabile collaborazione con Bennett. Nella prima parte della sua carriera si è dedicato alla pista, vincendo tra l’altro una medaglia d'oro ai Giochi del Commonwealth e un argento mondiale.

Bennett ha dichiarato: «Sono lieto di poter firmare con la Deceuninck - Quick-Step, la squadra di cui avevo un poster appeso in camera quando ero bambino. Ricordo di essere andato ad una gara con la An Post, di aver visto la Quick-Step all’opera e di essere rimasto intimidito da una squadra così grande. Non avrei mai pensato di essere abbastanza bravo da firmare per loro, quindi per me è un sogno che diventa realtà e non vedo l'ora di iniziare a lavorare e correre con loro. È fantastico avere anche Shane al mio fianco: avere un amico e un collega come lui rende il lavoro più semplice».

A sua volta Shane Archbold commenta: «Ho vissuto alti e bassi in questi ultimi anni e approdare alla Deceuninck per me è davvero fantastico, visto che stiamo parlando della migliore squadra del mondo. Sam ed io abbiamo un buon rapporto dal 2013 e sarà fantastico continuare a lavorare insieme»

Infine Patrick Lefevere chiosa: «La trattativa è stata lunga ma siamo contenti di avere Sam con noi. Il suo palmares parla da solo del suo talento e determinazione, ma sappiamo che lui è un grande personaggio, un vero leader. Quanto ad Archbold, sappiamo quanto sia importante per un velocista avere un uomo accanto che lo capisca al volo e del quale abbia fiducia. È estremamente abile in ciò che fa ed è giustamente considerato uno dei migliori al mondo».

Copyright © TBW
COMMENTI
Ora
3 dicembre 2019 19:03 Line
si capisce perché Viviani ha cambiato casacca

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
"Il mio rammarico più grande in carriera? L'aver perso il Giro Baby del 2000. La concorrenza era tanta, ma io mi addormentai un attimo durante una tappa di montagna e non recuperai più il margine sui fuggitivi". Così parlò Franco...


Vi siete mai chiesti quanto valga una grande corsa a tappe, in questo caso la più importante, dal punto di vista economico? E' quello che hanno analizzato alcune società specializzate in marketing sportivo e di siti di settore, come Sporteconomy,...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


Dopo due stagioni alla corte dell’Astana il cambio di casacca: dal Kazakistan alla Spagna nella Movistar Team dove il faro da anni è uno dei campioni che ha scritto la storia del ciclismo: Alejandro Valverde. Stiamo parlando di Davide Villella,...


Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e le...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155