CAMPIONI E CANZONI. A SANREMO LA PIU' INEDITA DELLE SFIDE. LIVE

NEWS | 28/11/2019 | 21:00
di Guido La Marca

Una serata diversa, divertente, intrigante. Su uno dei palcoscenici più famosi dell'Italia intera, quello dell'Ariston di Sanremo. Siamo accomodati sulle mitiche sedie rosse aspettando il Festival... dei Campioni. Stasera sono infatti gli assi dello sport a cimentarsi con le canzoni in uno spettacolo davvero inusuale, una gara con finalità benefiche.

Alessandro Petacchi, Riccardo Magrini, Marco Melandri, Pier Augusto Stagi, Charly Recalcati e Alessandro Bonan

La sala dell'Ariston si sta riempiendo

Italo Zilioli è in giuria, Gibo Simoni canta

La pallavolista Paola Paggi canta “Quello che le donne non dicono”. «Sono molto emozionata. In campo ho provato grandi emozioni ma su questo prestigioso palco l’emozione è davvero fortissima».

Kristian Ghedina con “Vita spericolata”: Lo sciatore si scusa: «Sono un po’ agitato anche perché non ho avuto tempo per prepararmi. Troppi impegni». E legge il testo della canzone... Da applausi.

Il saluto di Tony Monti, imprenditore milanese che ha fortemente voluto questa serata.

Per il Paraciclismo tocca a Fabio Triboli e Paolo Ferrali con “Si può dare di più”. Fabio commenta prima del'esibizione: «C’è troppa gente qui, noin siamo abituati: ma ci facciamo forza a vicenda».

L'esibizione dell'Orchestra Franco Bagutti, ospite d'onore della serata

Riccardo Magrini intervista il maestro Franco Bagutti

La grandissima Sara Simeoni si cimenta in gara con «Che sarà».

Intanto Claudio Chiappucci si aggira nei corridoi dell'Ariston in attesa del suo momento.

Tocca a Gilberto Simoni che canta "Destinazione Paradiso". «È la prima volta che metto questa cosa... non so nemmeno come si chiami». E si accarezza il papillon...

Evaristo Beccalossi confessa: «Dopo San Siro, Sanremo e il Teatro Ariston... Ho cambiato il mio brano in corsa, non mi ricordavo più il testo». E si esibisce con "Io Vagabondo".

Eleonora Capelli e Luca Gregorio sono i presentatori della serata.

Tocca a Fabrizio "Ciccio" Della Fiori, grande signore della pallacanestro: «Questa per me è la seconda edizioni di Campioni&Canzoni. Neanche alle Olimpiadi ero così teso. Sono emozionatissimo. Non mi ricordo neanche una parola». E attacca "Una lacrima sul viso".

Spazio alle interviste proposte da un pimpante Riccardo Magrini. Alessandro Bonan di Sky confessa: «Sono molto colpito. Grazie Riccardo per aver dato vita a questa serata. Complimenti a tutti voi”.

Lapidario Marco Melandri: «È una grande iniziativa. Sono onorato di essere qui».

Pier Augusto Stagi aggiunge: «È una serata magica. Questa sera credo che venga fuori l’amore per lo sport ma soprattutto tanti ricordi. L’Ariston questa sera è piena di ricordi. È fondamentale la forza del ricordo soprattutto per i bambini bisognosi. Per me, questa sera, hanno vinto tutti».

E infine Alessandro Petacchi: «Il canto non è certo il mio punto di forza, ma faccio i complimenti a tutti questi grandi campioni e all’impeccabile organizzazione».

Claudio Chiappucci e Alessandro Petacchi, coppia d'oro.

Isolde Kostner canta "Montagne verdi". E commenta: «Ho portato un po’ di tradizione alpina qui al mare. Non vedevo l’ora di essere su questo palco e di cantare davanti ad un pubblico così numeroso».

Con "Mi manchi" è il turno di Stefano Tacconi che sottolinea: «Beccalossi ed io siamo molto amici, ci conosciamo da 43 anni. È bello essere qui e sfidarlo in questa serata fantastica».

Ed ora tocca a Claudio Chiappucci con “Se stiamo insieme". «È stato faticoso vincere la Milano-Sanremo ma cantare su questo palco forse lo è di più. Finalmente è arrivato il mio momento...».

Enzo Madonia si prepara a cantare "Terra promessa".

È la volta di Giorgio Nalesso con "Un'avventura".

Il velista Gianni Sommariva, sanremese doc, si esibisce con "Mi va di cantare". E con questa esibizione, la competizione si conclude. Mentre la giuria cogita sul verdetto, la platea di gode l'esizione di Franco Fasano.

Il «grazie a tutti» di Riccardo Magrini e Bruno Zanoni, i registi di questa serata. «Che veglione del tritello dietro le quinte questa sera. E.. bada la gente, siete tantissimi» declama il Magro.

Bruno ricorda Felice Gimondi ed emoziona l’Ariston, Il Magro regala al pubblico Una carezza in un pugno e la giuria emette il verdetto: vince Fabrizio Della Fiori. Ma, come sottolinea patron Tony Monti, in questa gara di solidarietà questa notte hanno vinto tutti. Sipario....

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Franco Costantino che, svestiti i panni ufficiali di presidente dell' A.O.C.C. e indossati quelli di semplice appassionato e comunque qualificato addetto ai lavori, ci propone una riflessione sui calendari e sulla ripresa. Caro direttore,...


Frattura scomposta dell'olecrano e del capitello radiale del gomito sinistro: è questo il verdetto degli esami radiologici a cui è stato sottoposto ieri sera Andrea Violato dopo essere rimasto vittima di un incidente stradale nei pressi di Conselve (Pd) mentre si trovava...


Chiunque domani pedalerà con una rosa sulla bicicletta o parteciperà al presidio in Duomo, sarà promotore di un messaggio chiaro: chiedere a gran voce una Milano a misura di bicicletta. Una necessità sentita da molti e in particolare dalle 70...


Andare a segno con una fuga vincente in in circuito breve e veloce come quello di Buon Me Thuot - 17 giri da 3, 1 km per un totale di 52 km - non è cosa da poco e quindi...


«Nel 2017 ho vinto il Giro d'Italia e sono diventato campione del mondo di cronometro. Nel 2018 ho vissuto un’altra grande stagione con il secondo posto al Giro e al Tour, ma le cose sono andate male nel 2019. La...


L’Operazione Aderlass torna d’attualità nel mondo del ciclismo. Ed è un ritorno che rischia di far rumore… La CADF - Fondazione Antidoping indipendente voluta dall’UCI - sta riesaminando infatti i campioni raccolti durante il Tour de France 2016 e, soprattutto,...


C’è bisogno di ripartire, gareggiare di nuovo. È necessario riannodare quel filo strappato dal coronavirus a marzo e completare l’anno sportivo. È questo uno dei messaggi forti che tuttobiciweb sta raccogliendo con l’inchiesta condotta in queste settimane tra i dirigenti...


Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la ventesima tappa: Imerio Massignan ci racconta quella del 1960. Massignan Imerio da Valmarana...


Se già il Decreto Legge 18/2020 “Cura Italia” aveva previsto una sospensione nel versamento dei canoni di locazione relativa ad impianti sportivi di proprietà pubblica, il nuovo D.L. 34/2020 “Rilancio Italia” all’art. 216 introduce una misura fortemente attesa e richiesta...


A maggio del 2020 di una vita mortale, non ab­bia­mo altre certezze del­le incertezze. Abbiamo le rose sul terrazzo, in questa esistenza che il Coronaviurus ci ha obbligato indoor, ma non abbiamo uno sguardo, un sorriso che filtri nitido attraverso...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155