OSCAR TUTTOBICI. SOFIA COLLINELLI E L'OUTFIT PERFETTO PER LA SERATA DI GALA

TUTTOBICI | 13/11/2019 | 07:55
di Giulia De Maio

Una figlia d'arte si appresta a salire per la prima volta in carriera sul palco degli Oscar tuttoBICI nella serat di gaal ache si svolgerà all'Hotel Principe di Savoia di Milano venerdì 22 novembre: si tratta di Sofia Collinelli, figlia di Andrea, che ha vinto l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Mapei nella categoria Donne Juniores. La 18enne ravennate del Vo2 Team Pink ha preceduto nell'ordine la veneta Gaia Masetti della Wilier Breganze e una coppia di azzurre a pari merito al terzo posto, vale a dire Camilla Alessio della Ciclismo Insieme ed Eleonora Camilla Gasparrini, anche lei in forza alla Vo2 Team Pink. Sette vittorie su strada per lei in questo 2019, tra le quali spiccano due tappe e la classifica finale del Giro di Campania. Seconda all’italiano crono individuale e a squadre, ottava nella prova mondiale contro le lancette nello Yorkshire, in pista ha festeggiato il titolo mondiale ed euroepo nell'inseguimento a squadre, oltre ad essersi messa al collo il bronzo europeo nella madison.

Cosa rappresenta per te questo premio?
«Il coronamento di una buona stagione, la prima all'altezza di un riconoscimento tanto ambito. Sono molto contenta di essermelo meritato. Verrò a ritirarlo con papà che è anche il mio allenatore. Un grazie va in primis a lui e a tutta la squadra che ha lavorato per centrare l'obiettivo».

Hai già scelto il vestito per la serata di gala?
«Quasi, ho già in mente qualche idea di outfit (sorride, ndr). Mi piace la moda. La mia passione più grande è rappresentata dalla fotografia e dai social network, amo scattare foto e posare. So che premiate solo una ragazza e un ragazzo per categoria, ciò significa che l'Oscar tuttoBICI è un premio davvero di alto livello e non è da tutti portarlo a casa. Bisognerà essere all'altezza anche nell'eleganza. Non vedo l'ora di ritrovare gli altri azzurri e di festeggiare la fine della stagione tutti insieme».

Da grande quindi cosa vuoi fare, la ciclista-influencer?
«Beh, sarebbe fantastico, ma mi basterebbe diventare una buona ciclista. Frequento l'ultimo anno di Ragioneria, il 2020 sarà impegnativo per il diploma e il salto di categoria tra le Elite. Non ho ancora deciso se proseguire gli studi o dedicarmi anima e corpo al ciclismo dopo la maturità. Per il futuro spero di meritarmi il posto in una grande squadra, di competere nelle gare più importanti e di girare il mondo con la Nazionale. Ora mi aspettano due anni di crescita in maglia Vaiano. Il primo obiettivo è imparare il mestiere, poi vedremo».

per scoprire la classifica definitiva e tutti i dettagli del Gran Premio Mapei CLICCA QUI

ALBO D'ORO DONNE JUNIORES

1996    Alessandra D’Ettorre
1997    Samantha Loschi
1998    Simona Sagramoni
1999    Noemi Cantele
2000    Anna Gusmini
2001    Giorgia Bronzini
2002    Daniela Fusar Poli
2003    Laura Bozzolo
2004    Marta Bastianelli
2005    Marta Bastianelli
2006    Marina Romoli
2007    Gloria Presti
2008    Rossella Callovi
2009    Rossella Callovi
2010    Rossella Ratto
2011    Rossella Ratto
2012    Anna Maria Stricker
2013    Arianna Fidanza
2014    Sofia Bertizzolo
2015    Sofia Bertizzolo
2016    Elisa Balsamo
2017    Letizia Paternoster
2018    Vittoria Guazzini
2019   Sofia COLLINELLI

 

GIÀ PUBBLICATI

Esordienti I° anno - Franco CAZZARÒ

Donne Eordienti - Federica VENTURELLI

Esordienti II° anno - Thomas CAPRA

Donne Allieve - Francesca BARALE

Allievi - Edoardo ZAMPERINI

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
"Il mio rammarico più grande in carriera? L'aver perso il Giro Baby del 2000. La concorrenza era tanta, ma io mi addormentai un attimo durante una tappa di montagna e non recuperai più il margine sui fuggitivi". Così parlò Franco...


Vi siete mai chiesti quanto valga una grande corsa a tappe, in questo caso la più importante, dal punto di vista economico? E' quello che hanno analizzato alcune società specializzate in marketing sportivo e di siti di settore, come Sporteconomy,...


Proprio in questi giorni ha festeggiato i 45 anni della sua prima fotografia (scattata ad un vittorioso Beppe Saronni): Roberto Bettini - per tutti «Clic» - è uno dei protagonisti dell asedicesima puntata di BlaBlaBike. Il fotografo milanese, che sin...


Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


Dopo due stagioni alla corte dell’Astana il cambio di casacca: dal Kazakistan alla Spagna nella Movistar Team dove il faro da anni è uno dei campioni che ha scritto la storia del ciclismo: Alejandro Valverde. Stiamo parlando di Davide Villella,...


Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e le...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155