GIRO DI TOSCANA. ARLENIS SIERRA VINCE IL PROLOGO

DONNE | 06/09/2019 | 21:00
di Antonio Mannori

 

Centocinquantacinque atlete di 23 squadre, hanno dato vita nel centro di Campi Bisenzio, località che aspira nel 2021 alla partenza di una tappa del Giro d’Italia, al cronoprologo inaugurale del 24° Giro della Toscana-Memorial Michela Fanini. Una prova spettacolare durata poco più di 2 ore lungo il percorso di 2 Km e 200 metri privo di curve, escluse le due inversioni di marcia ai due giri di boa, con partenza ed arrivo in Piazza Dante di fronte al Comune. Ha vinto indossando la maglia di leader della corsa organizzata da Brunello Fanini, la ventisettenne cubana Arlenis Sierra della Astana Women’s che ha fatto segnare l’ottimo tempo di 2’55.48 confermando le sue ottime qualità. La prima delle italiane è stata Lara Vieceli classificatosi in settima posizione, seguita dalla Pirrone giunta decima.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Arlenis Sierra (Astana Women’s Team) Km 2,200, in 2’55.48;  2)Maria Novolodwskaya (Naz. Russia) Km 2,200, in 2’59.29, media Km 46,342; 3)Kartijm Swinkels (Top Girls Fassa Bortolo) 2’59.57; 4)Anastasia Chursina (BTC City Lubjlana) 2’59.82; 5)Olga Shekel (Astana Woman’s Team) 2’59.98; 6)Hammes 3’01.56; 7)Vieceli 3’01.97; 8)Sharakova 3’02.29; 9)Hosking 3’02’97; 10)Pirrone 3’03’79.

LA TAPPA DI DOMANI: Dopo il cronoprologo è la volta della prima frazione in linea di 133 km e 600 metri, da Segromigno in Piano alla stessa località molto cara a Michela Fanini. Il via verrà dato alle 12 proprio dalla piazza intitolata all’indimenticabile campionessa lucchese; poi si dovranno compiere 4 giri di 21 km su un percorso pianeggiante, seguiti dai due strappi di Segromigno Monte (l’ultimo posto ad appena 4 km dal traguardo con arrivo previsto intorno alle 15,15.

Da ricordare infine che sarà quella di domani sabato una giornata ricca di eventi collaterali come la gara podistica “Lo sport per la vita” (partenza alle 8.30 dalla stessa piazza), la Santa Messa in onore di Michela nell’adiacente chiesa (inizio alle 10) e quindi l’omaggio dell’intera carovana alla sua tomba pochi secondi prima del via della corsa.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La cinquantesima edizione della granfondo internazionale di cicloturismo Nove Colli si correrà il 23 maggio 2021. Nonostante fosse già tutto pronto, è questa la sofferta, ma inevitabile, decisione presa dal comitato organizzatore a causa del virus covid-19 che ha pietrificato...


Arriva dalla Germania la conferma di un'altra gara cancellata: si tratta della Rund um Köln che era in programma per il 14 giugno. Niente edizione 2020 ma appuntamento al 2021. «Di fronte alla pandemia che stiamo cercando di superare, meglio...


  Esattamente 71 anni fa, domenica 3 aprile 1949, si corre il 42° Giro del Piemonte, 303 chilometri con partenza e arrivo a Torino. E' la seconda gara di quella che sarebbe diventata la stagione "magica" di  Coppi, vittorioso al...


"Facciamo la vita degli atleti più di prima, ci alleniamo sui rulli più volte al giorno per un totale di 20 ore settimanali e ci sottoponiamo alle sedute a corpo libero. Abbiamo impegni virtuali, a breve faremo il Fiandre ad...


Il problema non è questo dannatissimo virus, nemmeno la burocrazia che rallenta le consegne delle mascherine o delle bombole d’ossigeno, non sono i settanta medici morti in reparto e gli oltre diecimila che abbiamo perso sul campo, il problema è...


Anche il Giro di Svizzera è costretto ad alzare bandiera bianca. In programma dal 7 al 14 giugno, la decisione era nell'aria e l'ufficializzazione è arrivata qualche minuto fa. L'organizzazione ha però optato per rimandare tutto al 2021, senza prendersi...


Dopo le belghe Circus Wanty e Bingol Wallonie e la spagnola Burgos BH, anche la francese B&B Hotels – Vital Concept ha chiesto la cassa integrazione per corridori e staff. Lo ha annunciato il team manager Jerome Pineau che conferma...


Di solito lì, da Gravedona ed Uniti, di fronte a quella cartolina che è il lago di Como in questa stagione escono occhiali e caschi. Gli stessi che indossano con successo, da qualche anno ormai, anche i campioni d’Italia del...


Franco Costantino, presidente dell’AOCC, scende in campo per chiedere certezze nel calendario che si sta cercando di ridisegnare e scrive quindi al presidente dell’UCI Lappartient, al presidente della Federazione Di Rocco e al presidente della Lega Ciclismo Professionisti Ghigo. Ecco...


B.C. Bendoni Communication e A.S. Roma Ciclismo – con il prezioso supporto di Bicitaly – lanciano la campagna di raccolta fondi a favore del Policlinico Gemelli di Roma lanciando una sfida per tutto il mondo del football, della bicicletta e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155