VUELTA. NUMERO 1 A VALVERDE MA SONO TANTI I MOTIVI DI INTERESSE

PROFESSIONISTI | 20/08/2019 | 07:30

Alejandro Valverde indosserà il dorsale numero nella Vuelta che scatta sabato prossimo. Il campione del mondo sarà uno di tre corridori che hanno già vinto la corsa spagnola insieme a Fabio Aru (UAE Emirates) e Nairo Quintana (Movistar). In corsa, anche loro con la maglia della Movistar, il re del Giro Richard Carapaz e il vincitore della Parigi-Nizza 2018 Marc Soler.

Grande attesa per i corridori sudamericani che hanno già domnato Giro e Tour: puntano in alto Miguel Angel Lopez (Astana), Esteban Chaves (Mitchelton Scott) e il tridente della EF Education First formato da Daniel Martinez, Sergio Higuita e soprattutto Rigoberto Uran.

Avrete sicuramente letto di una Movistar fortissima ma la Jumbo Visma non si annuncia certo più debole schierando Roglic Kruijswijk, Tony Martin, Bennett, Gesink e Kuss.

Grande attesa anche per Jakob Fuglsang (Astana), protagonista di un Tour sfortunato, per Wilco Keldermann (Sunweb), per Rafal Majka (Bora Hansgrohe), Pierre Latour (AG2R La Mondiale) e per il giovane Tao Geoghegan Hart (Team Ineos).

Tra i cacciatori di tappe l’eclettico Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Philippe Gilbert (Deceuninck Quick Step) e Dylan Teuns (Bahrain Merida) e i velocisti Sam Bennett (Bora Hansgrohe), Fernando Gaviria (UAE Emirates), John Degenkolb (Trek Segafredo), Marc Sarreau (Groupama FDJ), Luka Mezgec (Mitchelton Scott) e Fabio Jakobsen (Deceuninck Quick Step).

Infine ci saranno tanti giovani, più di 50 quelli che si batteranno per la conquista della maglia bianca: uno per tutti, Tadej Pogacar, il talento sloveno della UAE Emirates che farà il suo esordio din un grande giro.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Festival della Arvedi Cycling al tredicesimo Gran Premio d'Autunno trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese. Sul traguardo mantovano che ha chiuso la lunga stagione degli Elite ed Under 23 Stefano Moro ha preceduto il compagno di squadra Attilio Viviani in...


Il ligure Francesco Canepa, classe 1997 della Garlaschese ha vinto il 53esimo Trofeo Comune di Ferrera Erbognone ultima gara della stagione su strada dilettanti. Il vincitore allo sprint ha superato il compagno di fuga Davide De Robertis (UC Pregnana). Completa il...


Mario Cipollini è ricoverato in ospedale ad Ancona per problemi cardiaci ed è stato sottoposto ad un doppio intervento di ablazione al cuore per correggere una malformazione congenita: una prima operazione è stata effettuata ieri sera ed una seconda questa...


Un cuore ciclistico, quello del Veneto, che guarda oltre confine e si prepara a conquistare l'Europa ospitando uno degli eventi più attesi dell'intera stagione, vale a dire il campionato europeo di ciclocross che si svolgerà a Silvelle il 9 e...


Il 5 ° Gala di ciclismo UCI si è svolto oggi a Guilin, in Cina, riunendo numerose star del ciclismo su strada professionistico maschile e femminile, tra cui il Campione del mondo Mads Pedersene tanti campioni iridati del paraciclismo su...


  Dmitry Strakhov e Sergey Chernetskiy vestiranno nel 2020 la maglia della Gazprom - RusVelo. Il 24enne Dmitry Strakhov ha già ottenuto quattro vittorie professonistiche nella sua carriera ciclistica e in questa stagione ha gareggiato per il Team Katusha Alpecin,...


Ancora una bella prestazione per il cremasco Jalel Duranti del Team Colpack sulle strade del Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Dopo il successo di sabato scorso, oggi, nella quinta tappa corsa da Touho a Mine du Cap Bocage (Hauailou) di km 95, 5 il...


E' ufficiale: la Named Rocket ha rinnovato il proprio accordo con tutti gli sponsor in essere per la stagione 2020 che la vedrà ancora in gruppo con una formazione della categoria Elite e Under 23. A darne conferma è il...


Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy