NIBALI. «MI SENTO MEGLIO, ERA GIUSTO PROVARCI»

TOUR DE FRANCE | 20/07/2019 | 17:43
di Guido La Marca

Vincenzo Nibali taglia il traguardo a venti minuti da Pinot, nel gruppo d Bardet. L'ultima salita l'ha fatta risparmiando ogni goccia di energia dopo essere andato all'attacco sin dall'inizio della tappa: «Stavo meglio, era giusto provarci. La fuga era decisamente buona, purtroppo il gruppo non ci ha lasciato spazio».

E poi aggiunge: «Sono stato molto male l’altro ieri, ieri ho provato a rimettermi in sesto e finalmente vedo che c’è un segnale di ripresa. Anche la testa ti dice di no se non stai bene... Non voglio promi obiettivi né mettermi niente in testa, diciamo solo che staremo a vedere come andrà la prossima settimana. I big in difficoltà? Ho sentito qualcosa, ma non fatevi ingannare dalla tappa breve: oggi c'era un dislivello altissimo, anche sul primo colle siamo andati a tutta, er aprevedibile che qualcuno pagasse».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Uno dei corridori che ha riportato le maggiori conseguenze nella caduta al Giro di Polonia è Eduard Prades. Il trentaduenne spagnolo della Movistar ha riportato la frattura di una vertebra cervicale, colpito da una transenna volata in aria dopo essere...


Nairo Quintana torna oggi alle corse misurandosi nella sfida del Mont Ventoux e a seguire disputerà il Tour de l’Ain, nuova tappa di avvicinamento per lui al Tour de France. «Mi sento molto bene e sono pronto per la sfida...


Il presidente della Federciclismo Renato di Rocco tira le prime somme e fa un bilancio sul ciclismo italiano e la situazione politica del nostro Paese.Presidente finalmente si è tornati a correre, si sente soddisfatto di questa ripartenza?“A luglio avevamo ricominciato...


Se ne è andato dunque, in quest' anno 2020 che non ha conosciuto la bella stagione del ciclismo, Sergio Zavoli, il suo ciclismo per amore. Se ne è andato, ed useremmo soltanto le sue parole, lui che ad ogni maggio aspettava ancora...


Come una maledizione, la cattiva sorte si scaglia nuovamente sul Giro di Polonia. Esattamente a distanza di un anno dalla tragica morte di Bjorg Lambrecht,  ancora una volta un drammatico incidente ha sconvolto la gara. Era il 5 agosto del 2019...


Era un gigante del giornalismo. Anche il Premio internazionale Emilio e Aldo De Martino ricorda Sergio Zavoli, un gigante del giornalismo, cui nel 1990 era stato assegnato il Memorial Barendson nella stessa circostanza in cui erano stati insigniti anche Sandro...


Il “bike-boom” scoppiato dopo il lockdown ha impresso un’accelerata vigorosa al settore del ciclismo, che già da alcune stagioni era in continua espansione. Una crescita che si prevede continuerà anche nel prossimo futuro e che per essere gestita nel migliore...


Se stai cercando una scarpa da gara o una calzatura tuttofare, le nuove SHIMANO ME7 e ME5 sono quello che fa per te. La ME7 è la scarpa da competizione élite di Shimano, quindi, come ci si può aspettare è...


La Zalf Euromobil Désirée Fior cala il poker della ripartenza. Dopo la ripresa dal lockdown avvenuta con le prove di ExtraGiro è il momento di tornare nel pieno dell'attività agonistica e i tecnici del team trevigiano hanno messo in programma per i...


Anche in Spagna è ripartita la stagione giovanile e lo ha fatto con una 2 giorni a Cartagena (Murcia) con corse organizzate all’interno del locale circuito motociclistico. La ripartenza ha visto una doppia grandissima prestazione degli Aliievi dello Stefano Garzelli...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155