TOUR. COSTOLE FRATTURATE. BEVIN COSTRETTO AL RITIRO

PROFESSIONISTI | 11/07/2019 | 10:30

Patrick Bevin non sarà al via della sesta tappa del Tour de France dopo che nuovi esami radiografici hanno confermato la frattura di due costole riportata in un incidente nella quarta tappa.

Il neozelandese della CCC è caduto a circa 100 chilometri dal traguardo, ha concluso la tappa, ieri ha corso ma nel corso della giornata il dolore è andato aumentando.

Il dottor Max Testa, Chief Medical Officer della CCC, spiega: «Dopo la caduta, Patrick aveva qualche dolore alle costole e altre contusioni, ma ha potuto ripartire. Tuttavia, ha accusato forti dolori durante la tappa di ieri, è stato immediatamente sottoposto ai raggi X che hanno evidenziato fratture alla settima e alla ottava costola sinistra. Come spesso accade con le fratture costali, il dolore aumenta nel secondo e terzo giorno dopo l'incidente e, anche se Patrick voleva provare a correre anche oggi, abbiamo preso la decisione di fermarlo per permettergli di recuperare bene e concentrarsi sui suoi obiettivi nella seconda parte della stagione. Saranno necessarie due settimane di riposo prima che possa ricominciare ad allenarsi. Mi aspetto una completa ripresa in quattro settimane».

Ovviamente deluso il corridore: «Sono caduto sul lato sinistro e ho picchiato il petto contro una ruota. Pensavo di essermela cavato in quel momento e non ho avuto problemi quando sono tornato in gara. Ieri la situazione è peggiorata: abbiamo fatto tutto il possibile per ridurre al minimo il dolore, ci siamo dati una notte per vedere l’evoluzione, alla fine ho seguito il consiglio del team medico e quel consiglio era di fermarmi».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Sono davvero tante le iniziative che il mondo del ciclismo sta mettendo in campo per aiutare l’Australia profondamente ferita da una stagione di incendi senza eguali. Tra queste merita di essere segnalata quella proposta da Segafredo Zanetti Australia perché chiama...


Sam Bennett ha iniziato nel migliore dei modi la sua avventura conla Deceuninck - Quick-Step, ottenendo la sua prima vittoria in assoluto nel Tour Down Under sul traguardo di Tanunda, dove la corsa è tornata dopo sette anni. «Mentirei se...


Prima corsa dell'anno e prima vittoria della Deceuninck Quick Step, proprio come un anno fa: allora era stato Elia Viviani ad imporsi, oggi tocca a Sam Bennett. Il campione irlandese ha vinto allo sprint la tappa inaugurale del Tour Diwn...


Ci sono corridori che si avvicinano all'evento a fari spenti, senza fare proclami. Ci sono quelli, come Primoz Roglic, che sembrano non soffrire le pressioni e parlano apertamente delle loro aspettative.  La Jumbo Visma ha annunciato che alla Grand Boucle...


  Umberto Busani, ma lo chiamavano Berto o anche Sogliola. Rapido, scaltro, ala, nel senso del calcio. Lui, di Parma, prima nel Chievo, poi nell’Alessandria, infine nel Napoli. Era a Napoli nel dicembre 1944 quando venne a sapere che a...


Luca Russo è tra i giovani promettenti del ciclismo napoletano e nazionale. E' del 2002 e compirà 18 anni fra sette giorni esatti. E' di Torre Annunziata, ventidue chilometri circa da Napoli, dove tra l'altro sono nati anche l'attaccante della...


Padre di due figli, marito e Direttore Sportivo del Team Nibali, Marco Sgarrella, 42 anni, per il terzo anno consecutivo ricoprirà questo ruolo in seno al Team presieduto da Rachele Perinelli. PASSIONE CICLISMO. La sua passione ereditata dal papà Giovanni,...


L’Italia si muove sempre di più su due ruote, i comuni si stanno adoperando in tal senso ma i numeri restano ancora bassi e il lavoro da fare ancora molto. Ne abbiamo avuto prova ieri dalla presentazione del report Focus 2R realizzato da...


Manca ormai un mese al debutto su strada per la Zalf Euromobil Désirée Fior targata 2020 e la formazione diretta da Mauro Busato,  Ilario Contessa, Fabio Mazzer e Luciano Rui  sta già scaldando i motori in vista della tradizionale Coppa...


Design, materiali tecnologicamente all’avanguardia e eccellente abilità manifatturiera, sono in breve i tratti distintivi che descrivono meglio la AHW XWarm Jacket di Nalini, un prodotto che merita tutte le attenzioni del caso. In questo capo Nalini integra la grande competenza...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155