SOSPESO ENRICO ZEN, VINCITORE DELLA GF SPORTFUL DOLOMITI RACE

DOPING | 10/07/2019 | 12:07
di Bibi Ajraghi

Una nuova positività che arriva dal mondo delle Granfondo, con intervento di Nado Italia che comunica: «La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell’istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il sig. Enrico Zen (tesserato ASI- Ciclismo) riscontrato positivo alle sostanze Triamcinolone acetonide e suo metabolita - Catina a seguito di un controllo disposto da NADO Italia al termine della gara ciclistica “Gran Fondo Sportful Dolomiti Race ” svoltasi a Feltre il 16 giugno 2019».

per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it

Copyright © TBW
COMMENTI
Complimenti
10 luglio 2019 14:43 blardone
Continuiamo cosi che va bene ........ forza e coraggio

basta
10 luglio 2019 15:03 bernacca
bisogna cambiare il regolamento delle granfondo, basta soldi a questi pseudo corridori falliti. Partenza libera, niente classifiche, solo puro divertimento. I soldi che vadano alle corse giovanili che stanno sparendo

Se non ricordo male,
10 luglio 2019 17:11 Fra74
Enrico Zen è passato professionista con la famiglia Reverberi, ha corso due anni, poi ha deciso (?!?), se non erro, di non continuare perchè non faceva per lui, ma posso sbagliare. Quindi si è dedicato, con SUCCESSO, intendo VITTORIE, a gareggiare nella Gran Fondo. Ora, la mia domanda è molto semplice, in attesa sempre delle contro-analisi e di quello che sarà il responso: "Scusa, Sig. Zen, ma perchè ha abbandonato il mondo del professionismo per dedicarsi alle Gran Fondo, vincerle, e poi ritrovarsi in questa situazione?!". Oppure, Sig. Zen, magari ha capito e compreso che il Professionismo non facesse al Suo caso per altri motivi?! O ancora, magari, qualcuno Le ha fatto capire che il PROFESSIONISMO non aveva interesse nei Suoi confronti?!
Francesco Conti - Jesi (AN).

Dirigenti ed addetti ma che ci state a fare?
11 luglio 2019 00:33 soichan41
Ogni volta che ad una gran fondo ( minuscolo perchè non merita) fanno un controllo decente esce la positività...lo sanno anche i sassi che tra gli amatori c'è del marcio , però tutti voltano la faccia dall'altra parte…..la Rai ( e cosa grave mi pare che ancora la trasmette) in una di queste gara buffonata faceva una diretta che durava ore ed ore ed in una edizione di non molto tempo fa il vincitore resto sul palco in diretta con tanto di ossequi….il giorno dopo fu trovato positivo e mi pare che fu addirittura arrestato per doping….ma è una vera vergogna e la federazione mi pare che gli mette anche il timbro.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Scansione in 3D per i ciclisti, è questa l'attività in cui sono impegnati il tedesco Tony Martin e il tecnico della Lotto Visma durante una fase del training camp. A cosa serve? E' un lavoro che viene effettuato per riprodurre...


Nel 2019 ha vinto di tutto e di più sull’ammiraglia della Deceuninck Quick Step (70 corse di alto e altissimo livello). E ha bissato il successo del 2016 vincendo l’Oscar tuttoBICI come miglior direttore sportivo dell’anno. Stiamo parlando di Davide...


Con una volata lunga e potente, Simona Frapporti reagala all'Italia femminile il primo successo della stagione. La portacolori della Bepink ha vinto ad Adelaide la quarta e ultima tappa del Tour Down Under. Il successo finale nella corsa australiana è...


Più che un semplice segnale d’allarme, è un grido una sirena, una campana a martello. Il doping torna ad affacciarsi nel mondo del grande ciclismo: lo scorso anno sono stati 32 di positività tra i corridori di alto livello, contro...


  E’ un desiderio, un’innocenza, o forse un’illusione. E’ un’atarassia, un’allegria, o forse un’assenza. E’ un traguardo, una meta, o forse un viaggio. E’ uno stato d’animo, un modo d’essere, o forse un’opera d’arte. La felicità è un amore, una...


Il neozelandese Dylan Kennett della St George Continental Cycling Team ha vinto allo sprint la tappa conclusiva della New Zealand Classic. La vittoria finale è andata all'australiano Rylee Field del Team Bridgelane. ORDINE D'ARRIVO 1 Dylan Kennett (NZl) St George...


Si è chiuso da pochi giorni il primo ritiro pre-stagionale dell’AS Roma Ciclismo - Coratti, sodalizio nato dalla collaborazione tra la società giallorossa e il Team Coratti, storica formazione romana da sempre attiva nel mondo del ciclismo giovanile. Grazie a...


Non si ferma più alla Vuelta al Tachira l’Androni Giocattoli Sidermec, che però oggi deve fare i conti anche con la sfortuna. Poco fa Kevin Rivera ha bissato il successo di ieri della cronometro, dominando nella tappa regina con l’arrivo...


Chris Froome torna a parlare per la prima volta in questo 2020 e lo fa dal ritiro in Gran Canaria, dove ha ripreso a lavorare duramente per recuperare dal bruttissimo incidente di cui è stato protagonista nello scorso mese di...


Ciclismo e sci a Sestriere è il grande tema discusso oggi in una conferenza stampa al termine della prima giornata di gare di Coppa del Mondo di sci alpino. Infatti, sabato 30 maggio, la località piemontese ospiterà per l’ottava volta...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155