CPA. IN BELGIO NASCE LA NUOVA ASSOCIAZIONE DEI CORRIDORI BPCA

PROFESSIONISTI | 24/06/2019 | 15:55

Questa settimana l'Associazione Internazionale dei Corridori incontrerà i ciclisti belgi della massima categoria. Sabato 29 giugno, alla vigilia del Campionato Nazionale in linea, i rappresentanti del CPA esporranno agli atleti il progetto di una nuova associazione nazionale che li rappresenti sul territorio, proprio come richiesto da molti di loro, dal nome Belgian Professional Cycling Association (BPCA).

Gianni Bugno invita i corridori all’incontro che si terrà all’Holiday Inn Expo Gand (Maaltekouter 3, 9051 Gand) dalle 14 alle 15. «Dopo l’uscita di Sporta ci siamo attivati per garantire la rappresentatività all’interno del CPA dei corridori belgi e dare vita a livello nazionale ad una associazione forte e indipendente. Per raggiungere questo obiettivo ci sta dando una grande mano l’ex professionista Staf Scheirlinckx, che per noi quest’anno ha già svolto il ruolo di delegato alle corse per il protocollo condizioni climatiche estreme e ha aiutato diversi corridori a risolvere svariate problematiche. Si sta dando molto da fare per il bene dei suoi colleghi e connazionali, per questo lo ringrazio e gli auguro buon lavoro» commenta il presidente del CPA.

L’incontro rappresenterà un primo passo per la costituzione dell’associazione belga dei corridori. Le associazioni nazionali riunite nel CPA sono fondamentali per sviluppare l’attività a livello locale ed essere vicine ai corridori. Avere un referente valido che si confronti con il sindacato internazionale e si faccia portavoce dei ciclisti del proprio paese è fondamentale perché il CPA faccia valere con l’UCI, le squadre, gli organizzatori e gli altri enti che compongono il mondo delle due ruote le posizioni del gruppo su tutti i temi di interesse. 

«I corridori, dai nomi più noti a quelli che corrono in squadre minori, ci hanno chiesto di attivarci in questo senso, lo abbiamo fatto molto volentieri. Ora mi aspetto una loro importante partecipazione, il CPA è l’unico ente che può tutelarli per davvero visto che lavora a pieno titolo per loro, senza scopo di lucro né conflitti di interesse. Siamo pronti a rispondere alle loro domande e a eventuali dubbi, questo meeting serve proprio a questo. Vogliamo iniziare insieme un cammino che ci regalerà tante soddisfazioni» conclude Bugno, che con il suo staff in questi mesi sta svolgendo un lavoro analogo in Inghilterra, Australia, Polonia e Germania.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Qualcuno ha notizie di Carapaz? Dice niente questo nome? Per chi faticasse a ricordare, confermo che si tratta dell’ultimo vincitore a casa nostra, al Gi­ro d’Italia. È passato un me­se, poco più, ma sembra già di parlare dei Gutemberg e...


Il Tour riparte dopo il secondo giorno di riposo con quella che, sulla carta è la tappa più semplice. Sono 177 i chilometri da percorrere con partenza e arrivo a Nimes, un lungo giro da affrontare sulle strade dellaProvenza, un...


Un applauso. Lo merita Romain Bardet per l’onestà con cui analizza il suo Tour de France, per come ci ha messo la faccia sulle strade e per come ce la metterà sicuramente nei prossimi giorni. «Non voglio essere solo spettatore...


L’ultima tappa pirenaica, vissuta ieri, consegna all’ultima settimana di corsa un Tour de France incerto e avvincente come non si vedeva da almeno trent’anni. Sei uomini sono ancora racchiusi in poco più di due minuti, con Alaphilippe che è riuscito...


Domenica scorsa ho avuto la fortuna (e la grinta) di scalare una salita mito come il Colle delle Finestre. Partecipando alla seconda edizione della Gran Fondo Sestriere insieme ad altri 2.000 ciclisti di ogni età e forma fisica mi sono messa alla prova,...


Il Tour de France è arrivato al secondo giorno di riposo prima di affrontare le Alpi e il gran finale verso Parigi. Ma la strada è ancora lunga. Fino ad ora le emozioni non sono mancate. Tra i protagonisti ci...


Jesus Herrada sarà il capitano della Cofidisalla Vuelta España che scatterà il 24 agosto. Accanto a lui altri due spagnoli: suo fratello José Herrada e Luis Angel Maté. Te anche i francesi: Nicolas Edet, Mathias Le Turnier e Damien...


È stata presentata ieri all’hotel Four Points Sheraton di Padova la collezione 2020 di Cicli Olympia, una gamma  diventata ancora più ricca grazie a nuovi modelli  ma anche grazie ad alcuni upgrade che rendono ancora più interessanti i modelli esistenti. Olympia...


Manca solo una settimana all’appuntamento clou della stagione per il ciclismo femminile italiano. Domenica prossima, 28 luglio, a Notaresco e Castellalto in provincia di Teramo, saranno assegnati i titoli nazionali su strada per le categorie Elite (professioniste) e juniores (classi...


Giornata di grandi annunci, quella di oggi in casa Deceuninck Quick Step. Dopo l'accordo con il Tour de l'Avenir, il team belga si prepara ad aprire un'altra pagina dedicata ai giovani. Fino a tre anni fa c'era la Klein Constantia,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy