ADRIATICA IONICA RACE. CORMONS PREPARA LA NOTTE BIANCA

NEWS | 23/06/2019 | 07:17

E’ proprio vero che il ciclismo aiuta sempre a scoprire nuove bellezze d’Italia: così sarà anche dal 24 al 28 luglio prossimi nella Adriatica Ionica Race, la gara a tappe ideata da Moreno Argentin, venuta dallo scorso anno ad illuminare l’estate del calendario professionistico italiano.

Dopo la presentazione di pochi giorni or sono in cui sono stati svelati i percorsi delle cinque giornate di gara – partenza da Mestre, arrivo da Trieste – quest’oggi gli organizzatori hanno reso visita alla cittadina friulana di Cormòns, dove è stata illustrata nel dettaglio la quarta frazione, che sabato 27 luglio prenderà il via da Padola (frazione di Comelico Superiore, ultimo comune del Veneto e della provincia di Belluno, al confine con l’Austria) e si concluderà a Cormòns, più esattamente ai 274 metri del Monte Quarin che fa da sfondo alla cittadina simbolo della Valle del Collio. Dalla sommità del Monte Quarin si gode una splendida veduta dalle Alpi alla pianura, dalle Valli del Collio fino al mare.
 
Le pendici settentrionali del Monte Quarin sono scandite dai vigneti e dai frutteti lungo la Strada del Vino e delle Ciliegie, l’arteria che si snoda sui declivi goriziani al di fuori dei normali percorsi del traffico. Proprio in onore dei pregiatissimi vini del Collio, in occasione dell’arrivo di tappa del 27 luglio, il Comune di Cormòns ha annunciato l’istituzione di una “notte bianca” e ovviamente Calici di Stelle per brindare al successo della Adriatica Ionica Race. “Siamo orgogliosi di ospitare questo evento – ha detto il Sindaco di Cormòns, Roberto Felcaro – che già dalla prima edizione ha brillato di luce propria portando alla ribalta grandi campioni. Ci prepariamo a vivere una magnifica giornata che prolungheremo poi con una lunga notte di festa”.

L’organizzatore della gara, l’ex iridato Moreno Argentin, ha aggiunto: “Promuovere il territorio e le sue peculiarità è una delle nostre priorità, il Collio è terra di grandi vigneti e Cormòns rappresenta il centro più importante di questa valle. Siamo certi che i protagonisti della corsa daranno grande spettacolo: proprio in questi giorni stiamo definendo l’organico delle squadre al via, che annunceremo a breve”.

Alla presentazione sono intervenuti anche i Consiglieri Regionali Diego Bernardis e Edy Morandini, il vicepresidente Camera di Commercio Gianluca Madriz, il Presidente della Fondazione Carigo Roberta De Martin.

LE TAPPE DELLA ADRIATICA IONICA RACE 2019

Mercoledì 24 Luglio Tappa 1: Mestre - Mestre, 2,7 Km (crono).
Giovedì 25 Luglio Tappa 2: Venezia (Favaro Veneto) - Grado, 189 Km.
Venerdì 26 Luglio Tappa 3: Palmanova - Lago di Misurina/Tre Cime di Lavaredo, 204,6 Km.
Sabato 27 Luglio Tappa 4: Padola - Cormòns/Monte Quarin, 204,5 Km.
Domenica 28 Luglio Tappa 5: Cormòns - Trieste, 133,5 Km.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Una targa nella Walk of Fame del Foro Italico per ricordare la pallavolista azzurra Sara Anzanello, scomparsa a ottobre 2018 e campionessa del mondo nel 2002. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha onorato la sua memoria alla presenza dei...


Gli organizzatori della Ceratizit Madrid Challenge by La Vuelta hanno ufficializzato l'elenco delle formazioni che parteciperanno alla due giorni in programma il 14 e 15 settembre 2019. Sarà la città di Boadilla del Monte ad ospitare sabato 14 una crono...


L'appuntamento in sala operatoria è fissato per questa mattina alle 8.30:Alessandro De Marchi sarà operato per la riduzione della frattura scomposta alla clavicola all'ospedale di Saint Etienne. Anna, la moglie. lo raggiungerà in Francia e giovedì, se tutto procede per...


La puntata di Superquark in onda questa sera alle 21.30 su RaiUno, con la conduzuione di Piero Angela, parlerà tra i vari argomenti dell'elettrostimolatore per il cervello, che agisce anche sui muscoli. Una tecnologia studiata per i suoi effetti di...


Stessa spiaggia, stesso mare... no popolo che pedala, stesso hotel, stesso Giro a tappe da ormai molti anni (non chiedere mai l’età ad una squadra J ) . Hotel Pezzoli, Gressan, Frazione Pilet, che da oltre 10 anni ci ospita per...


  Stessa spiaggia, stesso mare... no popolo che pedala, stesso hotel, stesso Giro a tappe da ormai molti anni (non chiedere mai l’età ad una squadra J ) . Hotel Pezzoli, Gressan, Frazione Pilet, che da oltre 10 anni ci...


  Gino Bartali è sempre nel cuore e nel ricordo di tutti. Domani giovedì 18 luglio in occasione dei 105 anni dalla sua nascita, il grande campione di ciclismo verrà ricordato dall’Associazione Amici del Museo del Ciclismo Gino Bartali oggi...


Energia Rapida Professional nasce dall’enorme lavoro svolto dallo Staff di Ricerca e Sviluppo EthicSport e dall’affiatamento di questa realtà con i migliori medici dello Sport, professionisti di settore e atleti di vertice nel ciclismo su strada e della mtb. Questo...


  Se fosse un pugile, sarebbe un peso mosca. Se gareggiasse su un 2 con, o su un 4 con, o su un 8 con, sarebbe il con, cioè il timoniere. Se governasse quattro zampe, sarebbe un fantino. Però il...


A fine stagione Marco Minnaard chiuderà la sua carriera da ciclista. Il 30enne corridore olandese difende i colori Wanty-Gobert dal 2014 e in carriera ha vinto il Tour Rhône Alpes Isère 2017 affrontando due volte il al Tour de France....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy