GIRO U23, LA VAL DI SOLE SI RIVESTE DI ROSA

NEWS | 19/06/2019 | 07:08

Il grande ciclismo su strada non abbandona la Val di Sole, e assieme ad esso, la passione per la maglia rosa. Dopo la festa del Giro d’Italia, scattato qualche settimana fa dagli impianti di Daolasa di Commezzadura in un meraviglioso intreccio fra eccellenze del pedale (strada e MTB), stavolta toccherà ai talenti emergenti del panorama mondiale infiammare la Val di Sole, che per il secondo anno consecutivo ospiterà una partenza del Giro d’Italia Giovani U23 Enel.

La settima tappa del Giro U23 scatterà alle 12.25 di Venerdì 21 Giugno da Dimaro-Folgarida (località Carciato), colpita nello scorso ottobre dalla grave alluvione che ha flagellato la Val di Sole.

La frazione si snoderà interamente in Trentino su un tracciato di 137,1 Km: dopo la partenza, la carovana scenderà verso Malè in direzione Val di Non, passando per Cles, prima di affrontare la Piana Rotaliana e risalire verso la Val Cembra e il GPM di Albiano. A quel punto, il gruppo transiterà per Pergine Valsugana e una prima volta sul traguardo di Levico Terme, dove inizierà un circuito da ripetere due volte, caratterizzato dalla breve ascesa di Santa Giuliana.

Una tappa insidiosa che farà da apripista alle ultime due giornate del Giro U23, che determineranno il successore del russo Alexander Vlasov nell’albo d’oro della manifestazione. Lo stesso Vlasov un anno fa costruì parte del proprio successo nella tappa con partenza da Dimaro-Folgarida e arrivo a Pergine Valsugana, vinta dallo statunitense Sean Bennett.

Rilanciato nel 2017, grazie all’impulso del Direttore Tecnico Squadre Nazionali Davide Cassani, il Giro U23 è scattato Giovedì 13 Giugno da Riccione e terminerà Domenica 23 Giugno in vetta al Passo Fedaia (Marmolada). Al via 31 squadre (14 straniere) e tutti i nomi più importanti della categoria, pronti a sfidarsi in una corsa a tappe considerata, assieme al Tour de l’Avenir, fra le più importanti del calendario di categoria.

"In Trentino il ciclismo è veramente di casa – ha dichiarato Davide Cassani -. Quella di Trento è una Provincia che crede nel ciclismo a tutti i livelli, e soprattutto nei giovani e nel ciclismo di domani. Lo dimostra ospitando anche quest'anno il Giro d'Italia Giovani Under 23 con la frazione Dimaro Folgarida - Levico Terme, dopo l'arrivo  di tappa a Pergine Valsugana di un anno fa. È un territorio che ha ospitato anche il Giro d'Italia dei professionisti, che ha appena presentato gli Europei di Ciclismo su Strada 2020 e che anche nella Mountain Bike dispone di uno dei migliori impianti in uso, il Bike Park Val di Sole di Commezzadura, ormai tappa fissa della Coppa del Mondo di MTB. Senza dimenticare le piste ciclabili fantastiche che chiunque può percorrere in Trentino, un vero e proprio esempio di sviluppo del segmento di turismo legato alla bicicletta".

La festa rosa in Val di Sole inizierà nella serata di Giovedì 20 Giugno con lo spettacolo di Musicabaret “Il CantaGiro” a cura di Davide Lazzarini, in programma dalle 21 alle 23 a Dimaro-Folgarida (Piazza Madonna della Pace), mentre la partenza della tappa, Venerdì 21 Giugno, verrà preceduta da uno spettacolo di bike trial di Daniele Fantelli. Un omaggio a un territorio affascinante che nella difficoltà ha saputo rialzarsi subito e tornare a pedalare. Più forte di prima.

Il Giro Under 23 non sarà però l’unico evento a due ruote in programma nel weekend: Sabato 22 e Domenica 23 Giugno in Val di Pejo si svolgerà infatti la tappa trentina del circuito e-Enduro powered by Specialized, riservato alle biciclette a pedalata assistita. Quattro tappe spettacolari sono state disegnate sui tracciati della Pejo Trail Area, all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, un’area pensata e strutturata per gli e-biker.

Fra i protagonisti annunciati ci sarà anche Marco Aurelio Fontana, da quest’anno impegnato nelle competizioni per e-Bike, che ha già confermato la sua partecipazione per l’e-Bike Val di Sole Short Track, che Sabato 3 Agosto farà il suo storico debutto nel weekend di Coppa del Mondo di MTB in Val di Sole (2-4 Agosto 2019).

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Festa grande ieri a casa di Pippo Pozzato: mamma Vittoria ha dato infatti alla luce Giacomo. E papà su Instagram ha scritto queste righe per presentare il suo primogenito al mondo: «Senza dubbio il giorno più bello della nostra vita....


Qualcuno ha notizie di Carapaz? Dice niente questo nome? Per chi faticasse a ricordare, confermo che si tratta dell’ultimo vincitore a casa nostra, al Gi­ro d’Italia. È passato un me­se, poco più, ma sembra già di parlare dei Gutemberg e...


Il Tour riparte dopo il secondo giorno di riposo con quella che, sulla carta è la tappa più semplice. Sono 177 i chilometri da percorrere con partenza e arrivo a Nimes, un lungo giro da affrontare sulle strade dellaProvenza, un...


Un applauso. Lo merita Romain Bardet per l’onestà con cui analizza il suo Tour de France, per come ci ha messo la faccia sulle strade e per come ce la metterà sicuramente nei prossimi giorni. «Non voglio essere solo spettatore...


L’ultima tappa pirenaica, vissuta ieri, consegna all’ultima settimana di corsa un Tour de France incerto e avvincente come non si vedeva da almeno trent’anni. Sei uomini sono ancora racchiusi in poco più di due minuti, con Alaphilippe che è riuscito...


Domenica scorsa ho avuto la fortuna (e la grinta) di scalare una salita mito come il Colle delle Finestre. Partecipando alla seconda edizione della Gran Fondo Sestriere insieme ad altri 2.000 ciclisti di ogni età e forma fisica mi sono messa alla prova,...


Il Tour de France è arrivato al secondo giorno di riposo prima di affrontare le Alpi e il gran finale verso Parigi. Ma la strada è ancora lunga. Fino ad ora le emozioni non sono mancate. Tra i protagonisti ci...


Jesus Herrada sarà il capitano della Cofidisalla Vuelta España che scatterà il 24 agosto. Accanto a lui altri due spagnoli: suo fratello José Herrada e Luis Angel Maté. Te anche i francesi: Nicolas Edet, Mathias Le Turnier e Damien...


È stata presentata ieri all’hotel Four Points Sheraton di Padova la collezione 2020 di Cicli Olympia, una gamma  diventata ancora più ricca grazie a nuovi modelli  ma anche grazie ad alcuni upgrade che rendono ancora più interessanti i modelli esistenti. Olympia...


Manca solo una settimana all’appuntamento clou della stagione per il ciclismo femminile italiano. Domenica prossima, 28 luglio, a Notaresco e Castellalto in provincia di Teramo, saranno assegnati i titoli nazionali su strada per le categorie Elite (professioniste) e juniores (classi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy