A&V PRODIR, OBIETTIVO GIPPINGEN

CONTINENTAL | 13/06/2019 | 07:27

Continua il momento favorevole per gli atleti di Amore & Vita – Prodir. Infatti, dopo gli ottimi piazzamenti nella top ten di dieci giorni fa in Francia e quello dello scorso week-end a Lugano, sempre con Marco Tizza, il team diretto da Volodymyr Starchyk e Roberto Marchetti, sarà oggi al via, in cerca di risultato, in un’altra importantissima gara in Svizzera di categoria 1.HC: il Grand Prix du Canton D’Argovie, più comunemente conosciuto come Gippingen.

“Siamo molto soddisfatti dei risultati fino ad oggi ottenuti – spiega il manager Cristian Fanini – domenica a Lugano siamo andati davvero forte con Marco Tizza nei primi dieci e Pierpaolo Ficara nei 15. Sono risultati assolutamente degli di nota e di prestigio perché Lugano è una corsa durissima e i campioni al via non avevano certo bisogno di presentazione. Dal vincitore Ulissi, a Nibali, Aru, Chavez, Pogacar, tutti atleti provenienti e vittoriosi (apparte Aru che era al rientro alle competizioni) dal Giro d’Italia e dall’altra gara World Tour, Giro di California. Pertanto siamo davvero contenti e consapevoli che un successo a questi livelli può essere alla nostra portata. Adesso ci aspetta Gippingen, dove lo scorso anno conquistammo un 11° posto. Oggi con gli atleti che abbiamo a disposizione, partiamo sicuramente per migliorare questo risultato. Infine voglio ringraziare il sig. Giorgio Pagani (Prodir e Premec) per essere stato presente alla corsa di Lugano, insieme a Samuele Della Ripa. La loro presenza per noi è stata davvero importante, proprio come quella di Stefano del Croce e gli altri sponsor al nostro seguito”.

Al via del Grand Prix du Canton D’Argovie ci saranno Marco Tizza e Pierpaolo Ficara entrambi in ottima condizione e che punteranno senza mezzi termini ad un risultato di prestigio, insieme a loro saranno schierati Danilo Celano, Marco Bernardinetti, Viesturs Luksevics, Kaspars Sergis ed il giapponese Yukinori Hishinuma, che torna a vestire la maglia di A&V dopo due anni in squadre giapponesi.

“E’ il ritorno del samurai – commenta patron Ivano Fanini – questo ragazzo è arrivato da noi giovanissimo nel 2014 ed è rimasto con la nostra formazione per tre stagioni. Dopo di che è tornato nel suo paese per problemi personali, correndo in team continental nipponici. Ma Tokyo 2020 è alle porte e il suo sogno è quello di difendere il proprio paese ai giochi olimpici che si svolgeranno proprio sulle strade di casa, quindi in accordo con Shinagawa Tekkojo, abbiamo deciso di permettergli di prepararsi al meglio in Europa ancora con la nostra squadra. Yuki è un ragazzo molto umile e serio, e come tutti i giapponesi fa le cose da vero professionista. Negli anni precedenti era troppo giovane e aveva trovato diverse difficoltà a questi livelli ma ora siamo certi che la storia sarà diversa e Yuki potrà dare un buon contributo alla nostra squadra e soprattutto sarà in grado di ottenere i risultati utili ad essere selezionato tra i 15 atleti che poi verranno scelti il prossimo anno per le Olimpiadi.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Questa settimana l'Associazione Internazionale dei Corridori incontrerà i ciclisti belgi della massima categoria. Sabato 29 giugno, alla vigilia del Campionato Nazionale in linea, i rappresentanti del CPA esporranno agli atleti il progetto di una nuova associazione nazionale che li rappresenti sul...


Arrivano segnali incoraggianti per la Bardiani-CSF dalle ultime trasferte in Francia e Slovenia. Impegnati in due corse a tappe, la Route d’Occitanie e il Tour of Slovenia, i ragazzi del #GreenTeam si sono dimostrati competitivi e decisi a lasciare un...


Si annuncia particolarmente intenso ed interessante il programma delle iniziative collaterali che il prossimo fine settimana in Alta Vlataro, in provincia di Parma, (cronometro venerdi 28, gara in linea domenica 30) caratterizzerà i campionati italiani professionisti con la regia organizzativa...


Lutto nel mondo del ciclismo. E' morto questa mattina nell'Ospedale di Treviso, dove era ricoverato da giorni, Vincenzo Lando, direttore di corsa e organizzatore di numerose competizioni legate allo sport del pedale. Aveva 70 anni e in passato era stato...


L’inizio di stagione per Fabio Aru è stato tutt’altro che positivo, ma il corridore sardo - dopo dei mesi di stop forzato - sembra essere sulla strada giusta per raggiungere una buona forma. Durante la settimana di Tour de Suisse...


Il Tour de Suisse è stato un importante banco di prova anche per Fabio Felline: il piemontese infatti in occasione della corsa a tappe elvetica è tornato in gara dopo un periodo di stop e così può fare già un...


Ieri in Val di Pejo la Scuderia Fontana è salita per la prima volta sul podio alla e-Enduro. Marco Aurelio Fontana ha concluso 2° assoluto alle spalle di Davide Sottocornola la quarta prova del circuito ed è stato il miglior EEM1. «Abbiamo lavorato tanto sulla bici, sulla...


VO2 Team Pink in festa a Sabbio Chiese (Brescia), con il sodalizio piacentino “cento per cento rosa” protagonista nel terzo Trofeo Rosa-Memorial Bottarelli. Nel giorno del compleanno del presidente Gian Luca Andrina, le “panterine” hanno confezionato il più bel regalo...


Grande successo organizzativo e di partecipazione per i Campionati Italiani Master Strada, organizzati per festeggiare il centesimo anno di fondazione dalla US Nervianese 1919 del presidente Giannantonio Re Depaolini, di Luciano Fontana e di tutti i soci, con al timone...


Se siete affascinati dai colori Astana e avete invidiato in lungo e in largo le Northwave Extreme Pro Astana indossate dai vari Lopez, Fuglsang e compagnia, sappiate che queste sono ora disponibili in negozio nella deliziosa colorazione replica. per leggere l'intero articolo vai su...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy