SALTA LA PISTOIA-FIORANO, AL SUO POSTO SI CORRERA' NEL MODENESE

DILETTANTI | 29/04/2019 | 15:00
di Antonio Mannori

La data del 2 Giugno in campo ciclistico (la corsa nacque nel 1998) era conosciuta come il giorno della Pistoia-Fiorano Modenese, riservata ai dilettanti Elite e Under 23, ed organizzata dall’Ocip di Pistoia. In verità la denominazione delle prime edizioni della gara, era Firenze-Modena con la salita del Passo dell’Abetone a ricordare la famosa impresa nel suo primo Giro d’Italia nel 1940 di Fausto Coppi. Poi la sede di partenza fu spostata a Pistoia e segnatamente a Bottegone grazie alla disponibilità dell’azienda Galigani Piante con arrivo a Fiorano Modenese grazie alla grande collaborazione dell’azienda Lea Ceramiche Artistiche, del G.S.Spezzano Castelvetro e di Giulio Montanari.  Quest’anno il 2 Giugno la corsa non sarà ospitata in Toscana ma grazie alla società modenese, quel giorno ci sarà una competizione per élite e under 23. A tale riguardo questo il comunicato emesso dall’Ocip del presidente Alessandro Becherucci.



“La nostra organizzazione è costretta, per problemi tecnici, a non effettuare la 22^ edizione della classica gara ciclistica riservata alle Cat. Dilettanti Elite/Under 23. Sperando che per il 2020 sia possibile continuare ad organizzare l’unica gara che unisce le due regioni così vicine al mondo del ciclismo, ci siamo rivolti alla società, che con noi contribuiva alla realizzazione di questa importante manifestazione, il G.S. Spezzano Castelvetro, che ha raccolto la nostra richiesta di poter comunque inserire in calendario, ancorché nel C.R.T. Emiliano, la manifestazione che verrà denominata:


“22^ Fiorano-Fiorano ” ex Pistoia-Fiorano

22° Trofeo Ceramiche Lea Fiorano

1° Memorial Giovanna Mussini

10° Trofeo Franco Ballerini a.m.


La manifestazione si svolgerà a Fiorano Modenese su due circuiti, inizialmente un anello di km 9 da ripetere 7 volte, cui seguirà il secondo circuito da ripetere 20 volte di km 4,150 per un totale di km 83. In tutto saranno 146 chilometri interamente pianeggianti.

La manifestazione viene organizzata dal G.S. Spezzano Castelvetro in collaborazione con la O.Ci.P. di Pistoia, del Comitato Regionale Emilia Romagna e del Comitato Provinciale di Modena

Le iscrizioni possono essere inviate al GS SPEZZANO CASTELVETRO A.S.D.

Email: gsspezzano.castelvetro@hotmail.it tel. 338/2482096-0536/844564 (Montanari Giulio).

L’invito alle società toscane è quello di essere presenti alla gara continuando, con la loro insostituibile presenza, un percorso iniziato più di 20 anni fa, con l’importante supporto della Lea Ceramiche Artistiche e la ditta Galigani Piante sponsor ufficiali della Pistoia – Fiorano Modenese”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La figlia d'arte Giorgia Pellizotti ha conquistato il titolo italiano di Ciclocross per donne allieve primo anno. Festeggiata all'arrivo da papà Franco (con un ottimo passato tra i professionisti e attualmente direttore sportivo nella Bahrain Victorious) dalla sorella Mia e...


Elisa Ferri, aretina di San Giovanni Valdarno della Olimpia Valdarnese, si è laureata a Castello Roganzuolo di San Fior, campionessa d'Italia di Ciclocross donne allieve secondo anno. Per la Ferri, nata il 23 ottobre 2007 a Montevarchi, si tratta del...


Davide Toneatti chiude al settimo posto la prova finale della Coppa del Mondo di Ciclocross Under 23. Un risultato importante per il friulano a una settimana dalla sfida iridata in Olanda. L'azzurro dell'Astana Qazaqstan rimane incollato sulle ruote dei migliori...


Bella prestazione di Federica Venturelli in Coppa del Mondo. L'azzurra, della Selle Italia Guerciotti, è quinta sul traguardo di Besancon, Francia, dove stamattina hanno gareggiato le atlete della categoria donne juniores. Una gara condotta fin dalla partenza sulle ruote delle...


Viene da Tirano (Sondrio) la nuova campionessa d'Italia di Ciclocross donne esordienti primo anno. Beatrice Maifrè (foto), tredici anni compiuti pochi giorni fa, valtellinese della Melavì Tirano Bike, ha conquistato il suo primo titolo dopo una brillante stagione caratterizzata anche...


Sfida in famiglia tra i Cingolani ai Campionati Italiani di Ciclocross esordienti secondo anno.Alla fine l'ha spuntata Filippo, 14enne di Senigallia già tricolore esordienti primo anno a Variano di Basiliano nel 2022, che anticipa di 5" il fratello gemello Tommaso...


Riccardo Tofful, tredicenne friulano di Capriva del Friuli, portacolori del Pedale Manzanese, si è laureato campione italiano di Ciclocross della categoria esordienti maschi primo anno. Il giovane nativo di Gorizia, ha preceduto il lombardo Riccardo Longo (Team Serio) di 11"...


Dietro alle transenne della Vuelta a San Juan abbiamo scorto un volto noto, l'ex pistard italo argentino Octavio Dazzan. Stabilitosi a Torino ormai da tempo, è tornato nel suo paese d'origine per seguire i campioni in corsa in questi giorni...


Tra sabbia, tombe preservate, affioramenti di arenaria, dimore storiche e monumenti naturali e artificiali, il Saudi Tour è pronto a vivere la sua terza edizione da domani 30 gennaio a venerdì 3 febbraio. Organizzata da ASO, la corsa si svolgerà...


Il belga Seppe Van Den Boer ha vinto l'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross Juniores che si è svolta a Besancon, in Francia. Il vincitore, classe 2005 originario di Elewijt nel Brabante Fiammingo, ha preceduto di 8" il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach