CYCLYSSIME GAME. JORGEHM93 VINCE NELLA ROUBAIX DI UN MONUMENTALE GILBERT

NEWS | 16/04/2019 | 07:18
di Enrico Cavedine

Che classe, Philippe Gilbert... Lo abbiamo visto dominare all’Amstel Gold Race, alla Freccia, alla Liegi, al Lombardia,al Fiandre, ed ora, a 36 anni compiuti - saranno 37 il prossimo 5 luglio – trionfa nella classica del pavé: la Parigi – Roubaix. La Roubaix è una corsa speciale, e per vincere una corsa speciale, è chiaro, bisogna essere specialisti. Specialisti di cosa? Specialisti del pavé. Prendiamo in mano l’albo d’oro e lo ripercorriamo a ritroso. Troviamo una sfilza di campioni. Tra gli altri, spiccano su tutti, nomi come Boonen, Cancellara, Museeuw, Ballerini, Duclos-Lassalle, vincitori di almeno due Parigi Roubaix. Troviamo anche le vittorie “a sorpresa” di eroi per un giorno come: Hayman, Van Summeren e Knaven. Spiccano anche le vittorie italiane: le due di Ballerini e quella di Adrea Tafi nel 1999. Scendendo, arriviamo così al 1986, con la vittoria di Sean Kelly.

Ecco, abbiamo trovato ciò che cercavamo. Sean Kelly è l’ultimo corridore che è stato in grado, prima di Philippe Gilbert,  di trionfare sulle côtes delle Ardenne e sul pavé della Roubaix. Due corridori negli ultimi 33 anni. Prima di Sean Kelly, gli ultimi che ci sono riusciti, sono un certo Bernaud Hinault, un tale Roger de Vlaeminck, ed un tizio di nome Eddy Merckx. Da oggi Gilbert è uno di loro. Oggi, Philippe, ha sbattuto la porta in faccia a chi dice che nel ciclismo moderno, se vinci la Liegi, non vincerai mai la Roubaix. Lui, da specialista delle côtes, si è reinventato specialista del pavé. Tutto ciò, grazie alla sua classe, immensa, ed al sangue belga, che quando si parla di classiche non guasta mai.

Nella classifica del Trofeo Cyclissime, Gilbert, grazie alla vittoria di oggi si porta a 104 punti in quarta posizione. In testa resiste invece Alexander Kristoff (162 punti) , oggi solo 54°, davanti ad Oliver Naesen (161 punti) che grazie ad un undicesimo posto accorcia ad un solo punto la distanza dalla leadership del norvegese. Al terzo posto figura Nils Politt con 106 punti. Il venticinquenne tedesco, già quinto domenica scorsa al Fiandre, ha colto oggi un splendido secondo posto, che lascia a lui un po’ di amarezza, ma lo proietta tra i sicuri protagonisti delle stagioni a venire.

Tra gli specialisti del pavé del nostro Cyclissime Game, dopo il successo nella Gent-Wevelgem, è ancora una volta JorgeHM93 a trionfare in solitaria (80 punti) davanti a mikigian (70 punti). Grazie al secondo posto nella Parigi – Roubaix, mikigian si trova ora a condurre la classifica generale del Cyclissime Game con 190 punti davanti a pomapietro45 (170 punti). Messa alle spalle la Parigi – Roubaix, domenica prossima ci attende l’Amstel Gold Race. Quasi tutti i probabili protagonisti della classica olandese hanno scelto il Giro dei Paesi Baschi per rifinire la preparazione. Quasi tutti, tranne uno, che l’Amstel l’ha vinta già quattro volte, ed ora ha vinto anche una Roubaix.

Alaphilippe, avrà recuperato dai postumi della caduta subita sulle strade basche e lotterà con i migliori per la vittoria? Ed il nuovo talento emergente Maximilian Schachmann? Dopo aver fatto incetta di vittorie settimana scorsa, riuscirà a confermarsi ad alti livelli anche sulle strade olandesi?

Manda il tuo pronostico su https://game.cyclissime.com/it/ e vinci tuttoBICI!



 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Superba prova della atleta trevigiana di Cimadolmo nella Classica olandese sulle colline del Limburgo, prova di apertura del Trittico delle Ardenne. Decisivo è stato l'ultimo passaggio sul Cauberg a meno di tre km dal traguardo: sull'erta finale l'attacco di Kasia...


L'edizione 2019 del TotA prende il via da Kufstein con una tappa dal profilo altimetrico accidentato anche se priva di lunghe salite. La frazione d’apertura si articola in due circuiti distinti: un primo, di circa 34, 5 km, da percorrere...


Il Tour of the Alps che scatta oggi, riporta l'attenzione sulla Ciclismo Cup. In attesa di conoscere se in palio ci sarà o meno anche per l'anno prossimo una wild card per il Girod'Italia, la classifica vede al comando la...


Se il weekend di Pasqua nel ciclismo professionistico rappresenta da sempre un crocevia fondamentale della stagione con le “classiche del nord”, nel mondo U23 il primo momento della verità coincide con i grandi appuntamenti internazionali in Italia. Il Giro del...


Ragazzi, Van der Poel è un fenomeno! Il capolavoro messo sui pedali ieri all’Amstel Gold Race è un numero che rimarrà decisamente negli annali del ciclismo che conta, questo è sicuro. In sella alla sua Canyon Ultimate Van der Poel...


  Finale emozionante nella “Primavera Cup in Memoria di Luciano Andreazzoli” e momento drammatico quando dietro all’ormai imprendibile vincitore Pietro Aimonetto della Bustese Olonia si lottava per il secondo posto in un gruppo di 40 corridori. A cento metri dalla...


Giovanissimi, esordienti e allievi sono ancora al centro del progetto 2019 dell’Alma Juventus Fano. Sono ottime basi per programmare e avviare al meglio la stagione con ottime prospettive e con un organico collaudato e rinforzato in tutti i settori, il...


  Un podio tutto toscano per la seconda edizione della Resceto Cup per allievi che ha preso il via dalla zona di Avenza a Massa, e si è conclusa ai quasi 600 metri di altitudine di Resceto, piccolo quanto grazioso...


Pretattica, ma non troppo. Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) e Chris Froome (Team Sky) sono stati i grandi protagonisti della giornata di vigilia del 43° Tour of the Alps, tenutasi a Kufstein Domenica 21...


Esce a testa alta la Sangemini Trevigiani Mg.Kvis Vega dalla corsa a tappe internazionale Belgrade-Banja Luka (Bosnia Erzegovina) del calendario UCI Europa Tour 2.1.Dario Puccioni ottiene il settimo posto nella classifica generale a soli 10" dal polacco Franczak, vincitore della...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy