TIRRENO. L'INCREDIBILE INCIDENTE OCCORSO ALLA BORA. VIDEO

PROFESSIONISTI | 13/03/2019 | 14:36

Un incidente incredibile alla Tirreno-Adriatico: un passante ha attravesarto la strada proprio mentre transitava la Bora Hansgrohe e Oscar Gatto lo ha investito, trascinando nella caduta anche Rafal Majka. Immagini davvero drammatiche, con i due corridori che si sono rialzati e che hanno comunque concluso la loro prova.

Copyright © TBW
COMMENTI
Ma i 2 vigili??
13 marzo 2019 14:52 moris
Ma cosa / dove guardavano i due vigili urbani?? Fossi nella Bora gli chiederei i danni.
In bocca al lupo agli atleti anche se per fortuna sembra non si siano fatti (quasi) nulla.

... e il pedone?
13 marzo 2019 16:10 ertymau
A me pareva che il pedone stesse attraversando in quel momento apposta per dar fastidio ai corridori : sembra anche che li stia guardando, boh

Incidente Bora
13 marzo 2019 16:24 TIGROTTO
Avvenne un caso analogo sempre alla Tirreno Adriatico l'anno scorso. Vittima Sagan cbe riuscì fortunatamente ad evitare la caduta

MA... il vigile...
13 marzo 2019 20:11 Cavoli
A me sembra chiaro che il vigile e il volontario chiacchierano tra di loro invece di vigilare, il pedone attraversava sulle strisce

come volevasi dimostrare
13 marzo 2019 23:51 pickett
Quando,lo scorso mese di luglio,su questo forum tutti inveivano contro il Tour de France per la caduta di Nibali,avevo dato appuntamento al Giro d'italia ,per vedere come funzionavano bene le cose da noi..Non c'é stato neppure bisogno di aspettare Maggio.Ora cosa diranno Gatti,Stagi,Magrini("Non toccatemi il Giro d'Italia!")?

La madre degli imbecilli e' sempre incinta
14 marzo 2019 08:07 andy48
La solita Italia superficiale e con la testa nelle nuvole. Il vigile e' stato messo in quel luogo per vigilare--dopotutto lo paghiamo per quello--e non per voltare la schiena alla strada e far due chiacchiere con uno sconosciuto. Mi auguro lo sospendano senza stipendio per almeno un mese. Il comportamento del pedone poi e' inqualificabile. O e' scemo, e allora andrebbe controllato dai familiari, o e' un incosciente. Oppure ha fatto semplicemente quello che ormai migliaia di italiani fanno quotidianamente, e cioe' attraversare la strada senza guardare a destra e sinistra, forti del fatto che il pedone ha sempre ragione e al diavolo le conseguenze.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Cinque giorni di fuoco tra Emilia e Romagna attendono la Neri Sottoli - Selle Italia - KTM di Francesco Frassi e Luca Scinto che da domani dirigeranno la squadra per la Settimana Internazionale Coppi & Bartali. Cinque le frazioni in...


Non da oggi, e forse già da troppo tempo, diverse sono le province, regioni e comuni, che per concedere l’autorizzazione allo svolgimento delle gare ciclistiche, pretendono in cambio una liberatoria firmata dall’organizzatore dove, oltre a confermare di aver preso visione...


La Sanremo non è andata come aveva sognato, ma Elia Viviani si mantiene ampiamente al comando della classifica dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. Il veronoese della Deceuninck Quick Step, che domenica andrà a caccia di rivincite nella Gand-Wevelgem, conserva un...


  Una bici per Raisi. Ne avevamo scritto 15 mesi fa proprio qui, su Tuttobiciweb. Una bici da corsa per un ruandese di Kigali – Raisi, appunto – appassionatissimo di ciclismo, di identità imprecisa, di età misteriosa, povero e senza...


Alla vigilia della “Classicissima”, una delle gare più emozionanti e spettacolari del calendario internazionale, primo grande appuntamento nella stagione delle due ruote, la grande famiglia del ciclismo si è ritrovata a Milano per un’occasione speciale, una di quelle circostanze in...


  Ieri, lunedì 25 marzo 2019, si sono svolti a Rozzano, grosso centro attaccato a Milano, nella zona sud, i funerali di Mario Radaelli, 84 anni, milanese nato in zona piazzale Loreto, scomparso nel fine settimana dopo breve malattia. Persona...


Se sull’arrivo di via Roma abbiamo assistito alla vittoria in volata di un grandissimo Julian Alaphilippe su un gruppo di attaccanti, un epilogo analogo si è consumato sull’arrivo virtuale della prima prova del Cyclissime Game. Nei panni di Alaphilippe, Martino...


Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato della società organizzatrice del Giro della Valle d'Aosta e della Young Cup Gentili società, è con rammarico che vi comunichiamo che la terza edizione della Young Cup in programma domenica 16 giugno non si farà....


La bici gravel nasce per essere libera, o ancora meglio, per farvi correre liberi su qualsiasi terreno. Uscire in bici e passare dall’asfalto allo sterrato con tutta la sicurezza del mondo è davvero fantastico e vi permette di passare ore...


''PEDALA... SICURO!'' Questo il titolo a doppio senso della rubrica di KOK srl New Time, centro multimediale con sede a Forli (FC) nel cuore dell’Emilia Romagna, struttura di produzione televisiva, cinematografica, service audio video d'eccellenza che si prefigge di diversificare...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy