LE STORIE DEL FIGIO. CARREA E ALBANI, METTI DUE FIGLI...

NEWS | 09/03/2019 | 07:44
di Giuseppe Figini

I cognomi enunciati nel titolo conducono subito gli appssionati di ciclismo, almeno quelli un po’ più attempati, al ricordo di due importanti esponenti del ciclismo dell’epoca d’oro, almeno così si suole dire, ossia quello del secondo dopoguerra.


Nel contesto della riuscita presentazione del Giro Rosa ICCREA 2019 di patron Giuseppe Rivolta all’Auditorium della BCC di Carate Brianza, presso la Residenza “Il Parco”, si sono riannodati i fili di un’antica, sincera, amicizia fra le famiglie di Giorgio Albani e Andrea “Sandrino” Carrea.


Un incontro quasi casuale, estemporaaneo, che ha permesso a Marco Carrea (a sinistra nella foto) d’incontrarsi con il figlio di un grande amico di suo padre, Roberto Albani (a destra).

Entrambi hanno ricordato, quale segno d’amicizia e familiarità che intercorreva fra le due famiglie, oltre agli ottimi rapporti intrattenuti in qualità di corridori di primissimo piano e continuati anche oltre le corse, il fatto del viaggio di nozze con la moglie, Virginia Bramati. La prima loro notte di nozze, celebrate il 29 dicembre del 1954, i neo-coniugi Albani la trascorsero ospiti nella casa di Carrea e della moglie Anna, tuttora “in pista”, a  Cassano Spinola, in provincia di Alessandria dove abita anche il figlio Marco ancora adesso, appassionato collezionista di memorabilia ciclistiche e entusiasta tifoso delle due ruote di ogni tipo, componente il comitato tappa della tappa d’avvio del Giro Rosa 2019.

Roberto Albani, figlio di Giorgio, continua con la sorella Rossana, la tradizione di famiglia legata ai colori del glorioso sodalizio del Pedale Monzese del quale è il vice-presidente al fianco di Federico Gerosa che ha raccolto l’eredità sportiva di suo papà Giorgio quale presidente del Pedale Monzese.

Giorgio Albani raccontava della nebbia, la vera nebbia di una volta, che l’accompagnò nel viaggio da Monza fino a Cassano Spinola, su una vettura che non era proprio una fuoriserie, dove i due sposini furono riscaldati dal calore della stufa di casa (ancora quella di oggi pare….) e rifocillati con uno strepitoso minestrone di Anna Carrea – sempre e autentica gustosaa specialità della casa - per ripartire poi, all’indomani, verso la riviera ligure e poi, addirittura…, raggiungere Roma, meta del viaggio di nozze prima del rientro per la ripresa degli allenamenti. L’ “avocatt” Eberardo Pavesi, d.s. e patriarca della Legnano, non era incline a molte deroghe o proroghe di vacanze. Vera amicizia fra corridori di  due formazioni divise da fiera rivalità come quelle dei biancoceleste Bianchi capitanati da Fausto Coppi con Sandrino Carrea e Ettore Milano i luogotenenti fidati e affidabili e i verde ramarro della Legnano dove correva Giorgio Albani. La corsa è corsa ma il ciclismo e la bicicletta sono anche amicizia, amicizia vera, continua, aldilà dei colori della maglia.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La figlia d'arte Giorgia Pellizotti ha conquistato il titolo italiano di Ciclocross per donne allieve primo anno. Festeggiata all'arrivo da papà Franco (con un ottimo passato tra i professionisti e attualmente direttore sportivo nella Bahrain Victorious) dalla sorella Mia e...


Elisa Ferri, aretina di San Giovanni Valdarno della Olimpia Valdarnese, si è laureata a Castello Roganzuolo di San Fior, campionessa d'Italia di Ciclocross donne allieve secondo anno. Per la Ferri, nata il 23 ottobre 2007 a Montevarchi, si tratta del...


Davide Toneatti chiude al settimo posto la prova finale della Coppa del Mondo di Ciclocross Under 23. Un risultato importante per il friulano a una settimana dalla sfida iridata in Olanda. L'azzurro dell'Astana Qazaqstan rimane incollato sulle ruote dei migliori...


Bella prestazione di Federica Venturelli in Coppa del Mondo. L'azzurra, della Selle Italia Guerciotti, è quinta sul traguardo di Besancon, Francia, dove stamattina hanno gareggiato le atlete della categoria donne juniores. Una gara condotta fin dalla partenza sulle ruote delle...


Viene da Tirano (Sondrio) la nuova campionessa d'Italia di Ciclocross donne esordienti primo anno. Beatrice Maifrè (foto), tredici anni compiuti pochi giorni fa, valtellinese della Melavì Tirano Bike, ha conquistato il suo primo titolo dopo una brillante stagione caratterizzata anche...


Sfida in famiglia tra i Cingolani ai Campionati Italiani di Ciclocross esordienti secondo anno.Alla fine l'ha spuntata Filippo, 14enne di Senigallia già tricolore esordienti primo anno a Variano di Basiliano nel 2022, che anticipa di 5" il fratello gemello Tommaso...


Riccardo Tofful, tredicenne friulano di Capriva del Friuli, portacolori del Pedale Manzanese, si è laureato campione italiano di Ciclocross della categoria esordienti maschi primo anno. Il giovane nativo di Gorizia, ha preceduto il lombardo Riccardo Longo (Team Serio) di 11"...


Dietro alle transenne della Vuelta a San Juan abbiamo scorto un volto noto, l'ex pistard italo argentino Octavio Dazzan. Stabilitosi a Torino ormai da tempo, è tornato nel suo paese d'origine per seguire i campioni in corsa in questi giorni...


Tra sabbia, tombe preservate, affioramenti di arenaria, dimore storiche e monumenti naturali e artificiali, il Saudi Tour è pronto a vivere la sua terza edizione da domani 30 gennaio a venerdì 3 febbraio. Organizzata da ASO, la corsa si svolgerà...


Il belga Seppe Van Den Boer ha vinto l'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross Juniores che si è svolta a Besancon, in Francia. Il vincitore, classe 2005 originario di Elewijt nel Brabante Fiammingo, ha preceduto di 8" il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach