HAINAN. BELLETTI FULMINA TUTTI

PROFESSIONISTI | 25/10/2018 | 09:53
di Diego Barbera

Manuel Belletti sfodera il colpo di reni giusto e vince al fotofinish la terza tappa del Tour of Hainan 2018 superando per una questione di centimetri l'olandese Raymond Kreder (Team Ukyo) e lo svizzero in maglia gialla Dylan Page (Switzerland), con gli italiani Mareczko, Guardini, Benfatto e Cima ai piedi del podio.

Era la tappa più lunga del Tour of Hainan 2018, quella che da Chengmai portava nella zona centro-orientale di Qionghai dopo ben 231,8 km, passando anche dall’importante città di Haikou, sede dell’aeroporto internazionale. Due gli sprint intermedi, mentre l’altimetria era molto generosa sul grafico dato che una vera e propria salita non c’era. Si ripartiva con lo svizzero Page in maglia gialla.

Si aspettava la fuga e infatti non ha tardato a farsi aspettare. Dopo le prime scaramucce, si è creato un drappello con Wang Bo (Hengxiang), Tyler Williams (Israel Cycling Academy), Jiang Zhihui (Mitchelton-BikeExchange), Kihei Uchima (Nippo Vini Fantini), Sam Brand (Novo Nordisk) e Nur Mazuki (Terengganu). Il gap si è dilatato fino a 6'52'' dopo 32 km e ha perso in modo graduale ma non netto per tutta la prova.

Il primo sprint al km 96.6 ha visto come passaggi: 1. Nur Amirull Mazuki (Terengganu) 2. Tyler Williams (Israel Cycling Academy) 3. Sam Brand (Novo Nordisk). Poco dopo, Jiang Zhihui (Mitchelton-BikeExchange) ha perso contatto dai compagni d’attacco. Da dietro ha provato a ricucire in solitaria Marco Frapporti (Androni Giocattoli-Sidermec), ma è stato ripreso dopo poco.

Secondo sprint al km 170.2 con Tyler Williams (Novo Nordisk) che anticipava Nur Amirull Mazuki (Terengganu) e Wang Bo (Hengxiang). Il gap si riduceva ancora scendendo prima a 4 minuti ai -60 km e dunque a 2’26’’ ai -45km. Ai -40 rimanevano soltanto Williams e Uchima, ma il giapponese si staccava poco dopo lasciando solo l’americano allo scoperto, con poco più di un minuto e ancora 39 km da percorrere.

Williams non si è abbattuto e ha continuato di buona lena riportandosi sopra i 2 minuti ai -33km. Ai -22 km il gap è sceso a 30 secondi. Il fuggitivo è stato ripreso poco dopo i 15 km dal traguardo. In volata il lavoro della Androni Giocattoli è stato egregio e Manuel Belletti ha trionfato in una tappa che per certi versi ricordava quella conquistata dal romagnolo allo scorso Langkawi (anche se in quel giorno era andato in fuga). Non cambia la classifica generale, con Dylan Page sempre in giallo.

ORDINE D'ARRIVO

1 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli - Sidermec 5:45:48
2 Raymond Kreder (Ned) Team Ukyo 0:00:00
3 Dylan Page (SUI) Nazionale Svizzera 0:00:00
4 Jakub Mareczko (Ita) Wilier Triestina - Selle Italia 0:00:00
5 Andrea Guardini (Ita) Bardiani - CSF 0:00:00
6 Marco Benfatto (Ita) Androni Giocattoli - Sidermec 0:00:00
7 Imerio Cima (Ita) Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini 0:00:00
8 André Looij (Ned) Monkey Town Continental Team 0:00:00
9 Jannik Steimle (GER) Team Vorarlberg - Santic 0:00:00
10 Zheng Zhang (Chn) Hengxiang Cycling Team 0:00:00

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

È un giorno triste per la famiglia Parsani e per tutto il Team LVF: ieri a tarda sera si è spenta infatti la signora Loredana, moglie di Mario Parsani che per tanti anni è stato il presidente del sodalizio bergamasco...


È tornato al lavoro da pochi giorni, Davide Villella: tre settimane di riposo assoluto e poi una lenta ripresa per preparare la prima stagione con la Movistar. «Ho staccato completamente la spina per venti giorni, che mi sono serviti per...


Si spegne definitivamente la voce di Bike Channel. Il Tribunale di Milano ha sentenziato il fallimento del canale televisivo dedicato al ciclismo con decisione del 15 novembre 2019. La prossima udienza, per l’esame dello stato passivo, è stata fissata per...


Si svolgerà al Devero Hotel di Cavenago Brianza (MB) il giorno sabato 23 novembre, con inizio alle ore 9:00, il tradizionale appuntamento con il convegno Adispro, l’Associazione che raggruppa i direttori sportivi professionisti del ciclismo italiano.L‘evento è organizzato in collaborazione con...


Comincerà dall’Australia la stagione 2020 del campione del mondo Mads Pedersen. Il danese della Trek Segafredo, infatti, sarà al via del Tour Down Under che si disputerà dal 21 al 26 gennaio 2020. Tra i corridori che hanno già annunciato...


  Da Indicatore, località situata a soli 10 km da Arezzo, ecco a voi Francesco Della Lunga. Un giovanotto di 70 chili ben distribuiti in 182 centimetri di altezza, con attitudini da grande velocista proprio come il suo conterraneo Daniele...


  È un periodo di intenso lavoro per il G.S. Cernuschese Tino Gadda, e ancora più intenso, emozionante e movimentato sarà il prossimo fine settimana. Domenica 24 novembre la Società presieduta da Piero Navoni festeggerà il cinquantesimo anniversario di fondazione....


Il bello della vita è che puoi trovarti di fronte ad una "prima volta" quando meno te lo aspetti. È capitato a Sacha Modolo e al suo procuratore Alex Carera che per la prima volta si sono trovati a firmare...


Una stagione ai massimi livelli, da protagonista in campo italiano e internazionale tra maglia di team e quella azzurra della nazionale italiana. E’ il 2019 da favola del VO2 Team Pink, sodalizio ciclistico piacentino che basa la propria attività interamente...


Arrivano le prime notizie sull'organico del Team Casillo-Petroli Firenze-Hopplà: cinque i  corridori che sarebbero confermati per il 2020. Si tratta di Andrea Cervellera, Marco Murgano, Luca Coati, Laurent Rigollet e Alex Raimondi.Ragazzi che hanno fatto bene nel 2019, e che...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy