NIPPO FANTINI, WEEKEND IN BELGIO E FRANCIA

PROFESSIONISTI | 30/08/2018 | 10:11

Gli #OrangeBlue sono attesi da un week-end intenso, tra Belgio e Francia, per due importanti competizioni di categoria 1.HC. 7 le formazioni World Tour al via nella Brussels Cycling Classic, oltre a molte delle migliori Professional europee e appena una World Tour in meno a Fourmies, per due gare che si prospettano affascinanti e con un percorso adatto alle caratteristiche degli atleti #OrangeBlue.



LA FORMAZIONE, CON LEONARDO BONIFAZIO.


Leader del team il capitano Marco Canola, che nei recenti appuntamenti ha dimostrato sia la sua buona condizione che il suo desiderio di vittoria cogliendo importanti podi e sfiorando in più occasioni il successo. Con lui due importanti compagni e ruote veloci come Simone Ponzi e Juan Josè Lobato, insieme all’esperto Ivan Santaromita. Completa la formazione il giovane spagnolo Joan Bou, insieme alla novità del team, lo stagista Leonardo Bonifazio.

Il ciclista ligure, fratello di Niccolò Bonifazio, sarà infatti stagista con il team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini per questo finale di stagione. Il suo debutto in #OrangeBlue avverrà dunque  questo sabato alla Brussels Cycling Classic. Oltre alla competizione francese del giorno successivo potrebbe affrontare con il team anche alcune competizioni asiatiche.

La formazione completa: Marco Canola, Ivan Santaromita, Simone Ponzi, Juan Josè Lobato, Joan Bou, Leonardo Bonifazio (stagista).


LA DICHIARAZIONE.

Il DS in ammiraglia sarà Alessandro Donati, che commenta il week-end di gare con queste parole: Inizia un mese chiave per noi, dove cerchiamo importanti risultati. Le gare di questo week-end saranno un test di alto livello per testare la condizione in vista di settembre. Stiamo bene e siamo arrivati con le forze e la mentalità giusta per provare a raccogliere il massimo. Le due gare si addicono per caratteristiche al nostro capitano, Marco Canola, mentre Ivan Santaromita potrà essere utile per azioni nel finale. Simone Ponzi avrà il duplice ruolo di aiutare il capitano ma so che si farà trovare pronto anche per essere il protagonista. L’esperienza internazionale di JJ Lobato ci sarà molto utile a supporto dei capitani nei concitati momenti finali, con i giovani Joan Bou e lo stagista Leonardo Bonifazio al servizio del team.”

 

English version

 

 

The #OrangeBlue are expected from an intense weekend, between Belgium and France, for two important competitions in the 1.HC category. 7 World Tour trainings at the start in the Brussels Cycling Classic, in addition to many of the best European professionals. Just one less World Tour in GP de Fourmies, that means a strong week-end for the team with two races that are fascinating and with a route suitable with the characteristics of #OrangeBlue athletes
 
THE LINE-UP
The #OrangeBlue captain Marco Canola will be leading the team. In the last races he demonstrated a very good condition and desire of success, reaching important podiums and going very close to the final success. With him two important teammates and “fast wheels” like Simone Ponzi and Juan Josè Lobato, together with the experience of Ivan Santaromita. The young Spanish Joan Bou completes the line-up, together with the new team trainee, Leonardo Bonifazio.
 
The Italian cyclist, brother of Niccolò Bonifazio, will be in fact a NIPPO Vini Fantini Europa Ovini trainee for this final part of the season. So his debut in #OrangeBlue will take place this Saturday at the Brussels Cycling Classic. In addition to the French competition of this Sunday he could also race with the team some Asian competitions.
The line-up: Marco Canola, Ivan Santaromita, Simone Ponzi, Juan Josè Lobato, Joan Bou, Leonardo Bonifazio (trainee).
 
THE DECLARATION.

The Sports Director will be Alessandro Donati, that comment the upcoming races with these words: Is going to start a key month for us, where we look forward for important results. This weekend's races will be an high-level challenge to test the condition ahead of September. We feel good and we arrived with the strength and the right mindset to try to reach the maximum results. The two races are suited to the characteristics of our captain Marco Canola, while Ivan Santaromita will be useful for actions in the final. Simone Ponzi will have the double role of helping the captain, but I know he will be ready to be the protagonist. The international experience of JJ Lobato will be very important to support the captains in the final moments, with the young Joan Bou and the trainee Leonardo Bonifazio ready to help the team during the race."

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La Drone Hopper Androni Giocattoli è pronta al debutto europeo. Dopo l'esordio stagionale alla Vuelta al Tachira in Venezuela domani la squadra farà il suo debutto in Spagna. Una coincidenza più che piacevole per il battesimo dell'azienda iberica Drone Hopper...


Marino Amadori è arrivato oggi a Botticino, nel Bresciano, nel quartier generale della Gallina Ecotek Lucchini Colosio. Una gradita e apprezzata visita quella del cittì della Nazionale Italiana Under 23 alla formazione Continental dove si è soffermato a parlare con...


Da oggi il pullman che collega Jesi ai comuni della Vallesina ha una fiancata colorata di rosa in onore dell’arrivo di tappa del Giro d’Italia, in programma il prossimo 17 maggio. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione della città marchigiana in collaborazione...


La Ineos Grenadiers ha diramato questo pomeriggio un comunicato stampa che riassume le condizioni di Egan Bernal: «Dopo l'incidente di allenamento di ieri, Egan rimane in condizioni stabili in terapia intensiva dopo due interventi chirurgici riusciti. Egan ha riportato una...


Negli ultimi 10 anni sia i rider che le bici Canyon hanno raggiunto risultati eccezionali nel mondo delle gare gravity. A partire dalle vittorie nell'Enduro, seguite poi da quelle nel mondo del Downhill, l'azienda ha raggiunto un livello sempre più alto nelle...


Nessuna accusa per l’autista dell’autobus contro il quale si è scontrato Egan Bernal. La Polizia colombiana, dopo aver interrogato i vari testimoni, ha precisato che l’autista non ha violato il codice della strada e che è risultato negativo anche all’alcool...


Il nuovo ciclo computer GPS Rider S500 di Bryton è stato sviluppato con i feedback dei ciclisti professionisti e sfrutta un hardware efficiente ed elegante e un nitido schermo da 2, 4" per offrire all’utente nuove importanti funzionalità. I passi avanti con...


In seguito alla caduta occorsa alla Classica Comunitat Valenciana, Manuele Tarozzi è rientrato in Italia per sottoporsi a esami medici che hanno evidenziato la frattura al grande trocantere sinistro. La prima prognosi per lui è di 30 giorni di stop....


Una settimana di gare sull’isola di Mallorca attende la Bardiani CSF Faizanè. Saranno infatti 5 le prove, con il Trofeo Calvia ad aprire la challenge questo mercoledì 26 gennaio e il Trofeo Playa de Palma a concludere questa domenica. Percorsi misti...


Sono diciotto o forse diciassette, ma magari solo quindici. Mai come quest’anno è difficile racchiudere in una categoria precisa i neoprofessionisti italiani, ra­gazzi pronti a coronare il loro sogno di bambini compiendo un passo importante nella loro carriera. Ma andiamo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI