ABBAZIA PISANI, METTI UNA SERA CON BERZIN...

INIZIATIVE | 11/08/2018 | 07:22
di Francesco Coppola

E' stata una bellissima serata dedicata all'"amarcord" del ciclismo quella svoltosi l'altra sera nell'ampio spazio verde messo a disposizione dalla famiglia Tonietto in occasione della 20^ edizione della "Festa della Contrada di Via Restello-Legneverde" ad Abbazia Pisani di Villa del Conte, in provincia di Padova. Per l'importante anniversario tra gli ospiti d'onore è intervenuto l'ex-campione russo Evgenij Berzin, classe 1970, pistard-stradista-cronoman con all'attivo vittorie al Campionato Mondiale su pista 1990 nell'Inseguimento a Squadre e Individuale dilettanti e al Giro d'Italia 1994 con il team Gewiss-Ballan (2° posto anche nel 1995) e tante prestigiose classiche come Liegi-Bastogne-Liegi. Ha indossato tra i professionisti, dal 1993 al 2001, le casacche dei team Mecair-Ballan 1993 e Gewiss-Ballan 1994-1996.

Ad accogliere gli ospiti sono stati Genesio e Alessandro Ballan della Balln Spa. Tra i festeggiati Dario Bottaro, padovano di Cartura, classe 1966 professionista dal 1990 al 1997 con varie partecipazioni ai tre grandi Giri (Giro, Tour e Vuelta) e alle massime gare internazionali. Da dilettante vincitore proprio del "Giro del Medio Brenta" 1987 in maglia Ballan sotto la direzione di Flavio Miozzo, di Pieve di Curtarolo ex-professionista e attuale consigliere dell'Associazione Italiana Direttori Sportivi (Adispro).

Sul palco a condurre la serata Pierluigi Basso che ha alternato le interviste a Berzin, a Bottaro e Miozzo. Per l'occasione i tre hanno rievocato ricordi e aneddoti poco conosciuti ma anche illustrato alcune delle pagine indelebili legate al Grande Ciclismo. Durante la serata è stato proiettato un filmato relativo vittoria al Giro d'Italia 1994 con il commento della diretta-televisiva di quella giornata di Davide De Zan e di Giuseppe Saronni e con gli interventi di Paolo Tonietto del Comitato Organizzatore e l'artefice dell'evento Emilio Ballan. Hanno avuto modo di mostrare agli ospiti la l'ambita e originale Maglia Rosa e lo spumante-ufficiale della vittoria del Giro 1994 stappandolo dopo ben 25 anni.

La serata è proseguita con le premiazioni e la passerella dei campioni al cospetto di oltre 200 spettatori sistemati nell'apposito tendone. Per l'occasione c'è stato anche uno speciale gemellaggio tra ciclismo e calcio, in considerazione che la Ballan è tra i partner del Calcio Cittadella (è in Serie B) ed Ennio Rizzato del comitato-locale e noto tifoso della Tribuna Est dello Stadio "Tombolato" che era accompagnato dal figlio Nicolò, giovane promessa della squadra Under 16.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Elia Viviani rende ancora più bella la sua straordinaria stagione e aumenta il vantaggio nella classifica generale dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. Il veronese della Quick Step, già a quota 15 successi (più una cronosquadre), allunga ancora e scava un...


Si annuncia spettacolare la prima edizione del nuovo corso del Deutschland Tour: al via ci saranno tra gli altri il vincitore del Tour de France Geraint Thomas, il secondo classificato Tom Dumoulin e Romain Bardet e poi gli eroi locali...


Il successo conquistato domenica a Scomigo (Tv) rappresenta l'ennesima conferma dell'ottimo lavoro svolto in questa stagione dalla General Store bottoli: una vera e propria annata trionfale, quella dei ragazzi del presidente Diego Beghini, nel corso della quale il sodalizio giallo-nero-verde...


Richie Porte è pronto per fare il suo ritorno alle corse sabato nella Vuelta a España. Il direttore sportivo Jackson Stewart spiega che Porte sarà affiancato da una squadra che vanta una grande esperienza e talento: «Per Porte questa è...


C’è poco spazio per rifiatare per la Bardiani-CSF impegnata in Francia. Archiviato il Tour du Limousin con il successo di Luca Wackermann nella seconda tappa, il #GreenTeam affronta ancora una prova a tappe, il Tour du Poitou-Charentes (UCI 2.1). Il...


La Trek-Segafredo punta su Bauke Mollema come capitano per la Vuelta. E accanto all’olandese ci saranno Markel Irizar, Gianluca Brambilla, Fabio Felline, Giacomo Nizzolo, Matthias Brändle, Nicola Conci e Kiel Reijnen.Il direttore sportivo Yaroslav Popovych spiega: «Arriviamo alla Vuelta con...


Lars Bak porta il suo carico di esperienza al servizio del Team Dimension Data for Qhubeka: il danese, 38 anni, ha firmato un contratto per la stagione 2019 e lascerà quindi la Lotto Soudal dove ha trascorso le ultime sette...


Raffica di rinnovi per la Bora Hansgrohe con tre corridori hanno firmato infatti fino al 2020: si tratta di Rafal Majka, Pawel Poljanksi e Jay McCarthy. «Sono molto felice di stare con BORA - hansgrohe per altre due stagioni. Gli ultimi...


Vincenzo Nibali ha ufficializzato la sua partecipazione alla 73/a edizione della Vuelta di Spagna. Il siciliano ha ottenuto il via libera dai medici dopo l'incidente all'Alpe d'Huez che lo ha costretto a ritirarsi dal Tour de France con una vertebra...


La campagna francese della Wilier Triestina - Selle Italia continua da domani con il Tour du Poitou Charentes che vedrà la squadra diretta da Serge Parsani e Tomas Gil correre cinque tappe in quattro giorni.Tre nuovi innesti rispetto al Tour...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy