GIRO ROSA. TAPPA E MAGLIA PER AMANDA SPRATT. ALLE 17 LE IMMAGINI

DONNE | 11/07/2018 | 15:18

Arrivano le Alpi ed ecco i primi colpi di scena al 29° Giro Rosa: La Sovico - Gerola Alta, tappa con arrivo in salita di 114.1 km, ha visto il trionfo di Amanda Spratt (Mitchelton-Scott), al termine di una grande frazione ricca di emozioni. Si parte da Sovico, città del Patron del Giro Giuseppe Rivolta dove alla partenza erano presenti tra gli altri Davide Cassani (CT della Nazionale Italiana di ciclismo maschile), Claudio Chiappucci (ex pro) e la showgirl Justine Mattera, grande appassionata di ciclismo. Le squadre delle favorite non hanno permesso gli svariati tentativi di attacco, andati tutti a vuoto, incluso quello della colombiana Jessica Parra (Servetto - Stradalli Alurecycling), ripresa nei pressi del traguardo volante di Delebio, vinto da Riejanne Markus (Waowdeals Pro Cycling) sulla britannica Dani King. Elisa Longo Borghini, capitana delle Wiggle High5, ha difficoltà nel tratto di pianura che la costringono a sostituire più volte la bicicletta, mentre Mitchelton-Scott e Canyon-Sram lavorano per Annemiek Van Vleuten e Kasia Niewiadoma, le proprie capitane.

Ad inizio salita il gruppo resta compatto ed Elisa torna in gruppo e poi prende il largo insieme ad altre undici atlete, incluse le due scalatrici della Cervelo - Bigla Ashleigh Moolman - Pasio e Cecilie Uttrup Ludwig. Perde terreno quasi subito la Maglia Rosa di Ruth Winder, che comunque riesce a gestire le forze salendo con il proprio passo. ai - 4 attacca Kasia Niewiadoma, seguita da Moolman, Van Vleuten e Spratt, che contrattacca poco dopo. L'australiana della Mitchelton - Scott guadagna subito alcuni metri sulle avversarie e al suo inseguimento sono in quattro: Merino (Movistar), Uttrup Ludwig (Cervelo), Niewiadoma (Canyon - SRAM) e Van Vleuten (Mitchelton - Scott). Cecilie Uttrup Ludwig rimane poi da sola all'inseguimento della australiana, che resiste e va a vincere davanti alla compagna di squadra Van Vleuten e alla sudafricana Moolman - Pasio. Domani è in programma l'attesissima cronoscalata individuale da Lanzada alla Diga di Campo Moro: 15 km con oltre mille metri di dislivello che cambieranno ulteriormente la classifica generale.


ORDINE D’ARRIVO SESTA TAPPA “GIRO ROSA U.C.I. WWT”:
1) Spratt Amanda (Mitchelton Scott) Km 114,10 in 2h57’49’’ alla media di 38,500 km/h
2) Van Vleuten Annemiek (Mitchelton Scott) a 29’’
3) Moolman-Pasio Ashleigh (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 31’’
4) Guarnier Megan (Boels Dolmans Cycling) a 32’’
5) Santesteban Gonzales Ane (Ale Cipollini)
6) Garcia Canellas Margarita (Movistar Team Women)
7) Niewiadoma Katarzyna (Canyon SRAM Racing) a 34’’
8) Stultiens Sabrina (Waowdeals Pro Cycling Team) a 35’’
9) Brand Lucinda (Team Sunweb)
10) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo-Bigla Pro Cycling)
 
 CLASSIFICA GENERALE “GIRO ROSA U.C.I. WWT” DOPO LA SESTA TAPPA:
1) Spratt Amanda (Mitchelton Scott) in 15h38’44’’
2) Winder Ruth (Team Sunweb) a 30’’
3) Van Vleuten Annemiek (Mitchelton Scott) a 33’’
4) Brand Lucinda (Team Sunweb) a 40’’
5) Moolman-Pasio Ashleigh (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 58’’
6) Ludwig Cecilie Uttrup (Cervelo-Bigla Pro Cycling) a 1’06’’
7) Niewiadoma Katarzyna (Canyon SRAM Racing) a 1’16’’
8) Guarnier Megan (Boels Dolmans Cycling) a 1’ 49’’
9) Kirchmann Leah (Team Sunweb) a 2’08’’
10) Stultiens Sabrina (Waowdeals Pro Cycling Team) a 2’31’’
 
“GIRO ROSA U.C.I. WWT” - LE MAGLIE:
- MAGLIA ROSA (COLNAGO) Spratt Amanda (Mitchelton Scott)
- MAGLIA CICLAMINO (SELLE SMP): Wild Kirsten (Wiggle High5)
- MAGLIA VERDE (SOPREMA GROUP): Spratt Amanda (Mitchelton Scott)
- MAGLIA BIANCA (COLNAGO): Bertizzolo Sofia (Astana Women’s Team)
- MAGLIA BLU (GSG): Longo Borghini Elisa (Wiggle High5)

Ricordate che alle 17 potrete vedere le immagini della corsa CLICCANDO QUI

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Gabriele Pellizzari ha portato i colori dell’Unione Ciclistica Foligno sul gradino più alto del podio del Memorial Diego Schiaroli andato in scena tra Pianello d’Ostra e Filetto di Senigallia. Nulla hanno potuto Edoardo Martinelli (Sidermec-F.lli Vitali) e Matteo Domenicali (Sidermec-F.lli...


Prima di salutare le Alpi, il Tour de France propone un vero e proprio tappone: non tanto nel chilometraggio (175 i km da percorrere) quanto nel dislivello che supera i 5000 metri di dislivello e negli oltre 65 chilometri di...


Dopo le fatiche del Valle d'Aosta, mentre gli elite si prendono una pausa dai pedali, i giovani della Biesse Carrera sono pronti a tornare in sella per la 76esima edizione della Bassano-Monte Grappa. Sulla linea di partenza, domenica 22 luglio:...


Il "megatalento" - così lo definisce la stampa belga - Remco Evenepoel passerà professionista nel 2019 con la maglia della Quick Step. Un salto clamoroso per un ragazzo che compirà 19 anni il 25 gennaio del prossimo anno e che...


Un grave lutto colpisce il mondo dell'impresa e del ciclismo: si è spento infatti Paolo Zani, che per anni è stato il presidente del Team Liquigas, la squadra che ha fatto crescere tra gli altri campioni come Vincenzo Nibali, Elia...


Damiano Caruso è stato uno dei grandi protagonisti della tappa de La Rosière e la BMC è letteralmente aggrappata a lui: «Ero molto motivato questa mattina e volevo andare in fuga, sono stato bravo a farlo e poi siamo andati...


Ieri si erano salvati per pochi secondi, oggi sono naufragati tagliando il traguardo ben oltre il mite del tempo massimo: Mark Cavendish e Mark Renshaw della Dimension Data e Marcel Kittel della Katusha Alpecin sono giunti a La Rosière con...


Tom Dumoulin, tra i protagonisti di giornata al Tour de France, spiega cosa l'ha spinto ad attaccare da lontano: «Sono legato a questa zona di Francia, a La Rosiere mio zio affittava sempre una casa per trascorrere l'inverno, qui io...


Tappa breve e scoppiettante, finalmente al Tour de France. La seconda frazione alpina ha regalato spettacolo grazie agli attacchi di Alejandro Valverde prima e Tom Dumoulin poi, e la reazione impeccabile del Team Sky che l'ha fatta da padrona. Geraint...


Tutto pronto per la 3Giorniorobica - GP LVF edizione 2018, entrata nel vivo questo pomeriggio con le fasi di punzonatura e la riunone tecnica tra il Team 2003, i Direttori di Organizzazione, i Commissari di giuria e i Direttori Sportivi....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy