L'ORA DEL PASTO. IL DIARIO DEL CICLISTA

STORIA | 22/03/2018 | 07:53
Hai mai partecipato all’Eroica? Hai mai pedalato sulle strade della Liegi-Bastogne-Liegi? Hai mai scalato l’Izoard?
Certe domande sono sogni, progetti, viaggi. Certe domande sono già risposte con un punto interrogativo invece che esclamativo. Certe domande corrono e si rincorrono come se avessero due ruote.

Hai mai pedalato in un velodromo? Hai mai posseduto più ruote del necessario? Hai mai nascosto al/alla tuo/tua partner una spesa folle?

Certe domande sono vaghe come nella fantasia o già precise come nella memoria. Certe domande sono fresche e brillanti come alla partenza o stanche e sudate come all’arrivo. Certe domande fanno comunque ordine, classifica, differenza.

Hai mai corso La Marmotte? Hai mai preso parte a una volata? Hai mai pedalato da Londra a Parigi?

Le 30 sfide imperdibili da affrontare una volta nella vita: è “Il diario del ciclista” (Ediciclo, 128 pagine, 16 euro), un’idea spiritosa e sentimentale, artistica e ciclistica, bellissima, di Eliza Southwood, illustratrice che abita a Londra e spazia sulle strade impaginate del mondo, da quelle a pavè della Roubaix a quelle ventose del Ventoux.

Hai mai scalato il Passo dello Stelvio? Hai mai pedalato sul Trouée d’Arenberg? Hai mai corso la Dragon Ride?
E’ un libro fatto di 30 domande-sfide, di 30 disegni-simboli, e di tante pagine bianche, tutte da riempire scrivendo o tutte da lasciare così come sono, ricche di silenzi e di emozioni. E’ un libro da sfogliare ma che non sfiorisce, un libro da custodire e da esibire, un libro da leggere nei disegni disegnati e anche nei disegni immaginati. E’ un libro che ha il suo perché, i suoi quando e i suoi quanto, anche se il quanto è l’ultima delle cose che contino.

PS E’ un libro che si personalizza, e che – sì, si può – si istituzionalizza. A me è stato regalato nella “Bike Night Edition”, l’edizione preparata dalla Witoor per promuovere o celebrare le sue cinque notti a pedali del 2017 (a Ferrara, Bolzano, Udine, Verona e Milano), cui nel 2018 se ne aggiungerà una sesta (nelle Marche).

PPS
A proposito: hai mai partecipato a una bike night?

Marco Pastonesi
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

GSG, marchio d’abbigliamento “Made in Italy”, ha siglato una nuova prestigiosa collaborazione diventando partner della nuova corsa a tappe italiana: l’Adriatica Ionica Race. Per la prima edizione della corsa, che comincerà il prossimo 20 giugno, GSG firmerà le maglie dei...


Continua l’ascesa di Selle Italia alla conquista dei più importanti eventi ciclistici al mondo. Dopo la collaborazione con il Giro d’Italia, attiva da ben 18 anni e da poco confermata fino al 2020, l’azienda di Asolo si prepara oggi a...


Parla abruzzese, in queste prime settimane, l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Androni Giocattoli: al comando tenta la fuga, infatti, Eleonora Ciabocco del Team Di Federico Pink, mentre al suo inseguimento si sono lanciate l'emiliana Giulia Raimondi, la toscana Beatrice Bertolini e...


In queste ore si va completando l’elenco degli iscritti al Campionato Italiano U23 in programma sabato a Taino (VA). Ad oggi all’8° Trofeo Corri per la Mamma e 8° Trofeo Giuseppe Giucolsi a.m. – 4° Coppa dei Laghi Trofeo Almar, che...


Va delineandosi in modo sempre più completo quello che sarà lo schieramento di partenza del 75° Tour de Pologne, corsa World Tour in programma dal 4 al 10 agosto. 22 squadre di 7 corridori ciascuna al via: le 18 formazioni...


Ci saranno anche i campioni del Sudamerica alla prossima edizione della 6 Giorni delle Rose Internazionale di Fiorenzuola (Piacenza), in programma dal 4 al 9 luglio (programma sul sito www.fiorenzuolatrack.it). I cileni Antonio Cabrera e Felipe Penaloza, freschi del trionfo...


Eleonora Gasparrini, che di Oscar se ne intende..., vola in testa alla classifica generale dell'Oscar tuttoBICI Gran premio Mapei: la piemontese guida davanti all'emiliana Patuelli, l'abruzzese Patuelli e la veneta Michieletto. La stagione ormai è entrata nel vivo e la...


Proprio al Tour de Savoie Mont Blanc, 12 mesi fa, Colin Stussi si mise in luce al grande pubblico del ciclismo professionistico, con una serrata battaglia con il fenomeno colombiano Egan Bernal, oggi al Team SKY e spalla fondamentale di...


L'avvocato Fiorenzo Alessi, ciclista praticante e appassionato, ci propone in questa lettera una simpatica riflessione sullo scontro tra l'automobilista che ha morso l'orecchio ad una automobilista. Riflessione che, ovviamente, non estingue il reato.. Caro Direttore, se non m'inganno, non ho...


Bernard Hinault non le ha mai mandate a dire e non lo fa nemmeno nell’intervista concessa al quotidiano bretone Ouest-France. Sul caso Froome, l’invito ai corridori è semplice quanto drastico: «Scioperate».«Per me - dice Hinault - Christopher Froome non dovrebbe...


VIDEO





DIGITAL EDITION
I PIU' LETTI
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy