CASO PANTANI, I GENITORI NON SI ARRENDONO

GIUSTIZIA | 13/11/2017 | 07:03

L’avvocato Sabrina Rondinelli, noto penalista del foro di Catanzaro, è stata nominata dai genitori di Marco Pantani, Tonina e Paolo, affinché si faccia luce della tragica fine dell’indimenticabile “Pirata” , morto in circostanze misteriose il 14 febbraio del 2004 nel residence “Le Rose” di Rimini.

L’avvocato Rondinelli, già famosa alle cronache nazionali per aver chiesto ed ottenuto la riapertura di numerosi procedimenti penali archiviati già da tempo, avrà l’importante compito di riesaminare tutta la documentazione in possesso della famiglia Pantani e presso gli uffici giudiziari, al fine di poter riottenere dalla Procura competente la riapertura del caso anche in considerazione che i genitori del ciclista non credono all’ipotesi fin ora vagliata del suicidio dello sportivo e sono convinti ad intraprendere una  battaglia di legalità con l’unico obiettivo di dare una luce di verità sulla tragica morte del figlio Marco.

Copyright © TBW
COMMENTI
Ancora con questa storia?
13 novembre 2017 11:55 Bastiano
Lasciatelo riposare in pace, capisco il dolore di un genitore ma, non si può scrivere la storia così come piace a noi.
E come se la giustizia volesse indagare sul perché i genitori erano in vacanza mentre il figlio (era noto a tutti), stava lottando con la dipendenza dalle droghe. Nessuno può ritenersi completamente innocente e neanche chiaramente colpevole.

come avevo già scritto...
13 novembre 2017 14:39 pickett
Meglio che non cerchino troppo,e non scavino troppo a fondo.Quello che rischiano di trovare potrebbe non piacergli.Lo abbandonarono al proprio destino quando era vivo,lo lascino in pace ora che non c'è più.

forse è il caso di dire basta
13 novembre 2017 17:20 geo
Ci "mangiano" in tanti sulla storia di Pantani: è più conveniente (per alcuni) lasciare aperto il caso che chiuderlo mestamente. I genitori forse sono illusi dalle tanti voci del complotto ecc. Io credo che bisogna consegnare alla storia questo grande campione che ci ha lasciati, senza aggiungere altro.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Forse non ne conoscete ancora il nome e la storia, ma avrete senz’altro sentito parlare di un trattamento termico che fa viaggiare più veloci e i professionisti vogliono assolutamente per le proprie bici. Zero Factory è un’azienda completamente e veramente made in...


La notizia era nel’aria da settimane e ora è ufficiale: la Dimension Data correrà nelle prossimne tre stagioni con biciclette BMC Switzerland. Si tratta di una mossa significativa che porta le innovative tecnologie BMC e il pedigree di BMC nel...


Ha sbagliato, su questo non ci sono dubbi, Gianni Moscon ha sbagliato a reagire, a tagliare la strada, ad alzare le mani dal manubrio. Su questo non ci sono dubbi. Però, consentitemi di infilare anche qualche però. Va bene bandire...


Torna a vincere Daniele Bono! Il giovane bresciano di Monticelli Brusati, 13 anni, ottiene infatti la sua seconda affermazione stagionale sultraguardo di Saccolongo, nel Padovano, dove gli Esordienti di primoanno si sono sfidati nel Gran Premio Tecnodue.Bono allo sprint si...


È l'australiano Brenton Jones il più veloce sul traguardo di Xining, dove si è conclusa la seconda tappa del Qinghai Lake Tour 2018. Jones, che corre con la maglia della Delko Marseille, ha preceduto allo sprint Jacob Hennessy (Mitchelton BikeExchange)...


Si chiude con un doppio podio il week end da protagonista del VO2 Team Pink, iniziato con il quinto posto Junior di sabato a firma di Sofia Collinelli nella gara Open di Sarcedo (Vicenza). La domenica ha visto il sodalizio...


Grande giornata di ciclismo giovanile, quella che abbiamo vissuto ieri a Costamasnaga, con le gare riservate proprio ai giovani. Una giornata che merita di essere rivissuta attraverso le immagini che vi proponiamo. Buona visione.


Mattia Viel e Nick Yallouris rafforzano la loro leadership al termine della quinta serata della 6 Giorni di Torino: al Velodromo “Pietro Francone” di San Francesco al Campo la coppia in maglia Nexus ha vinto il giro lanciato (21”54), precedendo...


Il belga Kenny Dehaes mette a segno il colpo vincente e si rivela il più veloce in volata sul traguardo del Gp Ville de Perenchies, corsa francese di categoria 1.2. Alle sue spalle il connazionale Emiel Vermeulen ed il transalpino...


Il 27enne greco Georgios Bouglas è la prima maglia gialla del Tour of Qinghai Lake 2018 dopo la bella volata nella frazione iniziale da Ledu a Xinang. Il portacolori del Ningxia Sports Lottery - Livall Cycling Team è uno dei...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy