BIESSE GAVARDO CARRERA. PRIME MOSSE...

MERCATO | 13/10/2017 | 07:12

Mentre la stagione 2017 sta per concludersi, la Biesse Carrera Gavardo si prepara ad un 2018 ricco di novità.
Come annunciato, il Presidente dello storico team gavardese, Gabriele Scalmana,  con i main sponsors Biesse Group di Bruno Bindoni e Carrera Podium di Davide Boifava, ha scelto di celebrare il cinquantesimo anno di attività del team con l’ingresso nella categoria Continental.
 
«L’obiettivo – dichiara il presidente Scalmana – è quello di valorizzare ulteriormente i nostri atleti e di accompagnarne la transizione al professionismo, mantenendo saldi i valori che da sempre caratterizzano il nostro impegno nel ciclismo».
 
Mentre lo staff è al lavoro per organizzare al meglio la prossima stagione, possiamo oggi ufficializzare i primi nomi della formazione Biesse Carrera Gavardo 2018.
 
Il team manager Massimo Rabbaglio sarà affiancato dal nuovo direttore sportivo Marco Milesi che porterà in casa Biesse Carrera Gavardo la sua pluriennale esperienza alla guida di squadre prestigiose nel panorama ciclistico giovanile.
 
Per quanto riguarda gli atleti, restano tra le fila giallo-nere Stefano Bertoletti, classe 1998, Raul Colombo, classe 1996, Nicolò Gozzi, classe 1998, Enrico Logica, classe 1995, Stefano MoroFederico Orlandi e Michel Piccot, tutti e tre classe 1997 ed Andrea Zanardini, classe 1993.
 
Tra le novità, tre giovani atleti promettenti, al loro primo anno in categoria Under 23:

  • Kevin Colleoni, dalla Ciclistica Trevigliese, classe 1999. Vincitore, nel 2017, a Olgiate Molgora e protagonista di numerosi piazzamenti importanti nel corso di tutta la stagione.
  • Stefano Taglietti, classe 1999, nel 2017 in forza al team LVF. Atleta completo con due vittorie alle spalle e tanti risultati di rilievo nella stagione appena conclusasi.
  • Luca Rastelli, classe 1999, proveniente dalla C.C. Cremonese 1891 Gruppo Arvedi G.B. Vice campione del mondo ai mondiali di Bergen, ha chiuso il 2017 con 5 vittorie in gare prestigiose e 15 piazzamenti tra i primi cinque.

Ad oggi, completano la formazione tre atleti d’esperienza: Simone Ravanelli, scalatore classe 1995, dal team Unieuro, dalla Viris Vigevano arriva, invece, Alberto Amici, classe 1993, vincitore della cronoscalata di Gardone Val Trompia e del Trofeo marchigiano di Monte Urano. Dall’U.C. Monaco, approda in Biesse Carrera Gavardo lo svizzero Lorenzo Delcò, scalatore classe 1995.

Altri colpi saranno annunciati nelle prossime settimane. 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Dopo il successo ottenuto con il modello ASPIDE SUPERCOMFORT, Selle San Marco ha deciso di proporre ai propri clienti un altro modello SUPERCOMFORT, questa volta dedicato alla collezione MANTRA. per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


Elia Viviani si presenta all’Adriatica Ionica Race 2018 con il ricordo ancora fresco di uno strepitoso Giro d’Italia concluso con quattro vittorie e la maglia ciclamino. Dopo qualche giorno di scarico, l’alfiere della Quick-Step Floors è pronto a dare il...


Dopo le fatiche del Giro d'Italia Under 23 con i nostri giovani, la Biesse Carrera è pronta a tornare in sella in occasione di un altro degli appuntamenti più attesi della stagione: la prima edizione della Adriatica Ionica Race.  Da...


Un soddisfatto Moreno Argentin apre la conferenza stampa preludio dell'Adriatica Ionica Race 2018 coccolandosi con lo sguardo i quattro campioni pronti a sfidarsi sulle strade dal Veneto al Friuli. Alla vigilia della corsa hanno parlato l'olimpionico e plurivittorioso allo scorso...


Sprint spettacolare sul traguardo della classica belga Halle-Ingooigem e successo al fotofinish per l'olandese Danny Van Poppel. Il figlio d'arte è riuscito a spuntarla per pochi centimetri sul neoprofessionista, e connazionale, Fabio Jakobsen della Quick Step Floors. Completa il podio...


Scatta l’operazione Giochi del Mediterraneo per il ciclismo italiano. Alla 17^ edizione della manifestazione, che si svolgerà a Tarragona, in Spagna, il Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione dei CT Marino Amadori e Dino Salvoldi ha convocato i...


Si alza il sipario sulla 3 Giorni ciclistica bresciana. Giovedì 21 giugno alle ore 11 a Palazzo Broletto, sede dell'amministrazione provinciale, il comitato organizzatore con in testa patron Giancarlo Otelli, riveleranno tutti i particolari della corsa riservata alla categoria Juniores...


Arriva per la Sangemini MG.Kvis Olmo Vega il momento di correre l’inedita Adriatica Ionica Race, corsa a tappe del calendario Europa Tour di classe 2.1 in programma, dal 20 al 24 giugno. Chiuso un Giro di Slovenia più che soddisfacente,...


Stamattina è morto Andrea Barro. Ottantasei anni, era veneto di Scomigo di Conegliano, la stessa frazione dove era nato Teofilo Sanson, il figlio della postina, che poi si impose come industriale dei gelati e sponsor del ciclismo. Barro fu professionista...


Si è spento nella giornata di ieri Nino Solari, nato a Sulmona il 23 marzo del 1938, emigrato giovanissimo in Australia dove in breve divenne pistard di grande talento (raggiunse la fama nel 1959, a soli quattro anni dal suo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
I PIU' LETTI
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy