BAHRAIN MERIDA: «BUONA LA PRIMA»

PROFESSIONISTI | 10/10/2017 | 15:43
Tre giorni di lavoro e di confronto per il Team Bahrain Merida: all’Hotel Calinferno di Cimetta di Codogné, la formazione di capitan Nibali ha stilato il bilancio della sua prima stagione di attività e gettato le basi per pianificare il 2018.

Quest’oggi, a conclusione dei lavori, si è svolta una conferenza stampa che è stata aperta da Jessika Mariotto, padrona di casa al suo Hotel Calinferno, dove tradizione e passione legano l’ospitalità e il ciclismo. «Siamo orgogliosi di aver ospitato il Team Bahrain Meridan: essere scelti da una delle squadre più importanti dell mondo è qualcosa di speciale per noi e conferma l'alto livello della nostra ospitalità. Ed essendo amanti del ciclismo il piacere raddoppia...».

Alla conferenza stampa hanno partecipato il direttore generale del team Brent Copeland, il Business and Marketing Manager Alex Carera, il capo dell’area tecnica Paolo Slongo e gli atleti Franco Pellizotti, Sonny Colbrelli e Ion Izagirre.

Direzione tecnica e corridori hanno espresso la loro soddisfazione per lo svilgimento della prima stagione: il team ha ottenuto 11 vittorie, 16 secondi posti e 26 terzi.
«Le aspettative - ha spiegato Brent Copeland - erano effettivamente più alte per le classiche e per il Tour de France, ma abbiamo dovuto confrontarci con numerosi gravi incidenti. Ora siamo qui per organizzare la stagione 2018, abbiamo avuto incontri con il personale medico, con i direttori sportivi e gli allenatori per pianificare il calendario per la prossima stagione. Anche se l’annata non è ancora finita, siamo già pronti per le prossime sfide. Sono convinto che il prossimo anno la nostra squadra farà un altro passo avanti».

Da parte sua Alex Carera ha aggiunto: «Abbiamo sfruttato questo camp per offrire ai nostri sponsor l’opportunità di conoscere i nuovi corridori che saranno con noi dalla prossima stagione. i responsabili di Sportful, SIDI, Rudy Project e MERIDA hanno potuto prendere le misure agli atleti e illustrare loro le caratteristiche dei loro prodotti».

Anche Paolo Slongo ha espresso la propria soddisfazione per i risultati raggiunti nella prima stagione e ha confessato che da quando è rientrato dalla Vuelta sta lavorando alla programmnazione della prossima annata...
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Lorenzo Balestra del Team F.lli Giorgi ivsitalia.com fa il vuoto nella classifica dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Nove Colli e guida ora con 30 punti di vantaggio sul toscano Giorgio Butteroni (Ciclistica Cecina) e con 35 sul marchigiano Gianmarco Garofoli della...


Con la maglia di campionessa europea sulle spalle, Marta Bastianelli allunga in testa alla classifica dell'Oscar tuttoBICI Gran Premio Alé. E al secondo posto si insedia la campionessa del mondo della corsa a punti Maria Giulia Confalonieri. Dietro di loro...


Volata d'autore per Arnaud Demare sul traguardo di Cognac, dove si è conclusa la primna tappa del Tour du Poitou Charentes. Il portacolori della Groupama FDJ, perfettamente pilotato da Jacopo Guarnieri, ha battuto allo sprint Matteo Moschetti della Polartec Kometa...


Letizia Paternoster arricchisce la sua incredibile collezione di maglie e di titoli: la giovanissima trentina si è laureata infatti campionessa europea Under 23 dell'eliminazione. Come sempre a suo agio in questa prova che richiede astuzia, colpo d'occhio e grandi capacità...


È il britannico Matthew Gibson a mettere la propria firma sulla quinta tappa del Tour de l'Avenir, che ha portato il gruppo da Beaugency e Levroux: una frazione caratterizzata nel finale da numerose cadute, in una delle quali è rimasto...


La “Giornata Azzurra” a Monsummano Terme organizzata dal gruppo sportivo Stabbia Ciclismo ed imperniata sul quarto Trofeo Tuttomop F.lli Spinelli-Memorial Moreno Cipollini, si è aperta con le due gare per esordienti che prevedevano un circuito pianeggiante di dodici chilometri da...


Brent Copeland sta preparando la valigia: domani il team manager della Bahrain Merida volerà a Malaga con Vincenzo Nibali e gli altri corridori che disputeranno la Vuelta.«Vincenzo sta bene - spiega a tuttobiciweb il manager sudafricano - per quanto possa...


La formazione emiratina prenderà parte alla Vuelta a Espana (25 agosto-16 settembre) con una selezione ben bilanciata tra ciclisti che hanno dimostrato in passato una buona affinità con la corsa spagnola e giovani in grado di apportare freschezza ed entusiasmo....


L'ammiraglia della Giovani Giussanesi viaggerà fino in Portogallo. E' la prima volta che la squadra brianzola della categoria Juniores si spinge fuori fall'Italia per partecipare a una gara a tappe internazionale all'estero, la Volta a Portugal-Liberty Seguros appunto. Un invito...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy