UC TREVIGIANI. IL TEAM 2018 INIZIA A PRENDERE FORMA

CONTINENTAL | 09/10/2017 | 08:32
La stagione 2017 si è appena conclusa per il Team Unieuro Trevigiani Hemus 1896, ma i vertici della formazione italo-bulgara sono già al lavoro per la prossima.
La squadra, che sarà ancora di categoria Continental, attualmente comprende esclusivamente atleti Under 23
«Proseguiamo lungo la strada già intrapresa: la nostra missione sarà ancora una volta far crescere giovani talenti e farli arrivare pronti al grande salto nel World Tour, partecipando sia a gare per dilettanti in cui andare a caccia del risultato, che in corse professionistiche grazie alle quali i ragazzi accumuleranno esperienze uniche» spiega il team manager Mirko Rossato.
Al momento il presidente Ettore Renato Barzi ha confermato per il prossimo anno l'azzurro Marco Molteni, il bulgaro Mihail Mihaylov e il marocchino Zahiri Abderrahim e ha già ingaggiato 8 atleti tra i più promettenti del panorama internazionale. Vestiranno la maglia della prestigiosa UC Trevigiani il padovano Fabio Mazzucco, cresciuto tra gli juniores nel Team Borgo Molino Rinascita Ormelle e il vicentino della Autozai Contri Filippo Zana, entrambi protagonisti al recente mondiale di Bergen, il veronese Alessandro Fedeli proveniente dal Team Colpack, insieme al francese Arnoult Florian, quest'anno in forza alla VC La Pomme Marseille, lo spagnolo del Gsport Valenciasport Manuel Peñalver Aniorte, il bulgaro Yoan Kolev proveniente dal vivaio della Cycling Team Hemus 1896, il colombiano Róbinson Fabián López Rivera, campione nazionale in carica, cresciuto nel Team Boyacá Es Para Vivirla sotto l'ala di Nairo Quintana, e il connazionale Javier Ignacio Montoya, maturato alla Medellin-Inder. 
Sono in corso le trattative per completare il roster del team e definire il panel di sponsor che nel 2018 sosterrà questi giovani talenti in un'altra stagione in sella, ricca di opportunità da andare a cogliere in giro per il mondo.

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Fin dai primi sussidiari ho sempre visto il Belgio come un Paese piccolino, diciamo come una grande regione italiana, o giù di lì. Improvvisamente, guardando il Mondiale australiano, ho compreso una volta di più che i concetti di piccolo e...


Remco EVENEPOEL. 10 e lode. Gioca con gli avversari e si diverte anche. Ci diverte, eccome. Ci tiene svegli e ci riempie il cuore. Vince un mondiale alla sua maniera (parte a due giri dalla fine e arriva con più...


Un autentico capolavoro, una gara straordinaria, l'ennesima impresa di un corridore giovanissimo che non ha certo finito di stupire. Remco Evenepoel è il ritratto della felicità: «È la mia seconda maglia iridata, ma non si può paragonare questa vittoria al...


Daniele Bennati commenta il suo primo mondiale da commissario tecnico: «E' un bilancio sicuramente positivo per l'atteggiamento dimostrato. Purtroppo c'è il rammarico per il poco che abbiamo raccolto in rapporto a quanto seminato. Abbiamo avuto due volte la possibilità di...


Tadej Pogačar era considerato uno dei favoriti assoluti per vincere il Mondiale australiano ma qualcosa non ha funzionato e lo sloveno, con l’amaro in bocca, ha chiuso in diciannovesima posizione. Tadej in questa corsa cercava il riscatto dopo un Tour...


Soddisfazione e un pizzico di rimpianto: sono questi i sentimenti che albergano nel cuore degli azzurri al termine del campionato mondiale 2022. A caldo, queste le considerazioni dei nostri rappresentanti. Lorenzo Rota è stato protagonista di una bellissima corsa: «Nell’ultimo...


Van Aert oggi poteva conquistare una medaglia e salire sul podio con il suo connazionale Remco Evenepoel, che ha conquistato la maglia iridata, ma qualcosa non ha funzionato e il fiammingo si è dovuto accontentare del quarto posto. Poteva essere...


Julian Alaphilippe non ha vinto il suo terzo Mondiale consecutivo ma non c’è nessun rimpianto da parte sua. La vittoria è andata al suo compagno di squadra Remco Evenepoel, con il quale ha un forte legame: «Ha vinto il più...


La Francia ha animato la corsa in linea maschile dei Mondiali di Wollongong 2022. Alla fine Evenepoel è stato troppo forte, ma un argento in volata con Christophe Laporte è arrivato. Questo il commento a Eurosport di Romain Bardet: «Volevamo...


Alexey Lutsenko è stato il corridore che è andato più vicino a rimanere alla ruota di Remco Evenepoel nella corsa in linea maschile dei Mondiali di Wollongong. Alla fine però il kazako, vincitore iridato Under 23 dieci anni fa, è...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach