FRENI A DISCO, IL CPA CHIEDE LO STOP AI TEST

TECNICA | 15/02/2017 | 12:16
Il presidente della CPA, Gianni Bugno, ha scritto una lettera alla Commissione Materiali dell’UCI per informare nuovamente che la maggior parte dei corridori non è favorevole ai test con biciclette dotate di freni a disco, a meno che non siano garantite tutte le condizioni di sicurezza richieste dai ciclisti professionisti.

Il CPA, organismo che rappresenta ufficialmente i corridori, aveva sottoposto alla Commissione tre condizioni che i corridori avevano ritenuto necessarie per riprendere i test.
La prima era che i dischi fossero arrotondati. La seconda che fossero dotati di un carter di sicurezza e in terzo luogo che tutti i corridori partecipanti ai test avessero in dotazione il nuovo sistema, in modo che tutti avessero la stessa performance di frenata.
Sulla prima richiesta l’UCI è stata in grado di ottenere buoni risultati e anche sulla seconda sono allo studio delle soluzioni. Per quanto riguarda la terza condizione, non sembra esserci ancora una risposta soddisfacente.

"Al punto in cui siamo, tutto fa pensare che non è ancora il momento di iniziare questi test," ha commentato Gianni Bugno, aggiungendo: "Come abbiamo più volte detto, noi non siamo contro l’innovazione tecnologica, ma dobbiamo tenere conto in primis della sicurezza dei corridori durante la corsa.”

Nella sua lettera, Gianni Bugno ha anche espresso preoccupazione per il fatto che alcuni corridori già utilizzano i freni a disco in corsa, mentre la Commissione Materiali sta ancora lavorando per migliorare la sicurezza e le prestazioni di questa nuova tecnologia. Ha chiesto una maggiore chiarezza nei regolamenti circa l'uso dei freni a disco, al fine di rassicurare i corridori sulla corretta gestione di questo progetto.

"Crediamo che i corridori, alla fine, saranno favorevoli e felici di utilizzare queste nuove tecnologie durante la corsa, ma solo una volta che tutte le misure di sicurezza che hanno richiesto saranno prese in considerazione", ha concluso Gianni Bugno, precisando: "Abbiamo anche chiesto che tutti i corridori siano in grado di avere al più presto una bicicletta dotata di freni a disco per l’allenamento. Sarebbe ridicolo pensare che debbano testare tali sistemi frenanti per la prima volta in corsa. Questa prima fase del processo mi sembra logica e fuori discussione, se vogliamo davvero introdurre i freni a disco nel nostro sport”.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Tutto in una volta, così si potrebbe raccontare la prossima partecipazione di Samuele Rubino alla “3GIORNIOROBICA – Gran Premio LVF Valve Solutions” 2018 in programma dal 19 al 22 luglio. L'atleta piemontese sarà al via da Campione Italiano dopo il...


Continuano gli ottimi risultati per gli atleti di Amore & Vita – Prodir in terra rossocrociata. Ad ottenere un doppio podio nel GP Steinmaur sulle strade di Zurigo, sono stati Colin Stussi e Jan Freuler che perfettamente diretti da Roberto...


E’ demandata a una spettacolare cronometro a squadre l’apertura di questa nuova corsa a tappe, in cinque frazioni, che vuole immette nuova, fresca, linfa nel panorama ciclistico nazionale – e non solo – che per la sua prima edizione ha...


Gianni Moscon continua la sua corsa in vetta alla classifica dell'Oscar tuttoBICI Maglia Bianca Gran Premio ACM Asfalti, dedicato ai ciclisti nati dopo il 1° gennaio 1993. Alle sue spalle avanza a rapide pedalate Giulio Ciccone della Bardiani CSF che...


Elia Viviani si presenta all’Adriatica Ionica Race 2018 con il ricordo ancora fresco di uno strepitoso Giro d’Italia concluso con quattro vittorie e la maglia ciclamino. Dopo qualche giorno di scarico, l’alfiere della Quick-Step Floors è pronto a dare il...


QUICK-STEP FLOORS 1 VIVIANI Elia2 ASGREEN Kasper3 TERPSTRA Niki4 HODEG José5 KNOX James6 MARTINELLI Davide7 NARVAEZ JhonatanBAHRAIN – MERIDA 11 AGNOLI Valerio12 ARASHIRO Yukiya13 BOARO Manuele14 FENG Chun Kai15 NIBALI Antonio1617 WANG MeiyinUAE TEAM EMIRATES21 CONSONNI Simone22 CONTI Valerio23 SWIFT...


Sarà presumibilmente un duello tra bergamaschi e bresciani a decretare il vincitore del 23° Trofeo Comune di Casazza – 5° M.O. Neon Luce, gara riservata alla categoria Allievi e in programma domenica 24 giugno sulle strade della Valcavallina. Tra le...


Dopo il successo ottenuto con il modello ASPIDE SUPERCOMFORT, Selle San Marco ha deciso di proporre ai propri clienti un altro modello SUPERCOMFORT, questa volta dedicato alla collezione MANTRA. per leggere tutto l'articolo CLICCA QUI


Mancano ormai meno di due settimane ad uno degli appuntamenti clou della stagione ciclistica internazionale per la categoria Elite e Under 23. Martedì 3 luglio torna lo spettacolo col 55° Trofeo Città di Brescia by Guizzi. Sfida appassionante tra...


Ogni domenica si schierava al via di una corsa, era stato anche campione italiano Udace di seconda categoria, poi in settimana spediva i suoi uomini dagli “amici” cicisti con l’ordine di rubare loro bici di gran classe, Pinarello, Colnago, Wilier,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
I PIU' LETTI
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy