Ballan: dimostrazione di forza della nazionale azzurra

| 29/09/2008 | 11:08
Stamane Alessandro Ballan è stato l’ospite d’onore di Radio Anch’io Lo Sport, storica tramsissione di Radio 1 Rai, e ha raccontato così il trionfo di ieri: «La nazionale ha dimostrato di essere un bel gruppo unito. Ci vediamo una volta l'anno ma è come se corressimo insieme da una vita: questa è la nostra forza. Ieri abbiamo corso molto bene, è andata come volevamo. Paragonarmi a Saronni è qualcosa di grande: lui aveva lasciato tutti sui pedali nel tratto in salita, io ho fatto questa fuga in pianura con l'aiuto del pubblico. Quando sono partito ho sentito un boato che mi ha accompagnato fino al traguardo. Dietro di me c'erano due danesi compagni di squadra, se mi prendevano, per me era finita. A 500 metri dall'ippodromo, mi sono reso conto che ce l'avevo fatta». Oltre al trionfo di Ballan, ieri c'e' stato anche l'argento di Damiano Cunego e il quarto posto di Davide Rebellin. Tutti corridori veneti: «È sempre stata una regione di ottimi ciclisti, oltre che di faticatori e di lavoratori -osserva Ballan-. Io ad esempio sono nato gregario e ora mi sono trasformato in capitano. Cunego contrariato? Ci siamo parlati e visti sul podio. E' logico che un secondo posto brucia, anche fra compagni di squadra. Lui e' molto giovane e forte, lo aspetta una bella carriera, da grande. Sono pronto ad aiutarlo l'anno prossimo, come anche al prossimo Giro di Lombardia. Speriamo che rimanga quello che e' adesso e che vada sempre forte così. Ballerini? Franco in questi anni ha messo sempre in piedi la nazionale giusta. Lui ti dà grande tranquillità nei giorni prima e la carica che serve durante la corsa. Con lui mi trovo molto bene, è il direttore che tutti vorrebbero». Quanto al futuro, Ballan dice: «Io spero di rimanere come sono, tranquillo e sereno. Sicuramente cambierà la mia vita, ci sara' più stress. Ma spero di rimanere con i piedi per terra».
Copyright © TBW
COMMENTI
Come un gol!
29 settembre 2008 16:41 Mikko
Quello che mi rimarra' impresso e' il boato del pubblico allo scatto di Ballan!
si e' subito avuta la certezza che era il colpo decisivo! Come un gol!

Che classe.....
29 settembre 2008 17:35 Tiburon
Piu di un gol........evitiamo di parlare di calcio!!!! parliamo di ciclismo......un boato dai - 3 km all' arrivo, pensavo che venivano giu le tribune. Guardate i video nel sito youtube e vi rendete conto il macello.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un Giro di Lombardia senza pubblico. In tutti i punti del percorso. È questa la prospettiva per la gara ciclistica in programma sabato prossimo, giorno di Ferragosto, con partenza da Bergamo e arrivo in piazza Cavour a Como dopo il...


Il Consiglio federale dell’11 agosto ha affrontato i punti dell’ordine del giorno lasciati in sospeso, per questioni di tempo, in occasione dell'incontro del 5 agosto, in particolare l’assegnazione di alcuni campionati italiani e l’istituzione del “prestito multidisciplinare”. “Dobbiamo registrare con...


Si è conclusa la prima delle quattro giornate di gare al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone che è stata condizionata dall’interruzione di un paio d’ore dovuta a un nubifragio che si è abbattuto sul capoluogo pordenonese. A causa di questa...


Lo scalatore canadese Michael Woods correrà dal prossimo anno nel Team Israel Start-Up Nation con il doppio compito di affiancare Chris Froome nei grandi giri e di indossare i panni di capitano in alcune classiche. Woods affianca gli altri nuovi...


Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE Team Emirates. Questo casco è unico nel suo genere e riesce a condensare nelle sue forme molto di quello che...


Alla prima stagione tra i professionisti, o meglio dopo aver fatto solo 14 giorni di corse e poco più di 2100 km percorsi con la casacca della Deceuninck-Quick Step, il valtellinese Andrea Bagioli ha già timbrato il successo. E che...


Con la fine del lockdown è ripresa la corsa all'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. La nuova classifica, aggiornata dopo le gare del fine settimana, vede al comando Diego Ulissi che ha colto punti importanti in Polonia ma è braccato da...


Da sempre il Delfinato è considerato cone la preparazione ideale pr il Tour de France ma l'edizione che comincia oggi è davvero speciale: primo perché non è mai stata così vicina alla Grande Boucle e secondo perché, per mancanza di...


Pippo Ganna è in grande crescita, Pippo Ganna è addirittura in fuga: il gigante della Ineos è infatti saldamente al comando della classifica dell'Oscar tuttoBICI Maglia Bianca Gran Premio ACM Asfalti. Il calendario intensissimo e tante gare da disputare lasciano...


L'edizione numero 104 del GranPiemonte ci offre oggi numerosi motivi di interesse. Da una parte il ricco elenco di partecipanti - Vincenzo Nibali, Mathieu van der Poel, Giulio Ciccone, Gianluca Brambilla, Ivan Ramiro Sosa, Filippo Ganna, Gianni Moscon, Fabio Aru,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155