Ballan: dimostrazione di forza della nazionale azzurra

| 29/09/2008 | 11:08
Stamane Alessandro Ballan è stato l’ospite d’onore di Radio Anch’io Lo Sport, storica tramsissione di Radio 1 Rai, e ha raccontato così il trionfo di ieri: «La nazionale ha dimostrato di essere un bel gruppo unito. Ci vediamo una volta l'anno ma è come se corressimo insieme da una vita: questa è la nostra forza. Ieri abbiamo corso molto bene, è andata come volevamo. Paragonarmi a Saronni è qualcosa di grande: lui aveva lasciato tutti sui pedali nel tratto in salita, io ho fatto questa fuga in pianura con l'aiuto del pubblico. Quando sono partito ho sentito un boato che mi ha accompagnato fino al traguardo. Dietro di me c'erano due danesi compagni di squadra, se mi prendevano, per me era finita. A 500 metri dall'ippodromo, mi sono reso conto che ce l'avevo fatta». Oltre al trionfo di Ballan, ieri c'e' stato anche l'argento di Damiano Cunego e il quarto posto di Davide Rebellin. Tutti corridori veneti: «È sempre stata una regione di ottimi ciclisti, oltre che di faticatori e di lavoratori -osserva Ballan-. Io ad esempio sono nato gregario e ora mi sono trasformato in capitano. Cunego contrariato? Ci siamo parlati e visti sul podio. E' logico che un secondo posto brucia, anche fra compagni di squadra. Lui e' molto giovane e forte, lo aspetta una bella carriera, da grande. Sono pronto ad aiutarlo l'anno prossimo, come anche al prossimo Giro di Lombardia. Speriamo che rimanga quello che e' adesso e che vada sempre forte così. Ballerini? Franco in questi anni ha messo sempre in piedi la nazionale giusta. Lui ti dà grande tranquillità nei giorni prima e la carica che serve durante la corsa. Con lui mi trovo molto bene, è il direttore che tutti vorrebbero». Quanto al futuro, Ballan dice: «Io spero di rimanere come sono, tranquillo e sereno. Sicuramente cambierà la mia vita, ci sara' più stress. Ma spero di rimanere con i piedi per terra».
Copyright © TBW
COMMENTI
Come un gol!
29 settembre 2008 16:41 Mikko
Quello che mi rimarra' impresso e' il boato del pubblico allo scatto di Ballan!
si e' subito avuta la certezza che era il colpo decisivo! Come un gol!

Che classe.....
29 settembre 2008 17:35 Tiburon
Piu di un gol........evitiamo di parlare di calcio!!!! parliamo di ciclismo......un boato dai - 3 km all' arrivo, pensavo che venivano giu le tribune. Guardate i video nel sito youtube e vi rendete conto il macello.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Ora è ufficiale: il Tour de Hongrie 2020 si disputerà dal 13 al 17 maggio, ssubito dopo la grande partenza del Giro d’Italia in terra magiara. «Abbiamo lavorato duramente per settimane per trovare la data migliore per la nostra competizione...


«Se lui non può correre, non partiamo neanche noi. E andiamo a far festa insieme. Perché lui è come noi». Lui è Andrea, vive sulle sponde del Lago di Viverone, ha 16 anni, è un ragazzo autistico che ama la...


Un giovanissimo per il Team INEOS: arriva il diciottenne spagnolo Carlos Rodriguez, 18enne originario di Granada, vincitore quest’anno tra gli junior della Gipuzkoa Klasika, e del Tour de Gironde. Due volte campione spagnolo di cronometro della categoria juniores, Rodriguez ha...


La NTT Pro Cycling, che raccoglie l’eredità della Dimension Data, continuerà ad avere un vivaio Continentale Under 23 anche nel 2020 e per la quinta stagione consecutiva il team farà base a Lucca. La stagione 2019 è stata straordinaria per...


Il Team Colpack annuncia altri due tasselli molto importanti per la costruzione della rosa 2020. Si tratta del padovano Samuele Zoccarato, classe 1998, proveniente dalla IAM Excelsior e del trentino Tommaso Rigatti, classe 1998, proveniente dalla General Store.  Samuele Zoccarato esordisce con i ringraziamenti: “Vorrei ringraziare...


Oggi Giovanni Iannelli avrebbe compiuto 23 anni, invece non è più con noi. Fatale gli è stata la caduta nella volata dell'87° Circuito Molinese il mese scorso. Per i suoi cari da inizio ottobre non c'è pace, costretti ad affrontare un...


Leonardo Bonifazio sarà al fianco del fratello Niccolò nella Total Direct Energie. Leo, classe 1991 che in questa stagione ha difeso i colori della Sangemini Trevigiani Mg.Kvis Vega raccogliendo una buona serie di piazzamenti tra cui il secondo posto nella...


Rory Townsend firma la doppietta sulle strade del Tour of Fuzhou: al termine della quarta tappa l'irlandese ha bissato il successo che aveva ottenuto nella seconda frazione mentre il kazako Ilya Davidenok ha mantenuto il primato a Lianjiang, proprio dove...


A 38 anni, Steve Cummings ha annunciato il suo ritiro dal ciclismo agonistico dopo 15 stagioni nella massima categoria. L'esperto britannico non è stato confermato nell'organico del Team NTTper la prossima stagione e ha scelto così di chiudere la carriera.Passato...


Elia Viviani spolvera lo smoking e si prepara ad essere la stella più fulgida della Notte degli Oscar tuttoBICI: venerdì sera a Milano, nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia, il campione veronese riceverà per la seconda volta consecutiva l'Oscar tuttoBICI...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy