Mondiale 2008: indagato un sacerdote sovversivo...

| 23/09/2008 | 16:44
L'aria mondiale porta anche a qualche eccesso. Anche se fa sensazione che a commetterlo sia un sacerdote... Dovra' rispondere delle accuse di istigazione a delinquere e procurato allarme, un sacerdote di 68 anni, residente nell'hinterland di Varese, che secondo la Polizia in questo mesi avrebbe scritto e diffuso volantini anonimi che annunciavano azioni dimostrative per sabotare i Mondiali di ciclismo su strada iniziati ieri sera. I ciclisti, questa a quanto pare la motivazione degli scritti recapitati anche ad alcuni politici locali, ''sono tutti dei drogati''. E cosi' l'autore, firmatosi con la sigla Gap-Giovani alternativi padani dell'Insubria, si diceva intenzionato a disseminare il circuito iridato di chiodi e puntine, per forare le gomme delle biciclette, o a gettare secchiate di vernice sugli atleti. La Digos ha effettuato ieri nel pomeriggio una perquisizione domiciliare a casa del religioso, che non ha alcun incarico parrocchiale e che adesso e' indagato a piede libero: secondo quanto si e' appreso, gli agenti vi hanno trovato gli originali degli scritti. Difficile al momento stabilire il motivo del gesto. Anche perche', si fa notare in Procura, lo stesso autore avrebbe mandato in giro in questi mesi lettere e volantini di minacce, con la stessa sigla, anche per criticare la Lega Nord e, in un altro caso ancora, i vertici dell'ospedale di Varese minacciando a sua volta azioni dimostrative. Non appena venuto a conoscenza del contenuto dei volantini e dell'attribuzione al sacerdote, il vicario episcopale di Varese, mons.Luigi Stucchi, ha espresso ''viva preoccupazione, dissociandomi da quanto vi e' dichiarato''. Al tempo stesso si e' detto convinto ''che il sacerdote cui viene attribuita l'ispirazione del testo non compirebbe mai gesti corrispondenti a quanto minacciato, ma piuttosto che in tal modo - se si confermasse purtroppo una sua partecipazione alla stesura del testo, si esprimano disagi e sofferenze cui voglio essere vicino''. Il vescovo confida nella serieta' degli inquirenti e chiede che ''tutte le persone eventualmente coinvolte di non turbare, anche solo verbalmente, l'evento mondiale in corso''. E sulla rassegna iridata, sulla citta' e sui protagonisti, ha manifestato ''augurio, preghiera e benedizione''.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Inizia l’ultima settimana del Giro d’Italia 2024 dopo la giornata di riposo della carovana a Livigno, con il suo abitato che si sviluppa in lunghezza parallelo all’andamento delle cime che lo contornano. il “piccolo Tibet”, così detto per l’elevata quota...


Dopo lo straordinario spettacolo che ci ha regalato Tadej Pogacar nella tappa di domenica e dopo il secondo giorno di riposo, il Giro d'Italia parte per affrontare la sua ultima settimana. Se la vittoria finale appare saldamente nelle mani del...


Una nuova realtà che unisce scienza e conoscenza, tecnologia ed esperienza, capacità e innovazione e mette tutto al servizio del ciclista, tanto dei campioni quanto dei cicloamatori e di coloro che in bicicletta semplicemente amano pedalare alla scoperta del mondo....


  Il primo ad apparire è Felice Gimondi: maglia Bianchi, mani strette al manubrio, il simbolo della volontà. Dopo di lui – dopo di lui!, dopo! – c’è Eddy Merckx: maglia iridata, braccia al cielo, il gesto del trionfo. Ecco...


Un poco alla volta le notizie su Jonas Vingegaard iniziano ad arrivare. Il due volte vincitore del Tour de France, dopo aver lasciato l’ospedale in Spagna, era tornato in Danimarca a Glyngøre e nelle scorse settimane aveva postato una foto...


In questi giorni le tinte rosa del Giro dominano l’Italia ma Piacenza sta cominciando a colorarsi di giallo Tour. La cittadina emiliana, sede di partenza della terza tappa della Grande Boucle 2024, si sta preparando allo storico evento del prossimo...


“Un giro nel Giro”, il circuito di pedalate amatoriali, dedicato a clienti e appassionati ciclisti, sul percorso del Giro d’Italia organizzato da Banca Mediolanum, da ventidue anni sponsor ufficiale della Maglia Azzurra del Gran Premio della Montagna, è pronto a...


Ci sono novità ai vertici di Specialized: Armin Landgraf è il nuovo CEO in sostituzione di Scott Maguire, che guiderà la nuova divisione di innovazione e tecnologia del marchio. per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


Il Monumento ai Bersaglieri Ciclisti, donato al Comune di Parma dalla sezione Bersaglieri di Parma, è stato inaugurato domenica 19 maggio nel quadrante di verde pubblico attiguo al Parco Ducale recentemente riqualificato a cura del Comune di Parma e ricompreso...


La magia delle del ciclismo incontra la bellezza senza tempo delle Colline del Prosecco DOCG e della Regione Veneto con il Cycling Stars Criterium, un evento che celebra non solo lo sport, ma anche un territorio ricco di cultura...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi