TRENTINO, ASSEGNATI I TITOLI PER LE CATEGORIE ALLIEVI E DONNE ESORDIENTI

GIOVANI | 02/05/2024 | 09:45

Il 54° Trofeo Industrie e Artigianato di Ravina, organizzato nella giornata di mercoledì primo maggio dal Veloce Club Trentino, ha incoronato i nuovi campioni provinciali di ciclismo su strada delle categorie Allievi ed Esordienti Donne.


Ad aprire la manifestazione organizzata dal club presieduto da Michele Coser sono stati gli Allievi, chiamati a confrontarsi su un percorso di 52 chilometri, con la salita del Belvedere da affrontare due volte nella seconda parte di gara. Al primo passaggio è transitato al comando il portacolori del Club Ciclistico Forti e Veloci Brandon Fedrizzi, che ha promosso una fuga di un drappello di sei corridori, tra i quali i trentini Giacomo Castellan (Montecorona), Gianluca Archetti (Aurora) e Federico Occoffer (Veloce Club Borgo). Fedrizzi ha poi operato un nuovo allungo e ha preso il largo in solitaria, garantendosi la settima vittoria della stagione. Alle sue spalle è andata in scena la volata per gli altri due gradini del podio e, soprattutto, per la maglia di campione trentino, che è finita sulle spalle dell’atleta della Montecorona Giacomo Castellan, lui che nelle passate stagioni aveva già indossato la maglia porpora nella mountain bike. Castellan ha chiuso terzo sul traguardo in salita di via Val Gola, seguito a ruota da Gianluca Archetti dell’Aurora (quarto) e da Federico Occoffer del Veloce Club Borgo (quinto).


Poi è toccato alle Esordienti Donne, che si sono confrontate sulla distanza dai 31 chilometri. La gara, in questo caso, si è decisa lungo lo strappo finale che conduceva all’arrivo. Ad aggiudicarsi la vittoria è stata la trevigiana Matilde Carretta, mentre i titoli di campionessa trentina sono andati a Letizia Salvetti del Team Femminile Trentino (quinta assoluta) tra le “secondo anno” e ad Amalia Campana dell’Eletta Trentino Cycling Academy (terza tra le classe 2011) tra le “primo anno”.

A Ravina hanno gareggiato anche le Allieve: la gara, in questo caso, non metteva in palio il titolo provinciale, che verrà assegnato nel mese di giugno a Tre Ville. Ad alzare le braccia al cielo è stata la portacolori dell’Eletta Trentino Cycling Academy Maya Ferrante, che ha colto la prima affermazione in categoria.

Ordine d’arrivo Allievi – Campionato Trentino
1. Brandon Fedrizzi (Forti e Veloci) 52 km in 1h15’46” (media 41,179 km/h)
2. Riccardo Benozzato (Borgo Molino) a 1’29”
3. Giacomo Castellan (Montecorona) st
4. Gianluca Archetti (Aurora) st
5. Federico Occoffer (Vc Borgo) st
6. Daniele Leoni (Libertas Laives) st
7. Leonardo Michielon (La Termopiave Valcavasia) a 2’33”
8. Davide Zanei (Vc Borgo) a 3’53”
9. Cristian Dandrea (Vc Borgo) st
10. Francesco Dossi (Vc Borgo) st 

Ordine d’arrivo Esordienti Donne 1° anno – Campionato Trentino
1. Emma Deotto (Valvasone) 31 km in 52’40” (media 35,316 km/h)
2. Matilde Pitta (Libertas Ceresetto) a 18”
3. Amalia Campana (Eletta Trentino Cycling Academy) a 20”
4. Arianna Salbego (Gc Sossano) a 23”
5. Elisa Falcomatà (Eletta Trentino Cycling Academy) st
6. Giorgia Valentina Timis (Breganze Millenium) st
7. Linda Giacomin (Veloce Club Borgo) st
8. Beatrice Vadore (Scuola Ciclismo Vo’) st
9. Giulia Bon (Libertas Ceresetto) st
10. Noemi Marcantoni (Eletta Trentino Cycling Academy) st 

Ordine d’arrivo Esordienti Donne 2° anno – Campionato Trentino
1. Matilde Carretta (Young Team Arcade) 31 km in 52’36” (media 35,361 km/h)
2. Martina De Franceschi (Scuola Ciclismo Vo’) st
3. Rebecca Zavattiero (Scuola Ciclismo Vo’) st
4. Nicole Tasca (Breganze Millenium) st
5. Letizia Salvetti (Team Femminile Trentino) st
6. Lavinia Tosi (Scuola Ciclismo Vo’) a 12”
7. Lucia Berta (Breganze Millenium) a 14”
8. Eleonora Sicheri (Eletta Trentino Cycling Academy) st
9. Nicole Fantin (Valvasone) st
10. Anna Momesso (Valvasone) a 18”

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
TEAM DSM-FIRMECH POSTNL. 6. Partono con il botto, con la vittoria di tappa sulle calde e assolate strade di Rimini, messa a festa per il Tour, e che festa, che emozione, che bellezza di sublime bellezza. Bello giallo e incredulo...


Tre settimane dopo la storica partenza da Firenze, Il Tour de France 2024 ha vissuto oggi l’ultimo “capitolo”, una sfida contro il tempo tra il Principato di Monaco e Nizza di 33, 7 che ha incoronato Tadej Pogacar come re,...


Jarno Widar vince il Giro della Valle d’Aosta, sul traguardo di Cervinia la tappa va a Arias Torres (Uae). Widar si presenta ai duecento metri dall’arrivo con Dostiyev, vincitore della prima frazione e davvero l’uomo che meglio ha saputo resistere...


Una maglia importante in una prestigiosa vetrina internazionale per Under 23. Il Team Biesse Carrera brilla al Giro della Val d'Aosta, terminato oggi e dove il toscano Tommaso Dati (classe 2002) si è aggiudicato la classifica finale dei Traguardi volanti,...


Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi