L'INIZIATIVA. STEFANO BOGGIA RACCONTA IL SUO “CICLOBUS” GIORNALIERO

NEWS | 11/02/2024 | 07:55
di Antonio Mannori

La sua iniziativa Stefano Boggia, ex ciclista professionista che abita a San Miniato (sua moglie Sena è la figlia di Luigi Daccordi, “mago” delle biciclette che ha la sua ditta nella zona artigianale samminiatese) l’ha raccontata sul palco del Teatro Comunale di Lamporecchio prima di essere premiato per quanto compie ogni mattina, ricevendo scroscianti applausi dai tanti presenti che gremivano il teatro.


L’iniziativa si chiama ciclobus in sicurezza – ha affermato Boggia – con i bambini che accompagno in bici a scuola che si divertono tanto. Uno dietro l’altro con tanto di casco e giubbetto catarifrangente, pedalano in allegria verso la scuola di San Miniato Basso”.


“Mi venne l’idea di lanciare l’iniziativa vedendo tanti bimbi accompagnati dai loro genitori a piedi. Perché non farlo in bici? Naturalmente massima attenzione lungo un percorso prestabilito, loro devono preoccuparsi solo di guidare la bici, quanto ai loro zainetti li trasporto io su di un carrello”.

Stefano Boggia ha gareggiato per circa vent’anni come atleta, poi superato il corso è diventato allenatore e formatore in occasione dei vari corsi indetti dal Comitato Regionale Toscana di ciclismo.

Ma come è nata l’idea di questa iniziativa vista con piacere e simpatia a San Miniato e non solo?

“Durante il corso per diventare allenatore ebbi occasione di andare in Inghilterra dove notai numerosi ragazzi andare a scuola in bici e mi chiesi se non era il caso di provare anche in Italia. Ad oggi sono 8 i bambini che formano la fila indiana verso la scuola, lungo piste ciclabili e marciapiedi, con tanto di pettorina per essere visibili. Ripeto che si divertono e qualche volta anche mia moglie mi dà una mano. A proposito di aiuto, è bene accetto se c’è qualche altro genitore disponibile, in tal caso il gruppo dei bambini potrebbe aumentare”.

Ogni mattina simpatia e curiosità, e per la mini-carovana c’è la precedenza da parte di tutti coloro che gli incontrano più o meno alla stessa ora”. Stefano Boggia per questa simpatica iniziativa, ha ricevuto un premio speciale in occasione della festa del ciclismo toscano. A consegnare la targa il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti, presente anche il consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana, Fabio Forzini che si è complimentato per l’iniziativa.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Boggia
11 febbraio 2024 15:06 Bullet
Quando lo si incrociava a Cirie' ai tempi della Brunero con Cavaliere e altri...uno dei più forti dilettanti di quel periodo quando ancora si percepiva quell'ammirazione per chi correva in certe squadre dilettantistiche. Bravo

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Parla ancora francese il Trofeo Laigueglia. Dopo Nans Peters l'anno scorso, quest'anno tocca al giovane Lenny Martinez alzare le braccia al cielo. Il talento della Groupama-FDJ, dopo essersi inserito nel tentativo d'attacco giusto, ha fatto la differenza sull'ultima scalata di...


Prima corsa della stagione e subito esordio tra i grandi del pedale per Jarno Widar, 18enne talento belga il cui nome ha iniziato a circolare ormai da qualche tempo sulle bocche degli appassionati e degli addetti ai lavori. Classe 2005,...


La stagione ciclistica italiana dei professionisti ha appena preso il via in Liguria (QUI la nostra diretta) e qui di seguito vi proponiamo 8 dichiarazioni pre-Laigueglia: MARCO TIZZA (Bingoal) «È stata una mia scelta fare così tante corse finora perché...


Parla ancora una volta italiano l' Umag Trophy Ladies. Dopo la vittoria ottenuta lo scorso anno da Alessia Vigilia, oggi è stata la giovane Sara Fiorin a conquistare il primo gradino del podio nella competizione croata. La brianzola della  UAE...


C'è sempre una prima volta... Vicente Rojas è il primo cileno della storia a correre il Trofeo Laigueglia. Nato il 30 aprile del 2002, è ufficialmente approdato al professionismo quest’anno con la VF Group Bardiani CSF Faizané dopo essere stato...


La nuova e interessante iniziativa legata al nome "Laboratorio del Ciclismo" è finalizzata a coinvolgere scuole, oratori, eventi sportivi sul territorio e altri occasioni utili a coinvolgere le nuove generazioni. Un impegno a 360 gradi che punta a sviluppare l’uso...


Al Trofeo Laigueglia – classica di categoria Pro Series del Calendario Internazionale UCI – esordisce in Italia la Petrolike Forte Sidermec. Il Team Manager Gianni Savio ha dichiarato: “Abbiamo iniziato bene la stagione in Sudamerica, più precisamente in Venezuela e...


Lo sappiamo bene cosa accade, basta un inizio di primavera e la voglia di pedalare diventa straripante, non è così che succede? Tranquilli, se vi state immaginando su una nuova bici per l’inizio della primavera sappiate che la realtà potrebbe...


Saranno 172 i ciclisti partenti nel 61° Trofeo Laigueglia, gara internazionale per ciclisti professionisti che apre il calendario professionistico in Italia. Si corre oggi sulle strade della Riviera di Ponente con la partecipazione di ben 25 team tra cui 9...


Tutto è nato da un post su Linkedin ed è naturale che il social network dedicato soprattutto ai rapporti professionali e al mercato del lavoro ospiti oggi anche il Team Polti Kometa. Ricordate? Ve lo abbiamo raccontato per primi, l'incontro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi