MOVISTAR, NAIRO QUINTANA TORNA A CASA

MERCATO | 28/10/2023 | 09:10
di tuttobiciweb

Il titolo dell'annuncio firmato Movistar è emblematico: «Nairo Quintana torna a casa». L'ottavo nuovo acquisto della frmazione spagnola ha un sapore speciale, unico: il team riapre una pagina di storia che si era chiusa cinque anni fa con il trasferimento dello scalatore colombiano alla Arkea Samsic.


«Sarà una nuova esperienza - si legge nel comunicato - per l'uomo che ha cambiato la storia dello sport in Colombia. Classe 1990, nativo di Boyacá, Nairo Quintana farà parte della Movistar 2024 e il team ritrova uno dei corridori che in maglia Movistar hanno colto le più gradi soddisfazioni».


Quintana ha vestito la maglia della Movistar dal 2012 al 2019 ottenendo grandi vittorie tra le quali il Giro d'Italia e la Vuelta España. Poi ha scelto la Arkea e nel 2022 è stato squalificato dal Tour de France per assunzione di Tramadol, sostanza in quel momento vietata dalla sola UCI: per questo motivo è stato squalificato slo per quella corsa e non ha ricevuto ulterori sanzioni. Da quel momento, però, il colombiano non ha pù corso, il suo nome è stato accostato a diverse squadre ma non è mai tornato a fare il professionista.

«Sono molto emozionato perché torno a casa. È stato un anno difficile per me. Notti senza dormire, tante giornate di sacrificio in sella alla mia bici, con il sole o con la pioggia. Però ora so che ne è valsa la pena. Non voglio perdere questa opportunità Conosco il valore della squadra e i valori dello sport: sono pronto a dare tutto per dimostrarlo e voglio portare alla squadra i migliori risultati possibili. Ringrazio il tea, gli sponsor e tutti per l'opportunità che mi viene data e che per tanto tempo ho atteso. Con il cuore e con le gambe sono pronto a dare tutto per la squadra e per i tifosi» dice Quintana.

Copyright © TBW
COMMENTI
Poche parole
28 ottobre 2023 11:05 Bullet
Un grande scalatore con uno stile in salita che si può solo ammirare. Bravo a non mollare, allenandosi da solo senza squadra, anche quando tutti volevano che smettesse. Grande Nairo

No comment
28 ottobre 2023 12:49 Ale1960
Da non credere questi sono proprio alla frutta!

Grande Nairo
28 ottobre 2023 15:03 lele
Sono 10 anni che ne dimostra 33!

Xale1960
28 ottobre 2023 15:41 cimo
Perchè sarebbero alla frutta? con le scamorze che ci sono in gruppo?

In altri termini
28 ottobre 2023 15:51 pickett
I soldi sono finiti.Dovevano prendere Rodriguez(quello vero),hanno preso Quintana.Probabilmente é lui che paga la squadra per farlo correre.Qualcosa mi dice che lo vedremo al Giro.

Occasioni
28 ottobre 2023 16:43 Bullet
Se molti han detto che merita ancora Pozzovivo non vedo il problema per Nairo che di anni ne ha 8 in meno e come prestazioni nei grandi giri è una garanzia per stare nei primi 10 sicuro e poter puntare anche a una tappa.

Quintana
28 ottobre 2023 17:50 fido113
Un corridore che ha vinto Giro e Vuelta è da buttare via? ma veramente siamo alla frutta .....................commenti da vecchie zitelle.

Giustizia è fatta.
28 ottobre 2023 19:28 Farnese
Finalmente è finito il comportamento ipocrita che si ripete troppo spesso.
Speriamo ora che non vi siano ritorsioni contro la Movistar.

Felicissimo
28 ottobre 2023 21:31 GianEnri
Felicissimo del ritorno in gruppo di Quintana.

Farnese
28 ottobre 2023 21:57 Miguelon
Lei che è dell'ambiente, può essere che la Movistar abbia preventivamente sentito i vertici di Aigle?

Pickett
29 ottobre 2023 14:15 Albertone
Speriamo Quintana legga e ti faccia querela. Commenti del genere, sono insinuazioni. Non capisco perche' vengano pubblicati certi commenti

Contento per il ritorno di Quintana
29 ottobre 2023 20:49 alfiobluesman
Un campione che avvalorerà le gare nelle quali prenderà parte

Miguelon
29 ottobre 2023 22:40 Farnese
Io credo che Movistar abbia chiesto garanzie su eventuali indagini e poi, non potendo essere ricattata sugli inviti, ha usato la testa.
Io credo che le squadre in assenza di squalifiche abbiano il diritto di tesserare gli atleti oggetto di ostracismo.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È un dominio assoluto e indiscutibile, quello della UAE Emirates al Giro di Svizzera. La quinta tappa ha portato la carovana da Ambrì a  Carì per 148, 6 km e in vetta alla salita conclusiva - davvero spettacolare - Adam...


Dopo la tripletta al Giro d’Italia, Tim Merlier torna alla vittoria sulle strade di casa: il velocista della Soudal Quick Step ha vinto infatti allo sprint la seconda tappa del Giro del Belgio. Sul traguardo della Merelbeke - Knokke Heist...


Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per pedalare insieme agli amici più allenati. Qualunque sia la motivazione,...


Il conto alla rovescia per la quinta edizione della BERGHEM#molamia è cominciato. Domenica 16 giugno 2024 a Gazzaniga (Bergamo) sono attesi i 1647 ciclisti iscritti e che rappresentano un vero record per la manifestazione. Tra gli ospiti illustri annunciati dall’organizzazione...


Volata doveva essere e volata è stata a Cremona al Giro Next Gen 2024. Steffen De Schuyteneer (Lotto Dstny) si è aggiudicato la quinta tappa, saltando e battendo di pochi centimetri Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek), ancora secondo dopo la frazione di...


Ancora una volata serrata sulle strade del Giro di Slovenia: la seconda tappa - la Žalec-Rogaška Slatina di 177, 9 km - ha visto il successo del tedesco Phil Bauhaus che ha preceduto di pochi centimetri Alberto Dainese. Proprio le...


Amanuel Ghebreigzabhier si è laureato campione eritreo a cronometro per il secondo anno di fila. Il corridore di Asmara della Lidl Trek ha fatto segnare il miglior tempo sui 32 chilometri anticipando Henok Mulubrhan, della Astana Qazaqstan e Biniam Girmay...


A poco più di 40 giorni dall'appuntamento olimpico di Parig 2024 arrivano le prime convocazioni ufficilali. La Colombia ha deciso di affidare la maglia della nazionale a Dani Martinez ed Egan Bernal, compagni di squadra nella Ineos Grenadiers. Martinez, secondo...


La condizione di Tadej Pogacar in vista del Tour de France che lo aspetta, secondo il suo diesse in casa UAE Matxin. E poi, cosa pensano Gianni Motta, GB Baronchelli e Paolo Savoldelli dei due avversari più attesi alla...


È stata una giornata davvero sfortunata, quella di ieri per la EF Education Easypost: Richard Carapaz e Alberto Bettiol non saranno oggi al via della tappa 5 del Tour de Suisse a causa delle lesioni riportate nelle cadute che li...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi