SIMON YATES AL KOM CHALLENGE IN TAIWAN. BATTERÀ IL RECORD DI NIBALI?

EVENTI | 25/10/2023 | 08:12
di Carlo Malvestio

Non è ancora tempo per riposare per Simon Yates. Il capitano della Jayco AlUla sarà infatti impegnato venerdì con la famosa KOM Challenge a Hualien County, in Taiwan. Si parte dal livello del mare e si arriva ai 3257 metri del Mount Hehuan, per un totale di 87 chilometri di salita, con pendenza media del 3,5% e punte al 15,7%.


L’evento si svolge dal 2012 e ha attirato negli anni diversi corridori o semplici appassionati a testarsi nella mostruosa ascesa. Il record di scalata lo ha fatto segnare Vincenzo Nibali nel 2017, al tempo in maglia Bahrain Merida, in 3h19’54”, primato che Yates proverà a migliorare quest’anno.


Il gemello d’arte arriva da un solido finale di stagione, col 3° posto al Giro dell’Emilia e il 5° a Il Lombardia che dovrebbero permettere al britannico di presentarsi in buone condizioni al test taiwanese. Per la Jayco AlUla si tratta di una vetrina commerciale importante, visto che pedala su biciclette Giant, azienda di Taiwan.

«È una sfida nuova, diversa da quelle a cui siamo abituati - ammette Simon, che tra le altre cose quest’anno ha chiuso 4° il Tour de France -. Non capita spesso di trovarsi di fronte una salita così lunga, che porta da 0 metri di altitudine a oltre 3000, sarà davvero interessante. E poi il mix tra professionisti e amatori è qualcosa di speciale. Sarà bello rappresentare Giant sulle strade di casa, conoscere le persone che ci lavorano e i tanti fans».

Con Yates ci sarà anche il 23enne colombiano Jesús David Peña, ottimo scalatore e vincitore quest’anno della tappa regina del Giro di Slovenia, quella della doppia scalata del Kolovrat.

Copyright © TBW
COMMENTI
STRAVA
25 ottobre 2023 09:32 italia
La pendenza media del 3,5 se e' data da strava non è attendibile in quanto non tiene conto delle contropendenze o discesette; se partite da quota 0 andate a quota mille e rispondete strava vi da dislivello 0; il dato esatto del dislivello e dato dai computer: invito chi legge di verificare la mia opinione per vedere se è esatta.

Precisazioni STRAVA
25 ottobre 2023 09:36 italia
Il mio rilievo sul dislivello è riferito specificatamente al segmento

x Italia: ti assicuro che la salita è comunque massacrante
25 ottobre 2023 13:33 vecchiobrocco
fatta qualche anno fa: 6 ore di salita continua... mai fatta tanta fatica in bici, in cima tremavo dalla fatica. in realtà la vera salita sono circa 67Km perchè dopo i primi 10km di "pre-salita" c'è una discesa e falsopiano...

Xvecchiobrocco
25 ottobre 2023 14:30 italia
La salita è durissima per la lunghezza; ho fatto questo rilievo soltanto per fini statistici e atletici, perché dei prof fare una salita a 24 orari del 3,5 era un po riduttivo; tu confermi che ci sono delle contropendenze e quindi siamo un po sopra il 3,5.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


Oggi, 14 anni fa, morì Vanni Pettenella. Grazie al Comune di Milano, e in particolare al Municipio 9, ho dato parole e voce a questo podcast sulla vita e i miracoli di un pistard geniale e semplice. A ricordo di...


La tappa più dura del Tour du Rwanda arriva già al terzo giorno su otto: sette Gran Premi della Montagna in 140 chilometri a premiare il giusto mix di tenuta e potenza. Un tragitto da Huye a Rusizi che premia...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi