A TREVISO I CAMPIONATI EUROPEI DI FOOTBIKE 2023

EVENTI | 19/05/2023 | 07:27

La comunicazione è arrivata direttamente da Jan Vlasek, presidente dell’IKSA, l’organizzazione internazionale che sovrintende alla pratica della footbike: il prossimo Campionato Europeo della disciplina si terrà in provincia di Treviso dall’1 al 3 settembre 2023.


Si gareggerà su strada al centro sportivo Le Bandie, a Spresiano, e in pista, utilizzando il rinnovato anello per l’atletica leggera dello stadio comunale di San Vendemiano. L’IKSA ha accolto la candidatura della FIFB, la Federazione Italiana Footbike, che l’anno scorso aveva organizzato con ottimi risultati  (e un ospite d’eccezione come l’oro olimpico dei 100 metri, Marcell Jacobs) la finale di Eurocup a Bibione.  E ora l’assegnazione della rassegna continentale è diventata ufficiale.


Per un weekend, Spresiano e San Vendemiano saranno dunque le capitali internazionali di questa originale disciplina d’impronta nordica nata con finalità essenzialmente sportive (un mezzo d’allenamento alternativo per gli atleti dello sci di fondo) e poi diventata un nuovo modo per muoversi all’aria aperta, per divertirsi, per gareggiare o semplicemente per mantenersi in forma. 

A distanza di oltre un quarto di secolo dalla sua nascita, il monopattino sportivo – una bici con ruote e freni, ma senza pedali, sella, cambio e catena - è diffuso un po’ il tutto il mondo e anche in Italia, dal 2020, esiste una federazione, la FIFB appunto, che ne promuove l’uso e la diffusione.

“Siamo felici e orgogliosi che l’IKSA abbia scelto l’Italia, e la provincia di Treviso in particolare, per lo svolgimento dell’evento più importante della stagione della footbike – commenta il trevigiano Andrea De Lazzari, presidente della FIFB -. Gli Europei hanno cadenza biennale e si alternano ai Mondiali: non nascondo che guardiamo già oltre, magari proprio ad una delle prossime edizioni della rassegna iridata. I Campionati Europei porteranno a gareggiare in provincia di Treviso atleti di una quindicina di nazioni: sarà un’importante vetrina per una disciplina che sta incontrando una forte crescita di praticanti e interesse”. 

Il programma dei Campionati Europei di footbike si svilupperà su quattro specialità: lo sprint in pista sulla distanza di 400 metri, le staffette, sempre in pista, e due gare prolungate su strada, il Criterium e l’Endurance, prova quest’ultima che può arrivare sino ai 42 km della maratona.   

Questo fine settimana, intanto, da venerdì 19 a domenica 21 maggio, a San Vendemiano, si svolgerà il terzo corso per Tecnico di 1° livello della FIFB. Tra i relatori, il manager sportivo Andrea Vidotti (“I grandi eventi internazionali per la footbike: l’importanza del marketing per promuovere una disciplina sportiva”) e l’azzurra di canottaggio Alessandra Patelli (“La visita medico-sportiva agonistica e non agonistica. Normative di riferimento nazionali. La prevenzione come cultura sportiva della footbike”).

Curiosità: tra i partecipanti al corso - organizzato congiuntamente con l’ente di promozione sportiva AICS - c’è anche un ragazzo autistico, il veneziano Stefano Colle, che prima ha scoperto da atleta la footbike, innamorandosene subito, e ora prova a diventare tecnico di una disciplina che, anche grazie al progetto “Autista Footbike” lanciato dalla FIFB, ha l’inclusione tra i suoi principali obiettivi.        

ABOUT FOOTBIKE

La footbike o monopattino sportivo nasce in Finlandia a metà degli anni ’90 come mezzo d’allenamento per lo sci di fondo, dal quale deriva la spinta alternata con entrambe le gambe. A prima vista si tratta di una bicicletta con ruote pneumatiche e freni, ma la footbike si differenzia da questa per l’assenza di pedali, sella, cambio e catena. Il suo speciale telaio ha un predellino fra le due ruote: qui va posto un piede, mentre l’altro spinge in avanti appoggiandosi sul terreno. La footbike è un mezzo molto semplice, richiede poca manutenzione, è accessibile a tutti ed è, soprattutto, molto divertente. L’organizzazione internazionale che sovrintende alla pratica della footbike è l’IKSA (International Kicksled and Scooter Association). Nel nostro Paese, dal 2020,  opera la FIFB, la Federazione Italiana Footbike, presieduta dal trevigiano Andrea De Lazzari.  

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Uno scatto a 25 km dal traguardo dopo aver chiesto a Gaia Realini di aumentare l'andatura e il quinto titolo italiano della corsa in linea per Elisa Longo Borghini è diventato realtà. La campionessa piemontese della Lidl Trek ha imposto...


Una tappa combattuta e bellissima da Casciana Terme a Chianni in un Giro della Valdera che rimane aperto ed incerto prima della frazione finale di oggi domenica, da La Rosa a Terricciola di 111 km e mezzo con partenza alle...


Giornata, quella di oggi, che in tanti Paesi viene dedicata al campionato nazionale in linea delle donne élite. Ecco una carrellata dei risultati: SPAGNA. Usoa Ostolaza Zabala conferma il suo grande stato di forma: la portacolori della Laboral Kutxa -...


L'Union Cycliste Internationale ha preso atto della dichiarazione rilasciata dal team EF Education–EasyPost, in cui annuncia la risoluzione immediata del contratto da parte della squadra con il corridore italiano Andrea Piccolo a causa del sospetto di traffico di ormone umano...


Una maglia gialla per Papa Francesco, una benedizione per il Tour de France e per tutto il mondo del ciclismo. È stato davvero un incontro speciale, quello che si è svolto questa mattina in Vaticano: il Santo Padre ha ricevuto...


Non ha mai corso, ma corre come un forsennato. Non sta mai fermo: è perennemente fuori comune e per uno che è vicepresidente vicario dell’ANCI (dal 2018, ndr), l’associazione dei Comuni d’Italia, è un bel paradosso. Roberto Pella è il...


Sarà il direttore di corsa delle tappe italiane del Tour, dopo che lo è da quasi venticinque anni al Giro d’Italia. Stefano Allocchio sorride e non gonfia il petto «non cambia nulla, è solo una piccola cosa in più…», minimizza...


Si chiude il caso di Michel Hessman, il corridore tedesco della Visma | Lease a Bike sospeso dalla squadra dopo che una minima quantità di clortalidone era stata trovata nelle sue urine durante un controllo fuori gara il 14 giugno...


È il Team Corratec - Vini Fantini a dare notizia dell'ennesimo incidente stradale occorso ad un ciclista. Un breve comunicato per dire che «Un brutto incidente stradale, causato da una manovra azzardata di un camion, mette KO il nostro Alessandro...


Lato corse a tappe, la Spagna sembra essere già ben coperta con Juan Ayuso e Carlos Rodriguez, due corridori che hanno tutte le carte in regola per puntare anche al podio nei Grandi Giri. Ma non sono i soli, perché...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi