TRE SQUADRE PER IL CLUB CICLO APPENNINICO 1907

GIOVANI | 11/01/2023 | 07:35
di Antonio Mannori

Un altro passo in avanti per la gloriosa società Ciclo Club Appenninico 1907 di Borgo San Lorenzo. E’ quello che il sodalizio mugellano ha effettuato nel settore del mountain bike con una squadra di giovani che si sono sempre più appassionati alla specialità ottenendo promettenti risultati nel corso dell’ultima stagione.


E la formazione del fuoristrada è anche la più numerosa delle tre con le quali la società del presidente Stefano Rossi affronterà la prossima stagione, in quanto sono sei i biker mentre ci sono anche quattro allievi ed altrettanti giovanissimi.


Il Club Ciclo Appenninico 1907 (anno di fondazione) compirà peraltro ogni sforzo per incrementare il gruppo degli atleti e tornare in futuro ad avere anche una squadra esordienti. Nel programma 2023 ci sarà inoltre il consueto impegno organizzativo con le due gare per allievi, la Coppa Bar Pasticceria Italia nel ricordo indimenticabile del suo titolare Paolo Timori, e la Coppa della Liberazione in settembre. Previste inoltre le due tradizionali gare per esordienti 1° e 2° anno a Luco di Mugello (Trofeo Lavoratori) il Primo Maggio valevoli anche per il Memorial Tommaso Cavorso, ed almeno una gara per giovanissimi a Borgo San Lorenzo.

ALLIEVI: Alessandro Alfieri, Christian Arcangeli, Marco Parigi, Giacomo Ugolini. DS Mauro Margheri e Giuliano Baggiani.

TEAM MOUNTAIN BIKE: Christian Bandini, Matteo Braccesi, Daniele Fabbri, Giulio Natalino, Leonardo Poggiali, Giulio Vegli. DS Guglielmo Braccesi.

GIOVANISSIMI: Mattia e Pietro Arcangeli, Tommaso, Soriani, Christian Velaj. DS Leonardo Giachetti.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Dopo la tripletta al Giro d’Italia, Tim Merlier torna alla vittoria sulle strade di casa: il velocista della Soudal Quick Step ha vinto infatti allo sprint la seconda tappa del Giro del Belgio. Sul traguardo della Merelbeke - Knokke Heist...


Le ragioni per cui si desidera una e-road sono tante. C’è chi la sceglie per conquistare salite altrimenti troppo impegnative, chi per esplorare percorsi lontano da casa, o chi per pedalare insieme agli amici più allenati. Qualunque sia la motivazione,...


Il conto alla rovescia per la quinta edizione della BERGHEM#molamia è cominciato. Domenica 16 giugno 2024 a Gazzaniga (Bergamo) sono attesi i 1647 ciclisti iscritti e che rappresentano un vero record per la manifestazione. Tra gli ospiti illustri annunciati dall’organizzazione...


Volata doveva essere e volata è stata a Cremona al Giro Next Gen 2024. Steffen De Schuyteneer (Lotto Dstny) si è aggiudicato la quinta tappa, saltando e battendo di pochi centimetri Tim Torn Teutenberg (Lidl-Trek), ancora secondo dopo la frazione di...


Ancora una volata serrata sulle strade del Giro di Slovenia: la seconda tappa - la Žalec-Rogaška Slatina di 177, 9 km - ha visto il successo del tedesco Phil Bauhaus che ha preceduto di pochi centimetri Alberto Dainese. Proprio le...


Amanuel Ghebreigzabhier si è laureato campione eritreo a cronometro per il secondo anno di fila. Il corridore di Asmara della Lidl Trek ha fatto segnare il miglior tempo sui 32 chilometri anticipando Henok Mulubrhan, della Astana Qazaqstan e Biniam Girmay...


A poco più di 40 giorni dall'appuntamento olimpico di Parig 2024 arrivano le prime convocazioni ufficilali. La Colombia ha deciso di affidare la maglia della nazionale a Dani Martinez ed Egan Bernal, compagni di squadra nella Ineos Grenadiers. Martinez, secondo...


La condizione di Tadej Pogacar in vista del Tour de France che lo aspetta, secondo il suo diesse in casa UAE Matxin. E poi, cosa pensano Gianni Motta, GB Baronchelli e Paolo Savoldelli dei due avversari più attesi alla...


È stata una giornata davvero sfortunata, quella di ieri per la EF Education Easypost: Richard Carapaz e Alberto Bettiol non saranno oggi al via della tappa 5 del Tour de Suisse a causa delle lesioni riportate nelle cadute che li...


Una volata a ranghi ridotti ha deciso la prima tappa in linea del Tour de Maurice che ieri si è corsa con partenza ed arrivo a Beau Plan sulla distanza di 152 chilometri. La vittoria è andata al 29enne polacco...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi