GIRO DONNE 2022. FUGA VINCENTE DI KRISTEN FAULKNER, VAN VLEUTEN RESISTE IN ROSA

DONNE | 09/07/2022 | 14:37
di Giorgia Monguzzi

Kristen Faulkner ritorna a lasciare il segno al Giro donne, ci era già riuscita nella cronometro inaugurale a Cagliari e oggi si è resa protagonista di una grandissima prestazzione che la conferma essere una dalle atlete più in forma del gruppo. Nella nona tappa delal corsa rosa da San Michele all'Adige a San Lorenzo Dorsino, la sttunitense dellas Baike Exchange Jayco è arrivata in solitaria dopo una frazione corsa tutta all'attacco. 


Alle sue spalle Marta Cavalli che ha tentato in tutti i modi di togliersi dalle ruote la maglia rosa Annemiek Van Vleuten che ha però resistito tenacemente in salita e nel successivo falso piano. Terza al traguardo una stratosferica Elisa Longo Borghini che per poco non è riuscita a strappare il podio della generale a Mavi Garcia. 


LA CORSA. Erano 112,8 km quelli previsti per la San Michele all'Adige a San Lorenzo Dorsino, la tappa regina che presentava un menù ricco pronto a stravolgere la classifica generale. Dopo un primo tratto pianeggiante la corsa ha iniziato immediatamente a salire verso il primo Gpm di Fai della Paganella, poi il gpm di Duron e quello di passo Daone con scollinamento a a 26 km dal traguardo, dopo un falsopiano, ecco che la strada ricominciava salire. 

Nei primi chilometri di gara diverse atlete hanno provato ad evadere dal gruppo senza però riuscire ad avere troppo spazio. La coppia vincente si forma a circa 4 km dal primo gpm di giornata con Kristen Faulkner (Bike Exchange) e Gaia Realini (Isolmant Premac Vittoria) che provano a fare la differenza guadagnando fino a 3'30" sul gruppo. SUlla prima salita il gruppo maglia rosa rimane forte di una quindicina di unità, ma durante la discesa molte atlete riescono a rientrare. All'inseguimento delle battistrada si lanciano poi Erica Magnaldi (Uae Team), Lucinda Brand (Trek Segafredo), Brodie Chapman (Fdj Nouvelle Aquitaine) e Anouska Koster (Jumbo Visma).

Sulla salita verso il Passo Daone, ultimo gpm di giornata, la corsa si accende totalmente grazie al forcing di Marta Cavalli che spezza letteralmente il gruppo. L'unica atleta a resistere all'attacco della portacolori della fdj Nouvelle Aquitaine è proprio la maglia rosa di Annemiek Vam Vleuten che non molla nemmeno un metro. Intanto in testa alla corsa Kristen Faulkner rimane sola al comando e scollina con 2'00" di vantaggio sul gruppo maglia rosa. 

Anche oggi è la discesa ad animare i giochi in gruppo, Marta Cavalli attacca di nuovo senza mai risparmiarsi riuscendo anche a staccare la fuoriclasse olandese. Durante il tratto di falsopiano all'inseguimento di Kristen Faulkner si forma un quartetto con Marta Cavalli, Gaia Realini, Annemiek Van Vleuten ed Elisa Longo Borghini che è riuscita a rientrare con un'incredibile azione in discesa, più staccata invece Mavi Garcia, la terza della generale. 

I chilometri passano, ma una fenomenale Kristen Faulkner riesce a tenere testa al gruppo che è lanciatissimo al suo inseguimento. L'atleta dell'Alaska non smette di crederci, affonda nei pedali e arriva solitaria sul traguardo di San Lorenzo Dorsino con quasi  un minuto di margine sul resto della compagnia. Intanto nel tratto di falsopiano Marta Cavalli stacca Van Vleuten e Longo Borghini aggiudicandosi la seconda posizione, terza per l'atleta piemontese della Trek Segafredo. Annemiek Van Vleuten arriva ai piedi del podio, ma conserva la maglia rosa. Ormai, a solo una tappa della fine, è ormai più certa la vittoria finale dell'atleta olandese. 

Domani ad attendere il gruppo c'è la decima ed ultima tappa da Abano Terme a Padova per 90,5 km, una passerella finale che porterà il gruppo in terra veneta per un'altra probabile volata. 

per rileggere la cronaca diretta dell'intera tappa CLICCA QUI

 

ORDINE D'ARRIVO

1. Faulkner Kristen     Team BikeExchange-Jayco in 03:36:36
2. Cavalli Marta     FDJ-Nouvelle Aquitaine-Futuroscope + 59
3. Longo Borghini Elisa     Trek-Segafredo + 01:13
4. van Vleuten Annemiek     Movistar Team
5. Realini Gaia     Isolmant-Premac-Vittoria + 01:44
6. Fisher-Black Niamh     Team SD Worx + 03:35
7. Persico Silvia     Valcar-Travel & Service + 03:35
8. Labous Juliette     Team DSM + 03:37
9. Garcia Mavi     UAE Team ADQ + 03:41
10. Magnaldi Erica     UAE Team ADQ + 04:05

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ormai è questione di ore per l'Ora di Filippo Ganna. Il 26enne piemontese alla vigilia del grande giorno pedalerà nel velodromo di Grenchen e prenderà le ultime decisioni con il suo staff in vista del tentativo di domani sera. Sale...


La Bike Exchange sta finendo di disputare una stagione 2022 che ha alternato belle vittorie (22 contro le 9 dell'anno scorso) sia in volata che d'altura che a cronometro, a tanta sfortuna, soprattutto per Simon Yates che non parteciperà nemmeno...


Una recente pronuncia della Cassazione ha ribadito un concetto fondamentale: “Nel giudizio di responsabilità che ha per oggetto uno scontro tra veicoli (auto, moto, bici) la presunzione di eguale concorso di colpa, stabilita dall’art 2054 c.c. secondo comma, ha funzione...


Per il 2023 la Ineos-Grenadiers non aveva puntato solo su Remco Evenepoel e a quanto pare un’offerta era stata fatta anche per Primož Roglič. La trattativa non è andata a buon fine e lo sloveno resterà con la Jumbo-Visma fino...


Mancano meno ormai poche ore al 1° Giro della Franciacorta, la nuova corsa ciclistica inserita nel calendario nazionale della categoria Elite e Under 23, che si svolgerà sabato 8 ottobre 2022 con partenza e arrivo a Rovato (Brescia). La manifestazione...


Impasta e imposta: farina, acqua e lievito. Spiana e compone: sale, olio e pomodoro. Arricchisce e personalizza: mozzarella, capperi e alici. E ben altro. Dipende. Dalla richiesta, dall’ispirazione, dalla carta, dalla stagione. Poi inforna e sorveglia, estrae e serve. Pizze....


Non c'è Veneto senza ciclismo, ma non c'è nemmeno ciclismo senza Veneto. Da un paio di anni a questa parte il mese di ottobre è diventato il momento clou per gli appassionati di ciclismo veneti, che dopo qualche anno di...


Otto vincitori del Giro d’Italia, due signori della Liegi, tre padroni del Giro delle Fiandre, cinque dominatori del Lombardia e quattro re della Sanremo. Senza dimenticare 14 iridati nelle varie specialità e due campioni olimpici. È questo il palmares dei...


La Gallina Ecotek Lucchini Colosio si mette l'abito della festa in occasione della prima edizione del Gran Premio Ecotek-Giro della Franciacorta in programma, sabato 8 ottobre a Rovato nel Bresciano. Correre da protagonisti per lo sponsor (Ecotek) è l'obiettivo della...


L'Hopplà Petroli Firenze Don Camillo si lascia alle spalle due preziosi secondi posti, con Gabriele Porta a Castiglion Fibocchi (5° Fiaschi, 6 Nencini) e con Lorenzo Quartucci nel Gran Premio Calvatone (5° Nencini) e già si prepara all'assalto, con giustificate...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach