GIRO DEL VENETO. VOLATA VINCENTE DI FRANCESCO DELLA LUNGA (COLPACK BALLAN). VIDEO E GALLERY

DILETTANTI | 28/06/2022 | 14:58
di tuttobiciweb

Francesco Della Lunga ci ha preso gusto e, dopo la vittoria della settimana scorsa a Gambellara, regala un pronto bis al team Colpack Ballan che raggiunge così i 14 successi stagionali. 5 di Nicolas Gomez, 3 con Davide Persico, 2 di Davide Boscaro e Della Lunga, 1 per Sergio Meris e Samuel Quaranta.


Dopo l’amaro 2° posto nel cronoprologo di ieri sera (perso per meno in 1” nel velodromo di Padova) arriva così un bellissimo successo nella seconda tappa del Giro del Veneto. Una frazione pianeggiante di 149 km corsa in una giornata decisamente calda sullo storico tracciato del Giro dei Tre Ponti.


Il corridore della formazione di patron Beppe Colleoni e del team manager Antonio Bevilacqua ha preceduto, Marcos Omar Mendez della Trevigiani Energia Pura e Matteo Montefiori del team #InEmiliaRomagna. Christian Rocchetta della Zalf Euromobil Désirée Fior è il nuovo leader della corsa.

Quella di Della Lunga è una dedica speciale per Rossella Dileo, General Operation Manager del team, che oggi compie gli anni. Il vincitore racconta tutta la sua gioia appena tagliato il traguardo. “E’ stata una volata caotica in cui tutti volevano stare davanti per vincere. Inoltre bisognava prestare grande attenzione alle rotonde presenti nell’ultimo tratto. Superato questo ostacolo avevo al mio fianco Davide Boscaro che mi ha portato fino ai 400 metri. Non sono partito subito, temporeggiando fino ai 250 metri. Avevo il timore di anticipare troppo perché c’era un forte vento contrario. La dedica? Come anticipato a Rossella Dileo. Auguri”.

Della Lunga sembra aver trovato il giusto colpo di pedale: “Con il primo successo ottenuto la scorsa settimana, ora mi sono sbloccato e i fatti lo dimostrano. Ora ci aspettano una serie di tappe che potrebbero regalare altre soddisfazioni. Escluderei l’ultima con arrivo in salita”.

La corsa: “Il vento ha caratterizzato la prova, ogni tanto c’erano forti folate che creavano selezione. Nel finale saremo rimasti 30 corridori”.

In ammiraglia oggi Beppe Dileo. “Eravamo arrabbiati, ma molto determinati. Ci eravamo ripromessi di riscattare quanto prima la delusione di ieri dove, anche per una nostra ingenuità, siamo arrivati secondi”.

Oggi si è prontamente voltato pagina: “Non è servito nemmeno parlare molto. Ci siamo guardati e poi abbiamo corso con intelligenza, senza timore. In particolare, Della Lunga è uscito dalla Adriatica Ionica Race (gara disputata con i professionisti) con una condizione di forma importante e la sta mettendo a frutto”.

Un’ultima nota sulla corsa: “Si è controllato bene, tenendo chiusa la tappa. Avevamo la doppia opzione Della Lunga – Boscaro ed alla fine un bel successo netto”.

Ordine d’arrivo:

1° Francesco Della Lunga (Colpack) 3h18’28”

2° Marcos Mendez (Uc Trevigiani)

3° Matteo Montefiori (Inemiliaromagna)

4° Cristian Rocchetta (Zalf Euromobil Désirée Fior)

5° Federico Burchio (Work Service)

6° Gianluca Cordioli (Sissio Team)

7° Andrea D’Amato (Carnovali Rime)

8° Nicolò Parisini (Team Qhubeka)

9° Francesco Pirro (Gs Maltinti)

10° Andrea De Totto (Trentino Cycling Team)

 
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Marianne Vos inaugura con la vittoria il Tour of Scandinavia per donne elite. La fuori classe olandese allo sprint si aggiudica la prima tappa da Copenhagen a Helsingør di 145 chilometri. Sua maestà Vos (Jumbo Visma) ha regolato la giovanissima...


Seconda vittoria stagionale di Luca Cretti. Il bergamasco di Sovere, classe 2001, della formazione Hopplà Petroli Firenze Don Camillo ha colto il successo a Caselle di Sommacampagna, nel Veronese, dove stamane si è disputata la 27sima edizione del Gran Premio...


Daryl Impey correrà nella Israel PremierTech anche nel 2023. Nelle due ultime stagioni il 37enne sudafricano è diventato un vero e proprio cardie della squadra come afferma il Direttore Generale Kjell Carlström.: «Daryl Impey è senza dubbio uno dei corridori...


Jake Stewart, britannico della Groupama FDJ, ha vinto allo sprint la prima tappa del Tour de l'Ain. Sul traguardo della Châtillon-sur-Chalaronne - Val-Revermont di 152 km, , Stewart ha regolato in una volata serratissima il francese Tesson ed il belga...


Inizia sotto il segno degli italiani il Tour of Szeklerland in Romania (classe 2.2). Nicolas Dalla Valle ha vinto infatti la prima tappa Debrecen-Debrecen di 91 chilometri. Il portacolori della Continental Giotti Victoria Savini Due allo sprint ha regolato Daniel...


La valdostana Gaia Tormena, 20 anni, Campionessa del Mondo in carica di eliminator mountain bike, è infallibile anche nelle gare a invito. Infatti l’eclettica ciclo-girl del team Lupi Aosta ha trionfato nel Gran Premio Corratec a Timisoara, in Romania. All’evento...


Dopo Dries De Pooter, Tom Paquot e Laurenz Rex, altre due stelle emergenti del ciclismo belga faranno il loro debutto nel World Tour con Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux la prossima stagione: Rune Herregodts (24 anni) e Arne Marit (23), entrambi attualmente alla...


Protagonista sfortunato di una bruttissima caduta ieri in allenamento, Tiesj Benoot ha inviato un messaggio rassicurante dal suo letto d'ospedale. Il belga della Jumbo Visma scrive: «Prima di tutto, voglio far sapere a tutti che va tutto bene. Ieri sono...


Oggi è il compleanno di due grandi ciclisti veneti: Renato Longo e Davide Rebellin. Renato Longo (di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso) festeggia oggi i suoi primi 85 anni: è stato un grandissimo del ciclocros, cinque volte Campione del...


Tim Wellens ha siglato un accordo biennale per diventare un corridore dell’UAE Team Emirates fino al termine della stagione 2024. Il trentunenne belga di Sint Truiden può fregiarsi di un palmares di altissima caratura, con 34 successi tra i quali...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach