DOPO DUE ANNI DI STOP, FELTRE RIABBRACCIA LA CASTELLI 24H, VIA ALLE ISCRIZIONI

EVENTI | 15/03/2022 | 08:00

Dopo due anni di stop causa pandemia, il Pedale Feltrino riporta in città la 24 ore ciclistica: la maratona di ciclismo a squadre attorno alle mura storiche di Feltre (Belluno).


Riaprono OGGI le iscrizioni riservate sia alle squadre (ricordiamo che devono avere minimo 8 e un massimo 12 atleti) sia ai singoli, gli “only one” che pedalano da soli per 24 ore lungo lo stesso circuito cittadino.


“Nelle scorse settimane abbiamo contattato le squadre e i singoli che si erano iscritti a fine 2019 e inizio 2020 per l’edizione che poi abbiamo dovuto annullare – spiega Ivan Piol, presidente del comitato organizzatore – il lockdown ha cambiato un po’ le abitudiini e gli stili di vita, il covid ha lasciato il segno in qualcuno da un punto di vista sanitario e quindi qualcuno ha preferito rinviare ancora di un anno la propria partecipazione. Ma la maggior parte ci ha risposto con grande entusiasmo e tanta voglia di tornare a fare sport e stare in compagnia degli amici. Così eccoci pronti a ripartire anche noi con la speranza di poterla fare come è sempre, come una grande festa di sport e allegria”.

“Seguiremo le normative anticovid se ce ne saranno di particolari in vigore in quel periodo – spiega Piol – ma l’obiettivo e la grande speranza è di fare un evento senza restrizioni, diciamo che adesso è prematuro parlarne”.

Un’edizione che si prennuncia speciale non solo per il suor ritorno dopo 2 anni di stop ma anche perché per la prima volta si svolgerà nel week end dopo la granfondo cioè il 24 e 25 giugno. 

“Abbiamo deciso di spostarla per motivi organizzativi perché mettere in piedi la granfondo dopo la 24 ore è per noi veramente faticoso – spiega il presidente – ma anche per dare l’opportunità a chi ha fatto la granfondo di vivere la festa della 24 ore dopo la scalata delle Dolomiti, senza rovinarsi la gamba, paura che teneva lontani dalla martona alcuni ciclisti. La 24 ore sarà quindi la festa conclusiva di tre week end all’insegna del ciclismo: l’11 giugno la nuova Sportful Dolomiti Gravel, il 18 giugno la Mini Granfondo Sportful dei bambini, il 19 giugno la 27.Sportful Dolomiti Race e si chiude in bellezz in centro città”.

“Finalmente potremo festeggiare i 20 anni della Castelli24h e speriamo di riavere molte squadre, ci hanno già scritto anche dall’estero per sapere quando apriamo e alcuni team nuovi stanno già scalpitando – conclude Piol – come quello del comico Paolo Kessisogluche quest’anno, dopo aver corso per due edizioni in squadre di altri, ha deciso di organizzarne una sua sempre con l’appoggio della famiglia Cremonese. Si chiamerà come il titolo della canzone “C’è da fare” dedicata alle vittime del ponte Morandi e servirà a raccogliere fondi per un fine benefico. Pedaleranno con lui personaggi famosi dello sport ma anche dello spettacolo, come Paolo Belli per fare un nome”.

“Insomma la speranza è che con la 24 ore del Ventennale riusciamo a festeggiare non solo un traguardo per noi importante ma soprattutto una ripresa della normalità, o quasi” chiosa Piol.


 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tutti schierati a destra e a sinistra per formare un corridoio sulla linea d'arrivo, un corridoio ercorso a piedi dal grande protagonista di quest'ulima giornata di gara alla Vuelta a San Juan: Maximiliano Richeze. Applaudono i corridori, applaude la folla,...


Aveva chiuso la stagione 2022 vincendo la Japan Cup, ha aperto il 2023 imponendosi nel Gp La Marseillaise: lo statunitense Neilson Powless ha messo a segno il colpaccio nel Gp La Marseillaise, classica di apertura della stagione francese. Secondo Valentin...


Immediata risposta di Mathieu Van Der Poel al rivale Van Aert, ieri vincitore ad Hamme e oggi assente nell'ultima prova della Coppa del Mondo di Ciclocross elite. L'olandese replica con la vittoria a Besancon dando ulteriore prova della sua forza...


Saranno celebrati martedì 31 gennaio alle ore 11, nel Duomo di Udine, i funerali di Enzo Cainero, l'organizzatore friulano - il "papà dello Zoncolan" - scomparso ieri a 78 anni.


Il danese Alexander Salby mette la sua firma sull'ultima tappa de La Tropicale Amissa Bongo e regala un altro successo alla Bingoal WB. Al termone della Cap Esterias Libreville di 133 km, Salby ha preceduto l'eritreo Henok Mulubrhan (portacolori della...


Prova di forza di Puck Pieterse in Coppa del Mondo. L'olandese della Alpecin Deceuninck, oggi con la maglia di campionessa nazionale, trionfa da padrona a Besancon, in Francia, nella gara riservata alla categoria donne elite. Attardata a causa di un...


Il perugino Mattia Proietti Gagliardoni è il nuovo Campione Italiano di Ciclocross allievi secondo anno. Il forte corridore dell'Unione Ciclistica Foligno, 15 anni di Santa Maria degli Angeli in provincia di Perugia, ha conquistato l'ultimo titolo in palio dei tricolori...


Filippo Grigolini regala al Friuli la seconda medaglia e conquista il titolo italiano di Ciclocross allievi di primo anno. Classe 2008 di Udine, portacolori della società Jam's Bike Team Buja, Grigolini ha colto il succesos più importante della sua ancor...


Esulta Arianna Fidanza nella Women Cycling Pro Costa De Almería 2023. La 28enne bergamasca, che da questa stagione difende i colori della CERATIZIT-WNT Pro Cycling, si è imposta in volata davanti alla danese Emma Norsgaard in maglia Movistar Team e alla campionessa francese  Audrey...


Ethan Vernon completa nel migliore dei modi il lavoro di squadra  dalla Soudal - Quick Step e in volata vince il Trofeo Palma, ultimo atto della Challenge Mallorca. Il 22enne britannico, perfettamente pilotato dai compagni di squadra nei chilometri finali, ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach