30 E LODE, LA STORIA DELLA COLPACK DIVENTA UN LIBRO

LIBRI | 09/01/2022 | 11:32

Il più vincente? Stefano Locatelli con 36 successi davanti a Simone Consonni con 31. Sempre Locatelli è il top performer con 13 centri in un anno, era il 2006. L'anno migliore per il team? Il 2016 con ben 68 affermazioni. In totale sono state 791 le vittorie (667 tra i Dilettanti, 119 tra gli Juniores, 5 al femminile). A tagliare per primi il traguardo 146 diversi atleti. 5 i titoli Mondiali (Chiara Mariani, Pippo Ganna, Filippo Baroncini e 2 per Franco Marvulli in pista). 6 quelli Europei, 27 titoli tricolore. 18 titoli di Campione Lombardo e 48 di quello bergamasco. La gara più vinta? La Pessano Roncola per 8 volte.


LIBRO: Sono solo alcuni dei numeri riassunti nel libro "30 e lode. I migliori anni della nostra vita" scritto da Giorgio Torre stampato su 590 pagine e riassume la storia sportiva di quello che è l'attuale Team Colpack Ballan. Un lavoro di raccolta durato oltre 3 anni e che ha voluto riassumere la storia del sodalizio orobico che ha spaziato tra le varie categorie. L'inizio fu con il Team Romanese - Agnelli, nella categoria Junior per poi passare a Gatorade, Polti, Bergamasca, For 3, Colpack Ballan .


Un volume che avrebbe dovuto essere presentato lo scorso 2 gennaio, ma la situazione pandemica attuale ha portato ad un annullamento dell'evento. L'incontro sarebbe stata l'occasione  di ritrovo tra le varie famiglie dopo tanti anni. A tutti va comunque un arrivederci a presto.

"Ogni atleta ci ha lasciato qualcosa di buono oltre al risultato - le parole di Antonio Bevilacqua e Rossella Dileo - Dagli errori, loro e nostri, abbiamo tratto esperienza, e questo ha reso più semplice il futuro. Grazie a chi ci ha dato fiducia in questi anni ed ha sempre creduto in noi. Persone come Giuseppe Colleoni e la famiglia Ballan che ancora oggi ci assistono finanziariamente nel nostro lavoro, e persone come Gianluigi Stanga, precursore di quello che oggi sembra una grande novità: il vivaio".

Dileo ricorda, con un emozione, 2 corridori in particolare: "Vorrei aggiungere all'elenco delle persone importanti chi ci ha lasciato anzitempo, atleti come Valentino Fois e Paolo Ferronato".

Infine un pensiero al presente e al futuro: "Vorrei chiudere ringraziando la mia famiglia e quella di Antonio che ci hanno dato il DNA ciclistico, che noi abbiamo trasmesso ai nostri nipoti"

ATLETI 2022:

Ambrosini Matteo (ITA)Balestra Lorenzo (ITA)Baroni Alessandro (ITA)Boscaro Davide (ITA)Calì Francesco (ITA)Della Lunga Francesco (ITA)Gomez Nicolas (COL)Kajamini Florian (ITA)Meris Sergio (ITA)O'Connor Ronan (IRL) Persico Davide (ITA)Petrucci Mattia (ITA)Plebani Nicola (ITA)Quaranta Samuel  (ITA)Raviele Karim  (ITA)Romele Alessandro (ITA)Sanchez Estevez Ruben (SPA)Umbri Gidas (ITA)

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO 2022:

Team Manager: Antonio Bevilacqua

Direttori Sportivi: Gianluca Valoti, Flavio Miozzo, Giuseppe Dileo.

Meccanici: Stefano Casiraghi, Federico Gualdi

Massaggiatori: David Facciano, Marco Babiloni

Accompagnatori: Maurizio Manzoni, Giuseppe Ghisleni - Muturì

Responsabile Organizzativo: Rosa Dileo

Segreteria: Anna Bevilacqua

Preparatori atletici: Antonio Fusi, Dario Giovine

Responsabile della performance: Maurizio Mazzoleni

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Uno scatto deciso a millecinquecento metri dal traguardo, qualche sguardo alle spalle e poi sempre dritto verso il traguardo di Limoges per prendere per sé e per la sua Eolo Kometa una vittoria importante: dopo tanti piazzamenti Vincenzo Albane ha...


Campione olimpico a Tokyo, Tom Pidcock si conferma di un altro pianeta e conquista anche il titolo europeo del Cross Country al termine di una gara assolutamente dominata e arriverà domenica 28 ai mondiali di Les Gets con i favori...


Nuova festa italiana sulle strade di Francia: dopo Diego Ulissi - vincitore ieri - oggi è stato Vincenzo Albanese a gioire al Tour del Limousin. Con un colpo da finisseur portato a 1, 5 km dal traguardo di Limoges, il corridore...


Sprint vincente di Jasper Philipsen nella quarta tappa del Giro di Danimarca, partenza e arrivo a Skive dopo 167 chilometri. Il belga, della Alpecin Deceuninck, trionfa di forza al termine di una lunga volata in cui supera Sacha Weemaes della...


Obiettivo centrato, asticella alzata ulteriormente: Dan Bigham ha battuto il record dell'ora e sulla pista di Grenchen, in Svizzera, ha percorso 55, 548 km, migliorando il record che era stato stabilito da Campenaerts ad Aguascalientes in 55, 089. Bigham...


Mancano ormai meno di dieci giorni al via del 69° Gp Colli Rovescalesi e la ASD Rovescalese del Presidente Remo Torregiani coordinata dall'instancabile Stefano Saroni è al lavoro per definire gli ultimi dettagli che consentiranno di tornare ad accogliere il grande ciclismo sulle...


A poche ore dal via della Vuelta la EF Education-EasyPost annunciare l'ingaggio di Richard Carapaz, oro alle Olimpiadi di Tokyo. «Quando conquisti una cosa, ne vuoi di più. Sono una di quelle persone che vuole sempre di più - dice...


Se ne parlava da tempo, ora l'accordo è stato ufficializzato: Dylan Van Baarle, dominatore dell'ultima Parigi-Roubaix, lascerà la Ineos Grenadiers a fine stagione per accasarsi alla Jumbo Visma. L'olandese ha firmato un accordo triennale con la formazione giallonera. Anche l'altro...


Soren Waerenskjold ha vinto in volata prima tappa in linea del Tour de L'Avenir partenza e arrivo a La Roche sur Yon Agglomération di 121 chilometri. Il possente atleta di Baerum, classe 2000 della squadra Professional Uno X Pro Cycling,...


Sul podio della One Belt One Road, prova della Nations Cup per la categoria juniores, sale anche l'azzurro Gabriele Bessega. Terzo posto finale per il varesino della Bustese Olonia che conclude la corsa a tappe ungherese a 1'11" dal vincitore,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach