PASSA LA VENETO CLASSIC E IL MURO DI CA’ DEL POGGIO LANCIA L’APERIBRUNCH

NEWS | 11/10/2021 | 07:50

Una settimana al debutto della Veneto Classic. E il Muro di Ca’ del Poggio si prepara per un’altra giornata di festa, lanciando l’AperiBrunch, un aperitivo con pranzo a buffet in attesa di applaudire il passaggio dei ciclisti.


Domenica 17 ottobre, sulla celebre salita di San Pietro di Feletto, transiterà l’edizione inaugurale della Veneto Classic, gara nata dall’intuizione dell’ex pro’ Filippo Pozzato e che pare già destinata a entrare nell’Olimpo del World Tour.


La corsa - 207 km con 2450 metri di dislivello - scatterà da Venezia e si concluderà a Bassano del Grappa. Il Muro di Ca’ del Poggio arriverà dopo una cinquantina di chilometri e rappresenterà la prima asperità di giornata, una volta che i corridori si saranno lasciati alle spalle il paesaggio lagunare e la pianura trevigiana.

Sarà proprio tra i vigneti del Muro di Ca’ del Poggio che i partecipanti alla Veneto Classic incontreranno la festa di tutti gli appassionati. Una giornata che coniugherà alla perfezione enogastronomia e grande ciclismo, nel cuore dello splendido scenario delle colline del Prosecco.

L’AperiBrunch di Ca’ del Poggio prevede, dalle 11.30, aperitivo e pranzo a buffet. Alle 12.30 transiterà la Veneto Classic e, successivamente, ci sarà il taglio del dolce. Il tutto accompagnato da un DjSet dal vivo e da grandi ospiti del mondo dello sport. Per i partecipanti è richiesto l’arrivo a Ca’ del Poggio entro le 11 (a quell’ora la strada sarà chiusa).

Per info e prenotazioni: telefono 0438-486111, Whatsapp 320-6907655, e-mail amministrazione@cadelpoggio.it. Partner di AperiBrunch: Astoria Wines, San Gabriel, Fruttera, Dersut Caffè, San Benedetto.         

Copyright © TBW
COMMENTI
.
11 ottobre 2021 08:32 Rallenta
Dopo gli apericena, ci mancavano gli aperibrunch. L’abominio della lingua italiana. Non si può sentire.

Ottimo
11 ottobre 2021 08:37 fido113
Pozzato fa sul serio, nuove idee e concretezza. FORZA PIPPO

@ rallenta
11 ottobre 2021 11:09 Unaiggg223
La penso come te. Aggiungo inoltre che per dire una cosa, si usano termini esterofili per dare un tono superiore. Magari mangi un panino su un tavolaccio, ma e' l'APERIBRUNCH !

.
11 ottobre 2021 18:21 Rallenta
Ahahah.
Più che esterofilo è un termine inesistente!
Ma che ci vuole a dire un RINFRESCO?
L’idea merita.
Ma con questo termine, a me passa la poesia e pure la fame.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La stagione agonistica si è appena conclusa e ancora una volta chiediamo ai lettori di esprimere il proprio voto per eleggere il miglior tecnico italiano della stagione. Insieme ad alcuni grandi saggi, abbiamo selezionato una rosa di sette tecnici per...


Si chiama Tomas Van Den Spiegel ed è il CEO di Flanders Classics. Arriva dal basket e con i suoi 214 cm di altezza vuole riscrivere le leggi del ciclocross. Presidente della Lega Europea del Basket, nel suo passato ci...


I mondiali di Roubaix hanno entusiasmato l’Italia del pedale che ha applaudito i risultati migliori sempre - 10 medaglie complessive - al termine di una settimana eccezionale.Un’emozione che ha coinvolto anche chi le imprese azzurre ha raccontato come Marco Cannone,...


Tra iscrizione al World Tour 2022 ancora mancante, svincolamento dei corridori e ricerca di sponsor last minute, le ultime due settimane hanno fatto sorgere una fatidica domanda tra gli appassionati di ciclismo: che ne sarà della Qhubeka? L'abbiamo chiesto direttamente...


Conclusione in volata per l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Eolo riservato agli Esordienti di secondo anno (nati nel 2007): dopo una lotta serratissima il successo è andato al trentino Alessio Magagnotti, portacolori della CC Forti e Liberi. Novantanove i punti conquistati...


Tempo di festeggiamenti in casa della Scuola Ciclismo Mincio Chiese. A pedali fermi e stagione agonistica portata a termine, il sodalizio mantovano si è dato appuntamento a Ceresara per chiudere il 2021. Con i saluti del consigliere comunale con delega...


Nasce a Napoli la prima scuola di ciclismo riconosciuta dalla Federazione Ciclistica Italiana. La Bike School Napoli è gestita dall’associazione sportiva dilettantistica Emmevi con Mario Fontana come direttore tecnico che opera sul territorio metropolitano da dieci anni...


Una bella novità in Toscana a sostegno dell’attività del paraciclismo, frutto di un accordo raggiunto tra Publiacqua e Comitato Regionale Toscana che sarà presentato domenica mattina 24 ottobre a Campi Bisenzio in occasione della gara nazionale di Handbike “Gastone Nencini...


Non si è interrotta neanche nel 2021 la tradizione positiva che lega il Bici Club Spoleto “Castellani Impianti” al Circuito dei Due Mari, giunto al termine domenica 24 ottobre con la Gran Fondo Città di Fara in Sabina. La compagine...


«Non vedo l'ora di sistemare la situazione del mio cuore che in questa fase è stato ballerino. Si sono verificati un paio di piccoli episodi in corsa in cui la frequenza era salita ed ora abbiamo deciso di risolvere il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO
SONDAGGIO
OSCAR TUTTOBICI 2021. SCEGLIETE IL MIGLIOR TECNICO ITALIANO DELL'ANNO
I voti dei lettori saranno conteggiati insieme a quelli di una giuria di addetti ai lavori e giornalisti specializzati





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI