BLABLABIKE. SALVATO: «GIAU, PRESA LA DECISIONE GIUSTA»

TUTTOBICI | 24/05/2021 | 21:13
di Pietro Illarietti

«Oggi nella tappa di Cortina è stata presa la miglior decisione. Tre discese del genere sarebbero state eccessive. Ho visto corridori stremati nonostante la riduzione del chilometraggio. Chiedo scusa a chi era su Fedaia e Pordoi, ma la salute dei corridori va preservata»  Cristian Salvato, presidente dell'Associazione Corridori Ciclisti Professionisti Italiani (ACCPI) e delegato CPA per la corsa rosa, a proposito della tappa di oggi del Giro d'Italia. Salvato è poi tornato sugli episodi di Morbegno: “Questa volta c'è stato tutt'altro dialogo”. Infine ha ricordato con emozione la 17enne Silvia Piccini, la cui famiglia ha incontrato stamani alla partenza da Sacile, promettendo un continuo impegno per i corridori in gara e per tutti coloro che pedalano sulle strade d'Italia.


Per ascoltare le interviste a Cristian Salvato, Alessio Di Basco, Fabio Aru, Tommaso Cappella di Vittoria e l'ultima puntata di BlaBlaBike CLICCA QUI o corri sul nostro canale Spotify.


Se non hai mai provato ad ascoltare una puntata e non sai come fare, allora schiaccia il tasto qui sotto, è facile! 

Copyright © TBW
COMMENTI
tutti maghi della tastiera
25 maggio 2021 07:43 spazzone
Ma smettetela di fare commenti inutili. La decisione di accorciare il giro e' stata piu' che corretta. Stiamo parlando di sicurezza allora un bravo a Vegni e la De stefano la smetta di fare la papera

spazzone
25 maggio 2021 09:21 Maurone
Il prossimo giro d'Italia corretelo a piedi, almeno non potrete nascondervi dietro alla scusa delle discese pericolose....... Che poi, Fedaia e Pordoi pericolose e Giau no?

Sbaglierò..
25 maggio 2021 10:20 9colli
ma da quando c'è il SALVATOre, confusione tanta, come ha detto ieri in TV Basso............

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La location – dove vai al giorno d'oggi senza una location – è adeguata al prestigio dell'evento (cosa fai al giorno d'oggi senza un evento): monte Grappa, di nome e di fatto, perchè è forte e dà alla testa. Ingresso...


Tappa da fughe doveva essere e tappa da fughe è stata. E a centrare il colpo vincente è stato Andrea Vendrame, trevigiano della Decathlon AG2R La Mondiale che conquista così a Sappada (157 km dopo la partenza da Mortegliano) il...


Fallito un altro tentativo dei dirigenti Uae di convincere Pogacar a evitare rischi: alla partenza di Mortegliano lo sloveno è arrivato in sella alla bici sul tetto sull’ammiraglia. Nuova conferma nel sentire il coro «Milan, Milan» alla partenza della tappa...


Una superiorità indiscussa, netta, nettissima. Lorena Wiebes e la sua Team SD Worx-Protime hanno dominato la prima tappa della RideLondon Classique, prova britannica di WorldTour. Sul traguardo della Saffron Walden - Colchester di 159, 2 km, la velocista olandese ha...


Emilien Jeannière rompe il ghiaccio: il portacolori della TotalEnergies ha colto a Ernée la sua prima vittoria tra i professionisti imponendosi nella prima tappa in linea della Boucles de la Mayenne. Alle spalle del vincitore nell'ordine si sono piazzati Paul...


L’australiana Grace Brown ha letteralmente dominato anche la tappa conclusiva del Bretagne Ladies Tour. La capitana della FDJ-Suez ha vinto infatti per distacco la terza e ultima tappa della corsa, la Henon - Plouaret di 135, 6 km, mettendo il...


Il britannico Noah Hobbs, portacolori della Groupama-FDJ Continental, ha vinto l’Alpes Isère Tour che ha portato oggi il gruppo dall’Aéroport Saint-Exupéry a Genas sulla distanza di 155, 3 km. Alle sue spalle il messicano Carlos Alfonso Garcia Trejo (A.R. Monex...


È un uomo di casa, Norman Vahtra, a firmare il successo nella prima tappa del Tour of Estonia. Il portacolori della nazionale estone si è presentato tutto solo sul traguardo della Tallinn - Tartu di 196, 4 kmprecedendo di soli...


La Israel - Premier Tech si presenta alla partenza della diciannovesima tappa del Giro d’Italia con solo tre corridori: Simon Clarke, Marco Frigo e Hugo Hofstetter. Lascia invece la corsa rosa il 29enne australiano Nick Schultz che, dopo aver lottato...


Tubolight, marchio distribuito in Italia da Ciclo Promo Components,  propone dalla sua nascita soluzioni innovative nel segmento delle coperture, un catalogo che abbraccia diverse specialità dalla mtb fino al mondo road. Innovazione e massima ricerca per la performance accompagnano il nuovo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi