L'OLANDA VUOLE IL TOUR: ROTTERDAM E L'AIA SI ALLEANO PER LA GRAND DEPART 2024 O 2025

NEWS | 09/04/2021 | 14:49
di Francesca Monzone

I Paesi Bassi hanno deciso di unire le forze, candidandosi per la Grand Depart del Tour de France 2024 o 2025. L’annuncio ufficiale è stato fatto oggi e  Rotterdam con L'Aia vogliono ospitare la corsa gialla, con Rotterdam che vuole occuparsi anche del traguardo dell'ultima tappa del Tour Femminile del  2023.


L'idea è di iniziare l'edizione 2024 o 2025 con un prologo per le strade di Rotterdam, seguito da una tappa in linea con partenza a Rotterdam e arrivo a L'Aia. “Uniamo le forze per portare la Grande Partenza nei Paesi Bassi”: questo è il messaggio congiunto dei sindaci Ahmed Aboutaleb di Rotterdam e Jan van Zanen dell'Aia.


L’impegno economico sarà di circa 30 milioni di euro e a maggio l'organizzazione del Tour, ASO, arriverà nei Paesi Bassi per ricevere la proposta concreta. 

Sia Rotterdam che L'Aia hanno già ospitato la Grand Départ: nel Tour del 1973 i corridori iniziarono con un prologo sul boulevard di Scheveningen, poi nel 2010 è stata la volta di Rotterdam. Anche allora c'era una prova a cronometro, nella quale Fabian Cancellara fece segnare il miglior tempo conquistando la maglia gialla. In totale, il Tour è partito sei volte dai Paesi Bassi: alle due già citate si aggiungono Amsterdam (1954), Leiden (1978), Den Bosch (1996) e Utrecht nel 2015.

Rotterdam vuole fare le cose in grande, come detto, e vuol ospitare anche l’arrivo del Tour Féminin nel 2023. Il ciclismo femminile è da sempre grande protagonista nei Paesi Bassi, grazie anche ai risultati conquistati dalle "tulipane", al punto che Rotterdam e L'Aia hanno deciso di organizzare altre tre importanti gare riservate alle donne a partire dal 2022 in collaborazione con l'Unione ciclistica internazionale.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Appena qualche giorno fa Krists Neilands aveva postato una storia su instagram in cui diceva di essere emozionatissimo di poter prendere il via all’ennesima corsa a tappe della sua carriera. Lettone, classe ’94, portacolori del team Isreal startup Nation si...


Un semplice tweet ma dal significato profondo: «8.6 km tutto d'un fiato e il giorno uno del @giroditalia è alle spalle. Soddisfatto per come è andata, sereno e focalizzato al massimo per quello che sarà». Vincenzo Nibali riassume così la...


Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Edoardo Affini ci ha creduto veramente. Al termine della sua cronometro a Torino era stato il più veloce: lui, che non era tra i favoriti di giornata, era riuscito a superare anche i big. Alla fine ce l'ha fatta con...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Con la cronometro di Torino è partito quest’oggi il Giro d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec. Senza specialisti delle prove contro il tempo, il team è pronto da domani, con la Stupinigi-Novara, a far partire la sua vera “corsa rosa”. Oggi dal...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155