VENETO. IL NUOVO COMITATO SI E' MESSO AL LAVORO

POLITICA | 18/01/2021 | 09:59

La prima riunione del nuovo Comitato Regionale Veneto della FCI guidato dal presidente Sandro Checchin ha consentito al consiglio eletto lo scorso 19 dicembre, di suddividersi le aree di intervento per il prossimo quadriennio.


Ogni componente del Comitato Regionale, infatti, avrà la delega di referente regionale per alcuni specifici ambiti a partire dal presidente Sandro Checchin che, oltre a curare i rapporti istituzionali e con i Comitati Provinciali riserverà grande attenzione all'attività cicloturistica e amatoriale. Al trevigiano Lillo Zussa, Vice Presidente Vicario, il compito di tenere i rapporti con gli organizzatori e di curare il marketing mentre il veronese Alessandro Spiniella, Vice Presidente, è il nuovo responsabile per il settore strada.


Confermate le deleghe alla formazione, attività paralimpica, BMX e rapporti con i giudici di gara per Romina Anna Agliuzzo così come Riccardo Donato continuerà ad essere il capofila per quanto riguarda l'attività su pista e del settore femminile. Giuseppe Clementi, veneziano, forte dell'esperienza maturata sul campo, sarà il referente per la Mountain Bike e per il ciclocross mentre il rodigino Vittorino Gasparetto seguirà l'attività dei giovanissimi, occupandosi anche dei progetti legati alla promozione del ciclismo nelle scuole e, ancora più importante, dell'aspetto della sicurezza.

"Sin dalla formazione della squadra da presentare al voto delle società venete abbiamo puntato sulla professionalità dei componenti. Questo primo atto ufficiale ci consente di iniziare a lavorare concretamente in favore del ciclismo regionale per dare il via quanto prima alla stagione 2021" ha anticipato il presidente Sandro Checchin.

La prima riunione del Comitato Regionale Veneto ha consentito anche di fare il punto sullo stato di avanzamento della stesura dei calendari gare 2021 ormai prossimi all'ufficializzazione: "Nonostante le incertezze legate alla grave pandemia da Covid-19, nella stesura del calendario gare del Veneto, in vista della stagione ormai alle porte, grazie alla passione delle nostre società abbiamo confermato i numeri di inizio 2020. Ci auguriamo che la situazione sanitaria nazionale ci consenta di dare il via puntuale all'annata agonistica, altrimenti dovremo agire con prontezza per consentire a tutti gli organizzatori di riprogrammare e recuperare le proprie manifestazione" ha aggiunto Checchin.

Già avviato anche il lavoro per la costituzione delle commissioni regionali che saranno destinate a seguire da vicino ciascun ambito e disciplina delle due ruote: "Contiamo di presentare le varie commissioni già nei primi giorni del mese di febbraio per fare sì che possano essere operative quanto prima" ha concluso Checchin.

comunicato stampa

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tim Merlier mette la sua firma sul classico Grand Prix Samyn che si è corso sulle strade del Belgio. Il portacolori della Alpecin Fenix, pilotato benissimo da un grande Van Der Poel, ha rimontato il norvegese Tiller per poi batterlo...


Dopo la mancata assegnazione della wild card per il Giro LA ANDRONI SIDERMEC scrive all’Mpcc (Movimento per un ciclismo credibile). Ecco la lettera. E’ credibile un ciclismo che non tenga in alcun conto i principi etico sportivi? Per noi: no,...


La campionessa belga Lotte Kopecky ha vinto Le Samyn des Dames, seconda classica belga della stagione. La portacolori della Luv Racing ha regolato allo sprint il gruppo delle migliori con la danese Jorgensen al secondo posto e l’australiana Hosking al...


Il Giro d’Italia si prepara a celebrare il proprio simbolo: la Maglia Rosa, che compie 90 anni. Un percorso da marzo a settembre che coinvolgerà tutti gli appassionati del grande ciclismo e in particolare la fan base della Corsa Rosa....


Alejandro Valverde aggiunge un altri riconoscimento prestigioso alla sua collezione: il campione murciano è stato premiato stamane da Re Filippo di Spagna: a Valverde è stato attribuito il Premio Rey Felipe, nel corso della cerimonia di consegna dei Premios Nacionales...


Un altro debutto. Un’altra prima volta. Un’altra giornata fatta di emozioni con un pizzico di incredulità. Sabato il team EOLO-KOMETA sarà al via della quindicesima edizione della Strade Bianche: la prima corsa di categoria UCI WorldTour per il nostro team...


Dopo l'ottimo debutto in campo nazionale la Work Service Marchiol Vega si prepara per due appuntamenti infrasettimanali di assoluto primo piano: domani, mercoleì 3 marzo, infatti, gli uomini dei patron Demetrio Iommi, Renato Marin, Giuseppe Lorenzetto e Massimo Levorato saranno...


Caro Direttore, ad essere Altolocati , ce la si potrebbe cavare con un indiscutibile " La Giustizia non è di questo mondo". Amen, e buonanotte suonatori.Siccome non vedo  in circolazione nessuno che sia... a due dita dal Padreterno, dobbiamo arrangiarci...


Roadlite:ON è stata ed è una bici importante per Canyon, infatti, questa fitness e-bike ha fatto capire anche ai più restii quanto mezzi come questo possano mantenere in salute chiunque li utilizzi con regolarità. Versatile e sportiva, Roadlite:ON sfrutta il compattissimo sistema...


Stima e credibilità. Attributi che calzano a pennello ad Andrea Schiavone, il massofisioterapista non solo di ciclisti professionisti e dilettanti, ma anche di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Ignazio Moser, Cecilia Rodriguez, Marco Melandri, Alice Arzuffi,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155