BARDIANI CSF FAIZANE', SCELTI GLI OTTO PER IL GIRO D'ITALIA

PROFESSIONISTI | 29/09/2020 | 11:02

Una formazione giovane, italiana, in linea con i valori del #GreenTeam e pronta ad affrontare all’attacco le 21 tappe del Giro d’Italia n.103. Conferme e alcune sorprese tra i convocati scelti da Bruno e Roberto Reverberi, insieme ai Direttori Sportivi Mirko Rossato e Alessandro Donati in vista della competizione più importante della stagione. Gli 8 nomi sono stati svelati sui social ufficiali del team, uno al giorno, da Giovanni Carboni svelato il 22 settembre, a Giovanni Lonardi, ufficializzato oggi 29 settembre.



LA FORMAZIONE. Una formazione ben assortita che vedrà al via un atleta completo come Giovanni Carboni, già in maglia bianca al Giro per 4 tappe nel 2019, dove colse anche due top5 di tappa. L’atleta più esperto del team al via sarà Alessandro Tonelli, che dopo aver collezionato oltre 1.000km in fuga tra Milano-Sanremo, Milano-Torino, Il Lombardia, Tirreno-Adriatico e Campionato Italiano ci riproverà anche nelle tappe del Giro d’Italia. Per gli arrivi in volata toccherà al più giovane velocista del team, Giovanni Lonardi, con 3 vittorie in carriera e due top10 colte al Giro d’Italia 2019. Una gara esigente come il Giro d’Italia richiede corridori abili in salita, per questo le scelte dei Direttori Sportivi sono andate su due atleti come Luca Covili e Francesco Romano (al suo primo Giro d’Italia) potenziali protagonisti con attacchi da lontano anche nelle tappe più impegnative. Completano la formazione tre neo-professionisti che affronteranno il Giro al loro primo anno nel team e nel professionismo. Si tratta del siciliano Filippo Fiorelli, che vedrà la corsa rosa partire proprio dalla sua Palermo e sarà quindi spinto da grandi motivazioni. Con lui due giovanissimi, tra i più giovani fra tutti i partenti di questa edizione n.103. Si tratta di Fabio Mazzucco e Filippo Zana, entrambi classe 1999 e pronti a stupire e insieme accumulare importante esperienza per il futuro. 


Giovanni Carboni (1995) - Completo

Luca Covili (1997) - Scalatore

Alessandro Tonelli (1992) - Passista

Giovanni Lonardi (1996) - Velocista

Francesco Romano (1997) - Scalatore

Fabio Mazzucco (1999) - Completo (neo-pro)

Filippo Fiorelli (1994) - Passista (neo-pro)

Filippo Zana (1999) - Passista (neo-pro)

Direttori Sportivi:

Roberto Reverberi - Team Manager

Mirko Rossato - DS

Alessandro Donati - DS

LE DICHIARAZIONI. Queste le parole di Roberto Reverberi, sulle scelte effettuate dal team: “In questi pochi mesi di attività abbiamo chiesto a tutti i nostri atleti di dimostrarci di meritare una convocazione per la corsa rosa. Purtroppo non da tutti abbiamo ricevuto le risposte che ci aspettavamo, gli 8 convocati hanno dimostrato impegno, dedizione e talento in prospettiva. Da tutti e 8 ci aspettiamo massimo impegno, anche se ovviamente arrivano a questo Giro in momenti diversi della loro giovane carriera e quindi ovviamente ci attendiamo maggiori risposte e responsabilità da chi ha più esperienza, mentre più brillantezza e voglia di stupire da parte dei più giovani. Saremo al via con 4 atleti su 8 al loro primo Giro d’Italia e con ben 3 neo-professionisti. Considerando le 21 tappe che ci attendono, pur consci  del livello degli avversari, pensiamo di poter svolgere una corsa che ci veda protagonisti, cercando la vittoria anche con azioni da lontano."

La Bardiani CSF Faizanè conferma quindi ancora una volta la propria vocazione, schierando al via della Corsa Rosa una formazione completamente italiana e con un’età media di 23,6 anni. saranno 4 gli atleti alla loro prima partecipazione in un Grande Giro (Romano, Fiorelli, Mazzucco e Zana) e ben 3 i neo-professionisti.

 Appuntamento quindi in televisione, tutti i pomeriggi su Raisport e Rai2 a cominciare dalla Team Presentation di questo giovedì 1° ottobre dalle 17.30 su Raisport. La prima tappa prenderà invece il via sabato 3 ottobre da Palermo. Tappa conclusiva prevista per domenica 25 ottobre a Milano.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Voce e immagini arrivano via zoom da Gran Canaria e portano nelle sale dell'Hotel Principe di Savoia il volto sorridente e la voce squillante di Pippo Ganna. «Peccato non poter essere con voi stasera, ma Marco Villa ci ha spedito...


Anche il mondo del grande ciclismo internazionale ha voluto essere protagonista nella Notte degli Oscar tuttoBICI. Brent Copeland, general manager del Team BikeExchange, ha voluto premiare in prima persona Cristian Rocchetta, miglior élite della stagione, consegnandogli il Gran Premio Bike...


Elisa Longo Borghini è ormai una presenza abituale alla Notte degli Oscar tuttoBICI e ieri sera ha ritirato ben due riconoscmienti, avendo vinto il Gran Premio Alé tanto nel 202 quanto nel 2021. «La medaglia olimpica di Tokyo è stata...


La campionessa europea e del mondo Lucinda Brand e Toon Aerts brindano al successo nel classico Urban Cross che stamane si è svolto a Kortrijk in Belgio nel contesto della challenge X2O Trofee. Ennesimo trionfo dunque per l'olandese Brand che...


Filippo Baroncini è salto visibilmente emozionato sul palco della Notte degli Oscar per essere premiato da Mauro Gianetti, general manager della UAE Emirates. «Ringrazio tuttoBICI per questo riconoscimento che a va ad arricchire e a chiudere idealmente quella che per...


Sappiamo che la legge lo permette, ma porsi qualche domanda è comunque lecito. Sappiamo che non è questa la sede deputata, che il nostro è un sito di ciclismo, ma il pensiero chiede spazio e merita una riflessione. Il camionista...


Diego Ulissi sale sul palco degli Oscar tuttoBICI con evidente emozione: non è la prima volta, per lui, ma il premio come miglior professionista del 2020 gli dà brividi speciali. «Il 2020 per me è stata un'annata davvero buona, iniziata...


Ho ancora negli occhi i suoi, lucidi e carichi di emozione, per quel raccontare raccontandosi con “Coppiebartali”, tutto attaccato, quasi a sancirne l’impossibilità di parlare di uno senza narrare dell’altro. Una storia di due campioni assoluti, sullo sfondo di un’Italia...


Sonny Colbrelli è lì, in albergo a Udine, pronto al collegamento con la Notte degli Oscar e tiene ben stretto tra le mani l'Oscar tuttoBICI che ha conquistato come miglior professionsita della stagione: «È un premio di cui vado orgogloso....


Cresce il gruppo dei corridori sudamericani alla Drone Hopper Androni Giocattoli. Nel 2022, infatti, nel  team arriveranno tre nuovi giovani corridori colombiani. Si tratta di Didier Merchan, Brandon Rojas e Juan Diego Alba. I tre rappresentano una volta di più la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI