ANTIDOPING, 90% DI CONTROLLI IN MENO A CAUSA DELLA PANDEMIA

DOPING | 21/06/2020 | 08:10
di redazione

Novanta per cento. I controlli antidoping hanno avuto un calo del 90 per cento negli ultimi mesi a causa della pandemia: ad affermarlo è la CADF, la Fondazione Antidoping del Ciclismo.


La chiusura dei confini nazionali, le restrizioni imposte dai vari Paesi e la raccomandazione dell’Agenzia mondiale antidoping di limitare i contatti con gli atleti al fine di evitare rischi per la loro salute: questi i motivi che hanno portato a questo calo importante dei controlli.


Il calo del 90% dei test a sorpresa si riferisce ai primi due mesi della pandemia e viene calcolato rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. A questo dato, ovviamente, bisogna aggiungere quello dei controlli effettuati alle corse perché… le corse non ci sono state.

Dall'inizio dell'anno, la CADF ha effettuato 2.200 test antidoping, dei quali 1.250 a sorpresa, e ora si prepara alla ripartenza. Per questo, proprio la CADF ha stilato un elenco di ciclisti da controllare come priorità, con l’obiettivo di riportare al più presto i controlli alla normalità nei Paesi in cui sono state revocate le restrizioni di movimento.

Intanto, nel suo comunicato la CADF ha confermato che i laboratori di Seibersdorf in Austria e Colonia in Germania continuano il loro lavoro di riesame dei campioni raccolti durante il Tour de France 2017, iniziativa intrapresa dopo che un farmaco per migliorare le prestazioni - che in quell’anno non era rilevabile - è venuto alla luce in occasione dell'operazione Aderlass.

Copyright © TBW
COMMENTI
Doping
21 giugno 2020 15:35 Anbronte
Il laboratorio di Colonia è ancora accreditato? Dopo Schwarzer? Incredibile

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La notizia della decisione di Tom Dumoulin - che ha annunciato ieri di volersi fermare a tempo indeterminato - ha fatto subito il giro del globo e proprio dal mondo del ciclismo è arrivata tutta la comprensione nei confronti di...


Prima corsa europea dell’anno, finalmente. Si disputa oggi in Spagna la Clàssica Comunitat Valenciana 1969 - Gran Premio Valencia. La gara, di categoria 1.2, riporta in vita il “vecchio” Trofeo Puig, classica di inizio stagione che si è disputata fino...


È stato chiesto a 20 scrittori ap­passionati di ciclismo, per «Fau­sto Coppi. Una vita in più - Gli anni immaginati del  Cam­pio­nissimo», a cura di Gianni Rossi e Gino Cervi, Bolis Edizioni , 2020, euro 14, 00 - un racconto...


Cristina Tonetti quest’anno debutterà nella massima categoria del ciclismo femminile, lo farà difendendo i colori del Vo2 Team Pink, sodalizio piacentino che nel 2021 allestirà anche una formazione élite. La brianzola di Besana ha corso nella formazione emiliana presieduta da...


Stupisce ancora il 18enne colombiano dell’Androni Giocattoli Sidermec Santiago Umba che al Tachira in Venezuela anche nella penultima tappa con l’arrivo in salita al Cerro El Cristo tiene il ritmo dei migliori. Umba ha chiuso al quarto posto (davanti a...


Oggi a Overijse, in Belgio, gli specialisti del ciclocross disputeranno l’ultima prova della Coppa del Mondo. Tre corridori della Selle Italia – Guerciotti – Elite parteciperanno all’ultima prova di “Coppa” col body della Nazionale italiana: Jakob Dorigoni, Gaia Realini e...


Giuseppe Lanzoni - oggi direttore sportivo dell'unica squadra World Tour italiana, la Alé BTC Ljubljana - è stato un corridore generoso, uno di quelli che in carriera hanno sempre dato tutto per la maglia. Una volta attaccata la bicicletta al...


Una stagione nuova si comincia sempre con un nastro nuovo, questo è poco ma sicuro. Se anche voi avete fatto un po’ di manutenzione alla vostra bici e la avete preparata per il debutto, sappiate che anche l’occhio vuole la...


Una nuova esaltante sfida si profila all’orizzonte per tutti i grimpeurs d’Italia. Nasce il Challenge KOM YOU, sotto la buona stella di Acsi e Winning Time, che decreterà lo scalatore numero 1 d’Italia 2021 e che si preannuncia già da subito...


Tutto nuovo nella stagione 2021 di Giovanni Visconti che incontriamo in occasione della sua visita presso la Faizanè, azienda vicentina  specializzata nella realizzazione di pezzi tecnoplastici eseguiti su richiesta, che dallo scorso anno sponsorizza la formazione della famiglia Reverberi. La...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155