CASO TROFODERMIN. UN ANNO DI STOP AL MINORE CHE ERA STATO ASSOLTO

DOPING | 25/03/2020 | 17:53
di Paolo Broggi

Ricordate il caso di M.C., il ragazzo di 15 anni risultato positivo al Clostebol e assolto per inconsapevolezza dal Tribunale Nazionale Antidoping? Bene, è stato squalificato per un anno.


Questo il dispositivo del tribunale: «La Seconda Sezione del TNA, accoglie l’appello proposto dalla Procura Nazionale Antidoping e, in riforma della decisione pronunziata dalla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping il 18 novembre 2019, pubblicata con la motivazione il 19 dicembre 2019, ritenuta la violazione dell’art. 2.1 CSA contestata al minore (tesserato FCI), ai sensi degli artt. 4.2.2 e 4.5.2.1, 4.11 CSA, infligge al medesimo la squalifica di un anno decorrente dalla data di pubblicazione della presente decisione, dedotto il presofferto; determina nel 7 dicembre 2020 la data di scadenza della squalifica, tenuto conto del periodo di sospensione cautelare già scontato; nulla per le spese del presente procedimento».


La sentenza che nel novembre scorso era stata definita "storica" è stata ribaltata. Ricordiamo in breve la vicenda: poco pià di un anno fa la mamma del ragazzo si è ustionata con il ferro da stiro, è andata in farmacia a chiedere consiglio e le è stato suggerito il Trofodermin, unica pomata che contiene il Clostebol, vale a dire la sostanza incriminata e rilevata nelle urine del ragazzo.

Sulla scatola del medicinale appare chiaramente il bollino rosso che segnala il prodotto dopante, ma la mamma ha gettato la confezione (il simbolo c'è comunque anche sul tubetto, come mostra la foto pubblicata...). E quando nel luglio scorso il suo ragazzo è stato vittima di una brutta caduta, ha utilizzato la pomata per lenire le abrasioni, senza più pensare ai rischi di positività.

Dopo la prima sentenza, e lette le motivazioni, la Procura federale ha deciso di presentare ricorso e ha visto accolta la sua richiesta di un anno di fermo per il ragazzo.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Che cos’è il Giro d’Italia. Il Giro d’Italia è un sogno, fatto da bambini che tolgono le rotelle dalla loro bici e subito si immaginano nella loro testa vittorie, volate, e la maglia rosa. Il Giro d’Italia è un viaggio....


Il Giro d’Italia 2021 ritorna nella sua naturale data d’effettuazione e si riprende l’etichetta che gli è connaturata di “festa di maggio” che l’ha felicemente accompagnato nel tempo nel suo percorso che contempera e unisce sport, cultura, passione popolare, e...


La Valtellina si propone come paradiso dei ciclisti e, in attesa dell’arrivo del Giro d’Italia, riapre una delle sue salite più affascinanti. Stiamo parlando del Passo dello Spluga che porta fino a quota 2.117 metri in un paesaggio davvero incantevole....


Il Giro d’Italia lo hanno corso entrambi, uno ne ha vinti 5, l’altro ne ha corsi 4 vincendo una tappa nel 2000. Sono Eddy Merckx e suo figlio Axel, che seguiranno la corsa rosa dalla televisione: il primo dal Belgio,...


Il tre volte campione mondiale Peter Sagan partirà oggi per il suo secondo Giro d’Italia. Lo scorso anno riuscì a conquistare una tappa, ma quest’anno ha promesso che vuole migliorarsi, cercando altre vittorie e tentando di vestire la maglia della...


Sono 44 le salite del Giro d’Italia 2021 che si affronteranno dallo strappo di Montechiaro d’Asti di quarta categoria alla seconda tappa fino all’impegnativa erta di Valle Spluga-Alpe Motta di prima categoria della 20esima, che è peraltro anche l’ultimo dei...


Ha talmente tanti giri alle spalle che ormai non li conta più, tante vittorie che ne fanno il "re del Giro" e l'entusiasmo di un ragazzino che si prepara alla sua prima avventura rosa. Per Beppe Martinelli, storico direttore sportivo...


Il futuro indica una sola direzione e si chiama “freni a disco“, del resto era logico pensarlo ed è giusto che ora si pensi tutto in quest’ottica, soprattutto per i consumatori. URSUS ha completamente reinventato due ruote che sono due...


Non solo la Grande Partenza del Giro d'Italia 2021 ma anche due tappe nel decisivo finale nella terza settimana: c'è tanto Piemonte nel percorso ufficiale della Corsa Rosa numero 104 che scatterà oggi per concludersi a Milano il successivo 30...


Da sempre legata al mondo dello sport con i suoi valori come fatica, emozione, amore per il sacrificio e il territorio, Eolo annuncia la propria partecipazione all’edizione 2021 del Giro d’Italia in qualità di Official Sponsor. Con la sua presenza...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155