ZAPPINGWEB: LE DISAVVENTURE DI UN REPORTER

PROFESSIONISTI | 15/01/2020 | 11:32
di Pietro Illarietti

Viaggiando molto può succedere di trovarsi a vivere esperienze di vario genere, che riguadano gli altri oppure noi stessi. 

Il fotografo Kristof Ramon questa volta si è trovato a vivere in prima persona una disavventura che poteva costargli caro. E' lui stesso a parlarne dalle sue pagine Facebook.

"Sono stato testimone di molti incidenti  nella mia carriera da fotografo, ma non sono mai stato coinvolto in un incidente serio ... fino ad ora. Sabato, mentre facevo delle foto sul Coll de Rates (in Spagna), guidando tra i luoghi del set, devo aver colpito una roccia e poi un fossato. Sono finito sottosopra con l'auto. Quando mi hanno trovato, ero già fuori dalla macchina e apparentemente le mie macchine fotografiche erano ordinatamente posizionate su un blocco alle mie spalle (non ricordo nulla ...).

Sono stato fortunato che tra le prime persone che mi hanno aiutato c'erano alcuni colleghi amici e un ciclista di passaggio che era paramedico. Devo a queste persone una montagna di gratitudine per essersi fermate (qualunque cosa stessero facendo)  per aiutare una persona bisognosa. GRAZIE!

Non ricordo nulla dello schianto (forse è meglio così) ed sono stato decisamente assonnato nelle ore successive. Mi sono rotto (e tagliato) la faccia in diversi punti, ma sto bene tutto sommato.

 

I ciclisti sono, in certi casi, dei veri e propri funamboli. Per averne la conferma basta guardarli fermi al semaforo. Siamo in Australia e l'atleta della Movistar riesce a non mettere il piede a terra... non è stato bravo come Maspes... ma ha del talento :-)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

“La bicicletta ha scenari di sviluppo molto ampi – fa notare il presidente di Confindustria ANCMA, Paolo Magri, commentando i dati elaborati dall’associazione -  soprattutto se paragoniamo l’uso del mezzo nel nostro paese rispetto a quello di nazioni più avanzate in...


Pochi oggetti nel mondo dello sport vantano un apparato di significati più vasto di quello di cui è dotata la borraccia nel ciclismo. Fondamentale strumento di sopravvivenza fisica dei corridori, la borraccia rappresenta «l’anello di congiunzione tra l’ordinarietà del pedalatore...


La Società Ciclistica Carnaghese ha deciso di annullare il 24esimo Gran Premio dell’Arno – Coppa d’argento Comune di Solbiate Arno, gara internazionale per la categoria juniores in programma domenica 7 giugno. E’ solo l’ultima in ordine di tempo delle gare...


Il Tour de France ad agosto? È un'idea che piace a Tom Dumoulin. Rispondendo alle domande di Sporza, l'olandese della Jumbo-Visma ha detto la sua sul possibile calendario. «Secondo me si può fare, facendo slittare un poco la Vuelta. Penso...


Marta Bastianelli è caduta e si è rialzata così tante volte che ha perso il conto. Lo farà anche questa volta, con il carattere che contraddistingue i campioni. Anche se il suo sogno più grande, quello a forma di cinque...


Aretino di Laterina, Enrico Baglioni è un giovane promettente con licenza di vincere. Come dimostrano i suoi quattro successi nelle due ultime stagioni con gli juniores nel team Stabbia, tra cui quella conquistata a marzo dello scorso anno nel Memorial...


Ne sono certo, abbiamo bisogno di novità, di fiducia nel domani e di una carica positiva probabilmente fuori dal comune. Occorre essere sul pezzo e mi raccomando, non abbassate la guardia, ma possiamo combattere questa situazione negativa anche concentrandoci su...


Una grave emergenza sanitaria ha colpito il nostro Paese. E’ stato un susseguirsi di avvenimenti che hanno portato il governo a prendere decisioni restrittive per il bene del paese: scuole chiuse, attività produttive non essenziali chiuse e la forte raccomandazione di restare...


  La quarantena è una buona occasione per rimediare a omissioni e dimenticanze. Così, finalmente, ecco Luciano Soave, ieri gregario, oggi artista. “Ero un coppiano. Stravedevo per lui. Quando morì, piansi. Avevo 17 anni”. “L’unica cosa in cui avrei potuto...


L'edizione del ventennale del Memorial intitolato ad Alberto Coffani dovrà attendere, nella migliore delle ipotesi, ancora qualche mese. La corsa di Gazoldo degli Ippoliti per donne allieve ed esordienti,  che avrebbe dovuto inaugurare la stagione organizzativa del Pedale Castelnovese deve...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155