TUTTOBICI DI GENNAIO È PRONTO: POTETE SCARICARLO

TABLET | 01/01/2020 | 01:58

Il nuovo numero di tuttoBICI, quello di gennaio 2020, è arrivato! Il settantatreesimo numero della nuova era di tuttoBICI è disponibile nei chioschi virtuali. Da sei anni, infatti, abbiamo detto addio alla carta, addio alle edicole: tuttoBICI è stato il primo ad entrare nella nuova era digitale e su questa strada proseguirà il proprio cammino, guardando ad un futuro importante, quanto a quello passato.


Il 103esimo numero della nuova era digitale di tuttoBICI è pronto da scaricare dall’App Store di Apple. Il numero di GENNAIO 2020 è disponibile a pagamento (all'indirizzo http://itunes.apple.com/it/app/tuttobici/id455233479?mt=8). I prezzi, imposti da Apple, sono molto interessanti: un numero a 4,49 €; tre mesi 11,99 €; 6 mesi a 21,99 €; un anno a 39,99).


Per l'ottantattottesimo mese, inoltre, la rivista con supporto Android, è scaricabile sempre a pagamento anche sui tablet con quel tipo di supporto. Finalmente ora è possibile anche sottoscrivere un abbonamento annuale. Questo è il link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.paperlit.android.tuttobici

E naturalmente è possibile acquistarlo nella versione SFOGLIABILE, pronta da leggere su qualsiasi computer.

Per completare la nostra offerta, da oggi è possibile acquistare e leggere tuttoBICI anche sul vostro smartphone.

L'anno nuovo si apre con una cover story inedita: per la prima volta dedichiamo una copertina al ciclismo femminile e in particolare alla Alé BTC Ljublijana della presidente Alessia Piccolo, unica formazione WorldTour del nostro Paese.

È la nuova stagione a fare da filo conduttore al nuovo numero di tuttoBICI: parliamo della coppia d'oro Ciccone&Nibali, dei segreti della preparazione della Trek Segafredo con Paolo Slongo, di Roberto Damiani e della sua Cofidis, della Israel Start-Up Nation pronta a conquistare il mondo, di Beppe e Davide Martinelli per la prima volta nella stessa squadra, di Edoardo Affini, del velocissimo Pascal Ackermann, dei 26 neoprofessionisti italiani, di Elisa Longo Borghini...

Da non perdere anche gli articoli dedicati alle iniziative dell'ACCPI, della ADISPRO ma anche l'intervista con Andrea Morelli del Centro Ricerche Mapei Sport che ci accompagna alla scoperta dei segreti del Bikefitting. Senza dimenticare naturalmente gli articoli dedicati ai giovani, le rubriche tecniche e le opinioni delle nostre firme di punta per discutere e approfondire gli argomenti forti del mese.

Qualche semplice “touch” sulle vostre tavolette e la lettura sarà immediata. Buon divertimento!

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


È un Filippo Ganna davvero emozionato, quello che si concede ai microfoni dopo essere salito dul podio del Giro per indosare la maglia rosa, quella ciclamino e quella bianca. «È stata una vittoria di testa, la mia.... Già da ieri...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


Buon momento per Francesco Romano. Il corridore del Velo Racing Palazzago vince il Trofeo Menci per dilettanti, che si è corso stamane a Castiglion Fiorentino nell'Aretino. Il siciliano, che aveva già vinto la prima tappa del Giro di Romagna per...


B come Bellino. Nel senso di Paolo, direttore generale di Rcs Sport. E’ un cognome, non un complimento. Da non confondere con l’omonimo comune a un passo dalla Francia: piemontesi entrambi, ci si ferma lì, al massimo si passa il...


E' il colombiano Jhonatan Restrepo a firmare la prima vittoria per la Androni Sidermec al Tour du Rwanda. Il corridore di Gianni Savio, ha vinto infatti la breve cronometro individuale di Kigali (4, 5 km) coprendo la distanza di 6'27"....


Secondo posto di Francesca Barale nella Nations Cup in Francia. La campionessa italiana delle juniores, portacolori della Vo2 Team Pink, ha sfiorato il successo nella prima tappa del Tour du Gevaudan Occitanie in svolgimento sulle strade francesi. La Barale ha...


Che cos’è il Giro d’Italia. Il Giro d’Italia è un sogno, fatto da bambini che tolgono le rotelle dalla loro bici e subito si immaginano nella loro testa vittorie, volate, e la maglia rosa. Il Giro d’Italia è un viaggio....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155