TEAM INEOS E ROHAN DENNIS, C'E' L'ACCORDO PER DUE ANNI

MERCATO | 09/12/2019 | 12:23

Le anticipazioni sono confermate: Rohan Dennis correrà con la maglia del Team INEOS nei prossimi due anni. «Questo era un mio sogno da quando sono diventato professionista. Guardandolo da fuori, sono sempre stato un grande fan del team, sin dai primi anni di attività. È sempre stato un mio obiettivo correre per questa squadra, quindi è un grande onore per me realizzare finalmente quel sogno. Mi sento già in sintonia con questa squadra, una squadra che crede davvero nell'innovazione, specialmente nelle cronometro» spiega il campione del mondo della crosa contro il tempo.

Dennis pedalerà con i suoi nuovi compagni di squadra già questa settimana nel camp di dicembre e farà il suo debutto ufficiale sulle strade di casa, al Down Under.
«Correre in Australia è sempre speciale, soprattutto per la mia famiglia che raramente mi vede in azione e sarà ancora più speciale esordire in maglia Ineos savanti a loro».

Il Team Principal, Sir Dave Brailsford, ha accolto Dennis commentando: «Sappiamo tutti che Rohan è un talento di classe mondiale. È uno dei migliori specialisti della cronometro nel ciclismo moderno e siamo molto lieti di averlo con noi al Team INEOS. Siamo impegnati a creare un team che sia il mix ottimale tra gioventù ed esperienza. Rohan sa cosa serve per vincere e noi gli possiamo offrire l’ambiente in cui possa soddisfare al meglio le sue ambizioni future e allo stesso tempo mostrare ai più giovani corridori del Team cosa fare per avere successo ad alto livello».

ENGLISH VERSION

Rohan Dennis has completed his ‘dream move’ to Team INEOS, signing a two-year deal.

The 29 year old arrives as the reigning World individual time trial champion, having won the title for the second year in a row in Harrogate in September.
 
With 28 race wins to his name already, Dennis is excited about the next chapter of his career at Team INEOS, commenting: “This has been a dream of mine since turning professional.
 
“Watching on from afar, I’ve always been a huge fan of the team – ever since the early years. It’s always been a goal of mine to ride for this team, so to finally fulfil that dream is a brilliant feeling and a huge honour.
 
“I already feel a connection to this team – a team that really believes in innovation, especially in time trialling, which is obviously something I’m hugely passionate about.
 
“I hope I can do the team colours proud over the course of my time here.”
 
Dennis will link-up with his new teammates for the first time at December Camp this week – and is in line to make his Team INEOS debut on home roads in Australia in the New Year.
 
He’s understandably excited about the opening few months of his time with the team, adding: “I’m really excited about getting to camp – it’s a crucial period, both in terms of building relationships and setting goals for the coming season.
 
“I know a lot of the guys already, from speaking in the peloton over the years, so there’s already friendships built, but building on those relationships and getting to know the whole team will be important."
 
He added: “Racing in Australia is always special, especially for my family who rarely get to see me race – so it’ll be extra special to race for the first time for INEOS in front of them."
 
Team Principal, Sir Dave Brailsford, welcomed the arrival of Dennis, commenting: “We all know what a world class talent Rohan is. He is one of the best and most-exciting time trial riders in modern cycling and we are very pleased to have signed him at Team INEOS.
 
“We are all about building a team that is the optimum blend of youth and experience. Rohan knows what it takes to win. We can give him an environment now where he can best fulfil his own future ambitions at the same time as showing other younger riders at the Team what you have to do to succeed at the very highest level.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Dilemma
9 dicembre 2019 12:53 Ponciarello
Quindi Pinarello o BMC col nastro isolante???

Il suo ruolo nella Ineos
9 dicembre 2019 14:36 pickett
Se tutto va bene dividerà i gradi di capitano con Moscon al Giro della Finlandia e al circuito di Pregnana Milanese.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Passione allo stato puro, e tanta voglia di Parigi-Roubaix... L'appuntamento con la regina delle pietre è ancora lontano - la corsa è stata posta in calendario per il 25 ottobre - ma l'attesa sta già crescendo. E allora oggi Les...


Niente Europa del Nord per il Women’s WorldTour in questa stagione. Dopo l0’annullamento delle due prove svedesi di Vargarda, infatti, analoga decisione arriva dalla Norvegia: gli organizzatori del Giro di Norvegia femminiel che era in programma dal 13 al 16...


È inutile negarlo, nonostnte manchino tredici mesi dall'evento i Giochi Olimpici continuano a destare grande preoccupazione. Il governo giapponese e gli organizzatori sono al lavoro per studiare ogni tipo di possibile scenario e cercare ogni tipo di soluzione per cercare...


Davvero un bel colpo, quello messo a segno da Marc Madiot per la sua Groupama FDJ: sono stati annunciati oggi infatti ben quattro rinnovi contrattuali e tutti per tre anni. Nelle stagioni 2021, 2022 e 2023 vedremo continuare a pedalare...


Nuovo appuntamento in programma questa sera alle ore 20.30 con «Ciclismo Oggi», lo storico programma dedicato alle due ruote in onda su Teletutto (canale 12). La puntata odierna è in gran parte dedicata alla Sprint Ghedi, storica società che opera...


La schiettezza non è certo dote che manca a Patrick Lefevere ed il general manager della Deceuninck Quick Step non la nasconde nemmeno parlando della pandemia e delle sue conseguenze. «Ci sono squadre che hanno lasciato a piedi i loro...


La Phan Rang - Da Lat (123 km), quindicesima tappa della HTV Cup, rivoluziona la classifica generale della corsa vietnamita: grazie alla vittoria ottenuta per distacco, infatti, lo spagnolo Javier Sarda Perez, uno dei due stranieri in gara, ha conquistato...


Spesso con gli amici se ne discute a lungo ma non si arriva mai ad un punto. Chiacchiere da bar per intenderci, ma il gravel esiste davvero? È una nuova specialità o è uno state of mind? Probabilmente quello che fai...


Mentre in Italia si sta incentivando l’uso della bicicletta con il bonus sconto del 60% sull’acquisto del mezzo, anche Appenninica MTB Parmigiano Reggiano Stage Race è pronta a venire incontro ai biker italiani in un’annata agonistica che ha perso buona parte dei...


Alessia Piccolo, Amministratore Delegato di Alé Cycling e General Manager della formazione Alé – BTC Ljubljana - unico team italiano nella categoria UCI Woman’s World Tour - è una manager competente e appassionata, il suo sguardo spazia dalla realtà imprenditoriale...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155