TEAM INEOS E ROHAN DENNIS, C'E' L'ACCORDO PER DUE ANNI

MERCATO | 09/12/2019 | 12:23

Le anticipazioni sono confermate: Rohan Dennis correrà con la maglia del Team INEOS nei prossimi due anni. «Questo era un mio sogno da quando sono diventato professionista. Guardandolo da fuori, sono sempre stato un grande fan del team, sin dai primi anni di attività. È sempre stato un mio obiettivo correre per questa squadra, quindi è un grande onore per me realizzare finalmente quel sogno. Mi sento già in sintonia con questa squadra, una squadra che crede davvero nell'innovazione, specialmente nelle cronometro» spiega il campione del mondo della crosa contro il tempo.

Dennis pedalerà con i suoi nuovi compagni di squadra già questa settimana nel camp di dicembre e farà il suo debutto ufficiale sulle strade di casa, al Down Under.
«Correre in Australia è sempre speciale, soprattutto per la mia famiglia che raramente mi vede in azione e sarà ancora più speciale esordire in maglia Ineos savanti a loro».

Il Team Principal, Sir Dave Brailsford, ha accolto Dennis commentando: «Sappiamo tutti che Rohan è un talento di classe mondiale. È uno dei migliori specialisti della cronometro nel ciclismo moderno e siamo molto lieti di averlo con noi al Team INEOS. Siamo impegnati a creare un team che sia il mix ottimale tra gioventù ed esperienza. Rohan sa cosa serve per vincere e noi gli possiamo offrire l’ambiente in cui possa soddisfare al meglio le sue ambizioni future e allo stesso tempo mostrare ai più giovani corridori del Team cosa fare per avere successo ad alto livello».

ENGLISH VERSION

Rohan Dennis has completed his ‘dream move’ to Team INEOS, signing a two-year deal.

The 29 year old arrives as the reigning World individual time trial champion, having won the title for the second year in a row in Harrogate in September.
 
With 28 race wins to his name already, Dennis is excited about the next chapter of his career at Team INEOS, commenting: “This has been a dream of mine since turning professional.
 
“Watching on from afar, I’ve always been a huge fan of the team – ever since the early years. It’s always been a goal of mine to ride for this team, so to finally fulfil that dream is a brilliant feeling and a huge honour.
 
“I already feel a connection to this team – a team that really believes in innovation, especially in time trialling, which is obviously something I’m hugely passionate about.
 
“I hope I can do the team colours proud over the course of my time here.”
 
Dennis will link-up with his new teammates for the first time at December Camp this week – and is in line to make his Team INEOS debut on home roads in Australia in the New Year.
 
He’s understandably excited about the opening few months of his time with the team, adding: “I’m really excited about getting to camp – it’s a crucial period, both in terms of building relationships and setting goals for the coming season.
 
“I know a lot of the guys already, from speaking in the peloton over the years, so there’s already friendships built, but building on those relationships and getting to know the whole team will be important."
 
He added: “Racing in Australia is always special, especially for my family who rarely get to see me race – so it’ll be extra special to race for the first time for INEOS in front of them."
 
Team Principal, Sir Dave Brailsford, welcomed the arrival of Dennis, commenting: “We all know what a world class talent Rohan is. He is one of the best and most-exciting time trial riders in modern cycling and we are very pleased to have signed him at Team INEOS.
 
“We are all about building a team that is the optimum blend of youth and experience. Rohan knows what it takes to win. We can give him an environment now where he can best fulfil his own future ambitions at the same time as showing other younger riders at the Team what you have to do to succeed at the very highest level.”

Copyright © TBW
COMMENTI
Dilemma
9 dicembre 2019 12:53 Ponciarello
Quindi Pinarello o BMC col nastro isolante???

Il suo ruolo nella Ineos
9 dicembre 2019 14:36 pickett
Se tutto va bene dividerà i gradi di capitano con Moscon al Giro della Finlandia e al circuito di Pregnana Milanese.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Ben Hermans è uscito davvero malconcio dalla caduta avvenuta al Tour Dwn Under. Il belga della Israel Start-Up Nation ha riportato infatti fratture alla spalla, a due costole e alla clavicola. Il corridore volerà in patria dove sarà sottoposto ad...


Con il sogno di prendere parte al Giro d'Italia che scatta dalla sua Ungheria, Janos Pelikan approda alla Androni Sidermec. Classe 1995, l'anno scorso il magiaro correva alla Pannon Cycling Team con la quale ha ottenuto tre vittorie in corse...


Il Tour de l'Oman quest'anno non si correrà. L'edizione 2020, l'undicesima della serie, è stata cancellata per lutto: il 10 gennao scorso, all'età di 79 anni è morto il sultano Qabous ibn Saïd. Nell'emirato sono stati proclamati 40 giorni di...


È partita ufficialmente da Gorizia la stagione olimpica dei gemelli Daniele e Luca Braidot. I due biker hanno illustrato il loro programma in un incontro conviviale che si è svolto nella calda atmosfera del Birrificio Antica Contea... per leggere l'intero...


Quello che vedete è l'emozionante video promozionale della terza Granfondo Michele Scarponi e il 19 aprile vieni a pedalare a Filottrano (An) in onore del grande campione marchigiano. «Ti aspettiamo per vivere un’indimenticabile giornata sui pedali e per percorrere insieme alcune delle strade sulle quali l’Aquila di Filottrano amava...


Roberto Bressan, il suo mentore, è convinto che Jonathan Milan abbia i numeri. Vedendolo in bicicletta, con i suoi 194 centimetri e il 46 di scarpe, siamo sicuri che i numeri li darà. La storia di Milan in bicicletta inizia...


Anima d'acciaio: Columbus e il design della bicicletta", la mostra ospitata presso la Galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea dal novembre scorso ha riscosso un notevole successo di pubblico e così gli organizzatori hanno deciso di prorogarla. Leggi la news su...


Il trionfo è doppio. UYN – Unleash Your Nature conquista ben due ISPO Award, il più alto sigillo di qualità per articoli sportivi, con le rivoluzionarie scarpe UYN X-Cross Tune e con l’intimo tecnico Energyon. Il riconoscimento viene assegnato ogni anno da ISPO, il più importante...


SIXS, storica azienda produttrice di capi intimi per l’outdoor, ha fatto negli anni grandi passi avanti affinando il Carbon Underwear®, il segreto che rende le maglie intime SIXS così apprezzate dagli atleti. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


È un volto arcinoto nel mondo del ciclismo, un personaggio che affascina con il suo slang italo statunitense, un amico di tuttoBICI anche se - formalmente - veste la maglia della concorrenza. Lui è Gregor Brown, giornalista nato in Oklahoma,...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155